1 Settembre 2022 11:00

Menu di settembre: 20 ricette con i prodotti di stagione

Settembre segna il passaggio definitivo tra la stagione estiva e quella autunnale: tra pomodori, melanzane, pesche e angurie fanno capolino i fichi settembrini, i funghi e le prime verdure a foglia verde. Scopriamo cosa acquistare al mercato, ma anche in pescheria, per sostenere il nostro organismo e ripartire alla grande.

A cura di Emanuela Bianconi
98
Immagine

Il mese di settembre segna il passaggio tra la stagione estiva e quella autunnale: l'afa si fa meno opprimente, le giornate iniziano ad accorciarsi e torna la voglia di accendere forni e fornelli, per realizzare pietanze calde e corroboranti che possano scaldarci durante le prime serate d'autunno. In questo periodo convivono, tra i banchi dei mercati e sulle nostre tavole, i prodotti di fine estate, dolci, succosi e carichi di vitamine, e le primizie autunnali, più nutrienti e utili per rinforzare il sistema immunitario e affrontare i primi raffreddori.

È possibile acquistare ancora melanzane, peperoni e pomodori, appartenenti alla famiglia delle Solanacee, da consumare con parsimonia e da cuocere nei modi più svariati: arrostiti al forno, saltati in padella, grigliati su una piastra ben calda, sono perfetti per condire insalate di cereali, un buon piatto di spaghetti o per accompagnare qualunque secondo di carne o di pesce. Se abbondanti, fatti furba e preparati per l'inverno: lessali in acqua bollente o scottali in padella, quindi conservali nei vasetti di vetro con olio, aceto, spezie ed erbette aromatiche a piacere. Lo stesso dicasi per i pomodori: approfitta di quelli più tardivi, eccezionalmente saporiti e succosi, e prepara la regina di tutte le conserve: la passata di pomodoro.

Le verdure più ipocaloriche e idratanti, come cetrioli, zucchine e insalate, lasciano il giusto spazio a zucche e verdure a foglia verde, soprattutto bietole, spinaci, cicorie e cime di rapa. Iniziano a fare capolino i primissimi broccoli, anche se per loro ci sarà tutto il tempo più avanti, e i funghi, veri protagonisti di settembre. A farla da padrone sono soprattutto i porcini: tipologia tra le più pregiate, dalla polpa soda e dal profumo irresistibile, iniziano a spuntare nei boschi di gran parte del territorio italiano, così come le russole, i cantarelli e gli steccherini. Fonte preziosissima di vitamine e sali minerali, sono fondamentali soprattutto per sostenere l'organismo durante i cambi di stagione, dunque ideali proprio in questa fase. In cucina, insieme agli ovoli, sono tra i funghi maggiormente ricercati e prelibati. Gustosi e versatili, possono essere consumati sia crudi, tagliati a fettine sottili e conditi con olio extravergine di oliva, succo di limone e scaglie di parmigiano, oppure cotti: è possibile grigliarli, panarli e friggerli oppure trifolarli in padella con un fondo di aglio e prezzemolo, pronti ad abbracciare delle buone tagliatelle all'uovo. Nelle preparazioni a crudo preferisci quelli molto piccoli, giovani e compatti, praticamente appena aperti; in quelle in cui è prevista la cottura arrosto o alla griglia, è preferibile usare quelli a media maturazione, con cappello già parzialmente espanso.

Dal fruttivendolo c'è solo l'imbarazzo della scelta. Settembre è soprattutto il mese dei fichi: quelli cosiddetti veri o forniti maturano proprio in tarda estate, mentre i primi siconi, anche detti fioroni, vengono raccolti tra maggio e giugno; ne esiste poi una terza produzione, dei cosiddetti cimaroli, che avviene in tardo autunno. Basti pensare che di varietà, tra quelli a buccia bianca e nera, se ne contano più di settecento: tra le più pregiate, la "Dottato", la "San Vito", la "Moscadello" e la "Verdello", solo per citarne alcune. E poi c'è il Fico bianco del Cilento, dal sapore dolciastro e con buccia verde-giallastra, che ha ottenuto il riconoscimento della denominazione di origine protetta nel 2006 ed è prodotto esclusivamente nei territori di alcuni comuni della provincia di Salerno. Dolci, carnosi e irresistibili, i fichi possono essere gustati al naturale come dessert, accompagnati con panna montata, crema o fatti macerare con zucchero e liquore, o utilizzati per confezionare torte, crostate, dolci al cucchiaio e gelati. Possono essere anche canditi, sciroppati, essiccati o cotti con zucchero e succo di limone per dare vita a conserve casalinghe genuine e deliziose.

Tipicamente settembrini sono anche prugne, susine, fichi d'India e uva: di quest'ultima troviamo le varietà Regina, che matura dai primi di agosto fino a metà settembre, e Italia, disponibile a fine mese; la prima, diffusa in tutto il Mediterraneo, ha acini molto grossi e una buccia spessa dai riflessi dorati, mentre la seconda, dalla polpa succosa e di colore giallo-verde, è considerata per consumo e produzione la più importante tipologia di uva da tavola del nostro Paese. Iniziano a comparire le mele e le pere del nuovo raccolto, da tagliare a fettine e aggiungere a un soffice impasto dolce, ed è possibile ancora gustare le ultime pesche, così come angurie, meloni e frutti di bosco, in particolare i delicati lamponi. Se amate la frutta secca, questo è anche il periodo in cui vengono raccolti mandorle e pistacchi freschi.

E in pescheria? Acquistiamo un prodotto locale, di taglia piccola e rigorosamente di stagione (ma questo consiglio non vale solo per il mese in questione). Con il pesce azzurro, tipico dei nostri mari, non si sbaglia mai: via libera, dunque, ad alici, sarde e sgombri, ricchissimi di acidi grassi omega-3 e antiossidanti. Possiamo trovare anche pesce spada, ricciole, saraghi, spigole e orate, da cuocere alla griglia, arrostire in forno con gli aromi o da fare in crosta di sale. E ancora calamari e moscardini, con cui realizzare dei guazzetti molto gustosi, nonché vongole veraci e mazzancolle, per uno spaghetto veloce e sempre vincente. Con cui salutare, nostalgicamente, le belle serate estive tra amici.

1. Alici marinate: la ricetta dell’antipasto di pesce fresco e aromatico
Alici marinate

Le alici marinate sono un antipasto di pesce fresco e aromatico, preparato con filetti di alici marinati in aceto di vino bianco, succo di limone e sale. Vengono infine condite con olio extravergine di oliva, aglio e prezzemolo, e sono perfette da servire in occasione di un aperitivo, in accompagnamento a crostini di pane, o come antipasto freddo insieme a salmone affumicato, insalata di mare e carpaccio di polpo.

Leggi tutta la ricetta
2. Crostini con fichi: la ricetta dell’antipasto veloce e sfizioso
Immagine

I crostini con i fichi sono un antipasto sfizioso e molto veloce, ideale per il periodo estivo fino a settembre quando sono ancora disponibili i fichi freschi. Il gusto sapido del prosciutto crudo si abbina alla perfezione con quello dolce dei fichi, per un contrasto dolce e salato irresistibile e davvero azzeccato. L'aggiunta dello stracchino e, infine, del miele donerà ai crostini una nota di avvolgente dolcezza. Croccanti e gustosi, sono perfetti per aprire una cena con ospiti o da servire in occasione di un aperitivo, un compleanno o un buffet di festa. Ti consigliamo di prepararne tanti perché andranno letteralmente a ruba.

Leggi tutta la ricetta
3. Focaccine con gorgonzola e uva: la ricetta dell’antipasto sfizioso e originale
Immagine

Le focaccine con gorgonzola e uva sono un'alternativa originale e altrettanto gustosa alla classica pizza. Molto semplici da realizzare, vi regaleranno grandi soddisfazioni: vi basterà mescolare la farina con il lievito sciolto nell'acqua tiepida, aggiungere il sale e lasciare riposare la massa ottenuta per un paio di ore, o comunque fino al raddoppio del volume iniziale. Una volta formati i dischetti, questi vengono golosamente farciti e poi cotti in forno: il risultato sono delle piccole focacce morbidi e fragranti, in cui la nota sapida del gorgonzola viene ulteriormente esaltata da quella dolce dell'uva nera.

Leggi tutta la ricetta
4. Amatriciana di mare: la versione gustosa e originale con guanciale e pesce spada
Amatriciana di mare

L'amatriciana di mare è un primo piatto di pesce preparato con guanciale, pomodoro, pecorino e cubetti di pesce spada. Originale e gustosa, è la variante della classica amatriciana, specialità tipica della cucina laziale. In questa ricetta la sapidità del guanciale si sposa alla perfezione con il gusto delicato del pesce, per un risultato finale molto equilibrato. Il pomodoro, inoltre, lega tutto in un delizioso sughetto perfetto per condire un gustoso piatto di pasta. Una preparazione semplice e veloce, ideale per un pranzo in famiglia o una cena estiva tra amici, anche organizzata all'ultimo momento.

Leggi tutta la ricetta
5. Spaghetti allo scoglio: la ricetta semplice e gustosa del primo di mare
Spaghetti allo scoglio

Gli spaghetti allo scoglio sono un primo piatto di pesce tipico della cucina italiana, in particolare campana, preparato con un condimento a base di molluschi, crostacei, pomodori, aglio e prezzemolo. Gli spaghetti sono il formato di pasta che meglio si presta ad accogliere un sugo così ricco e gustoso, realizzato solitamente con cozze, vongole, ma anche gamberetti, totani, calamari e seppioline.

Leggi tutta la ricetta
6. Pasta alla caprese: la ricetta del primo gustoso e veloce con pomodori e mozzarella
Pasta alla caprese

La pasta alla caprese è un primo piatto estivo semplice e veloce, una pietanza mediterranea che si ispira alla classica insalata caprese, preparata con mozzarella, pomodori e basilico. La ricetta ideale per un pranzo fresco e delizioso che piacerà tanto a grandi e piccini: ottima da gustare sia calda sia fredda. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato i fusilli, ma puoi optare anche per le penne, le farfalle o gli spaghetti, se preferisci il formato lungo. Per il condimento puoi usare le mozzarelline ciliegine, da aggiungere intere, oppure una mozzarella, ben sgocciolata e tagliata a pezzetti.

Leggi tutta la ricetta
7. Minestra di orzo perlato e funghi porcini: la ricetta del confort food caldo e gustoso
Zuppa di orzo e funghi

La minestra di orzo perlato e funghi porcini è un piatto delizioso, ideale per le serate d’inverno: una ricetta succulenta e calda, perfetta come confort food. Facile da realizzare, è leggermente aromatizzata grazie all’aggiunta dei filetti di speck affumicato. Una zuppa che piace davvero a tutti: potete mangiarla come primo piatto ma anche come piatto unico, grazie all'equilibrio fra le varie componenti nutritive. Provate la nostra ricetta e diteci cosa ne pensate.

Leggi tutta la ricetta
8. Pollo ai funghi: la ricetta veloce e cremosa in padella
Pollo ai funghi

Il pollo ai funghi è un secondo piatto veloce e gustoso, perfetto per qualunque pranzo o cena di famiglia. Si tratta di una pietanza semplice da preparare, da accompagnare con una porzione di riso o qualche fettina di pane, per un pasto completo e saziante, che piacerà a grandi e piccini. Le fettine di petto di pollo vengono infarinate e poi rosolate in padella sfumando il tutto con il vino bianco; a metà cottura, vengono aggiunti gli champignon a fettine e si prosegue finché il fondo non risulterà ristretto e cremoso.

Leggi tutta la ricetta
9. Orata al sale: la ricetta leggera e gustosa in crosta di sale grosso e albumi
Orata al sale

L'orata al sale, o in crosta di sale, è un secondo piatto di pesce facile, leggero e molto gustoso che si prepara cuocendo il pesce intero sotto una crosta di sale grosso. Scenografica e molto saporita, l'orata al sale è un piatto perfetto per molte occasioni, assolutamente light perché preparata solo con erbe aromatiche, aglio e limone, senza nessun tipo di grasso. Ti basterà completarla con un'insalata fresca di stagione, qualche fettina di pane, o delle patate arrosto, per ottenere un pasto sano ed equilibrato, indicato anche per chi è a dieta o è semplicemente attento all'alimentazione.

Leggi tutta la ricetta
10. Moscardini al sugo: la ricetta del secondo di pesce con olive e capperi
Moscardini al sugo

I moscardini al sugo sono un secondo piatto leggero e molto gustoso, preparato con moscardini freschi cotti lentamente in padella insieme al pomodoro, alle olive e ai capperi. La cottura in umido rende i molluschi teneri e sugosi, perfetti per condire anche la pasta o da gustare con dei crostoni di pane casereccio, tostati in forno. Si tratta di una ricetta facile e veloce, che richiede giusto un po' di manualità e pazienza giusto in fase di pulizia del pesce.

Leggi tutta la ricetta
11. Polpette di melanzane al sugo: la ricetta del piatto sfizioso e filante
Immagine

Le polpette di melanzane al sugo sono un secondo piatto leggero e sfizioso, perfetto per un pranzo o una cena in famiglia. Ottime da preparare durante l'estate, quando le melanzane sono di stagione e dunque più saporite e benefiche, si tratta della variante più leggera delle classiche polpette di melanzane fritte. Nella nostra ricetta le melanzane a cubetti vengono cotte a vapore e poi mescolate a uova, pane in cassetta e parmigiano; una volta formate le polpettine, si cuociono direttamente nel sugo di pomodoro e basilico. Morbide e succulente, svelano solo al momento del taglio il cuore filante di provola.

Leggi tutta la ricetta
12. Peperoni al forno: la ricetta del contorno estivo vegetariano
peperoni al forno

I peperoni al forno sono un piatto gustoso e molto semplice da realizzare, perfetto per la stagione estiva, momento in cui i peperoni raggiungono il massimo del loro sapore e profumo. Ottimi a temperatura ambiente, ma anche freddi di frigo, possono essere serviti come contorno di qualunque secondo di carne o di pesce. Puoi anche gustarli come antipasto o all'ora dell'aperitivo, su crostoni di pane e in accompagnamento a formaggi freschi e salumi.

Leggi tutta la ricetta
13. Melanzane in agrodolce: la ricetta del contorno gustoso e fragrante
Immagine

Le melanzane in agrodolce sono un contorno semplice e sfizioso, realizzato con uno degli ortaggi più amati e versatili dell'estate. Perfette per accompagnare un secondo di carne o di pesce alla griglia, possono essere abbinate a formaggi stagionati e piuttosto sapidi oppure gustate su un crostone di pane tostato per un pasto veloce e appagante. Le melanzane vengono tagliate a listerelle, fritte in olio di semi e poi saltate in padella con l'aggiunta dell'aceto di vino bianco e dello zucchero, che conferirà loro la caratteristica nota agrodolce.

Leggi tutta la ricetta
14. Passata di pomodoro: la ricetta della conserva fatta in casa
passata di pomodoro

La passata di pomodoro è una delle conserve casalinghe più amate della tradizione italiana. Tipica soprattutto delle regioni del Sud Italia, si prepara durante i mesi estivi, quando i pomodori sono all'apice del loro gusto e profumo, per poi poterla utilizzare durante i mesi successivi, proprio come per i pomodori pelati. Realizzarla in casa è molto semplice: basterà seguite attentamente i pochi e semplici passaggi per ottenere una conserva deliziosa e soprattutto sicura. Nella nostra ricetta i pomodori vengono scottati in pentola, passati a un passaverdure, per eliminare le bucce, e poi trasferiti nei vasetti di vetro precedentemente sterilizzati insieme a qualche fogliolina di basilico.

Leggi tutta la ricetta
15. Chutney di pomodoro: la ricetta facile della composta estiva dal sapore agrodolce
Chutney di pomodoro

Il chutney di pomodoro è una salsa densa e molto profumata, variante del classico condimento di origine asiatica a base di verdure e frutta, spezie, zucchero e aceto, ingrediente che gli conferirà il caratteristico sapore agrodolce. Nella nostra preparazione, facile e veloce, i pomodorini vengono cotti a fuoco dolcissimo con le cipolle, lo zucchero di canna e i chiodi di garofano, sfumando il tutto con l'aceto di mele.

Leggi tutta la ricetta
16. Melanzane sott’olio: la ricetta della conserva semplice e deliziosa
Immagine

Le melanzane sott'olio sono una conserva semplice e gustosa, da preparare durante l'estate e da gustare tutto l'anno. Le melanzane vengono pelate, tagliate a bastoncini e poi scottate in acqua acidulata con aceto di vino bianco. Una volta cotte, vengono trasferite nei vasetti di vetro sterilizzati e condite con olio extravergine di oliva, aglio e peperoncino. Saporite e deliziose, possono essere accompagnate con crostini di pane, salumi e formaggi cremosi, quindi servite come antipasto o in occasione di un aperitivo. Sono ottime anche come contorno già pronto per qualunque secondo di carne o di pesce alla griglia.

Leggi tutta la ricetta
17. Pesche sciroppate: la ricetta facile della conserva estiva
pesche-sciroppate

Le pesche sciroppate sono una delle conserve estive più semplici e gustose. Perfette da preparare in questa stagione, con i frutti più dolci, succosi e profumati, possono essere gustate durante il periodo invernale, quando sentiremo particolarmente la loro mancanza. Intrise di sciroppo di zucchero, queste pesche possono essere servite come dessert di fine pasto insieme a una pallina di gelato, gustate a merenda con lo yogurt o utilizzate per guarnire torte, crostate e ciambelloni.

Leggi tutta la ricetta
18. Crostata di fichi: la ricetta del dolce friabile e profumato
accavallandoli leggermente l'uno con l'altro come a formare una spirale (27).

La crostata di fichi è un dolce da credenza semplice e goloso, perfetto per qualunque momento della giornata. Un guscio di fragrante pasta frolla viene farcito con uno strato di confettura di pesche, amaretti sbriciolati e granella di mandorle, quindi guarnito in superficie con fettine di fichi freschi disposte in cerchi concentrici. Il risultato è un dessert raffinato e irresistibile, ottimo per la merenda dei più piccoli, ma anche per concludere in dolcezza un pranzo o una cena in famiglia e con gli amici.

Leggi tutta la ricetta
19. Bicchierini ricotta e fichi: la ricetta del dessert cremoso e semplice da realizzare
Bicchierini ricotta e fichi

I bicchierini ricotta e fichi sono dei dolci monoporzione facili da realizzare e molto golosi: una preparazione perfetta da proporre come dessert di fine pasto, comoda da preparare in anticipo e da conservare in frigorifero fino al momento di servire. Nella nostra ricetta i fichi vengono prima saltati in padella con burro e miele, in modo da ammorbidirsi e, una volta raffreddati, vengono alternati a strati di soffice crema di ricotta e briciole di biscotti con gocce di cioccolato: una vera delizia che potrete personalizzare come preferite. Ecco come preparare i bicchierini ricotta e fichi alla perfezione.

Leggi tutta la ricetta
20. Sbriciolata ai fichi: la ricetta del dolce goloso di fine estate
Sbriciolata ai fichi

La sbriciolata ai fichi è un dolce rustico e goloso, perfetto per qualunque occasione: dalla colazione alla merenda, fino al dopo cena, è sempre il momento giusto per gustarne un quadratino. Si tratta della variante, più semplice e veloce, della classica crostata di fichi: un guscio di fragranti briciole di pasta frolla racchiude un ripieno di fichi freschi saltati in padella e aromatizzati con cannella e limone, per un risultato finale non solo irresistibile ma anche molto scenografico, che conquisterà grandi e piccini. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
98
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
98