ricetta

Amatriciana di mare: la versione gustosa e originale con guanciale e pesce spada

Preparazione: 30 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
26
Immagine
ingredienti
Spaghetti
320 gr
Passata di pomodoro
500 ml
Pesce spada
200 gr
Guanciale
200 gr
Aglio
1 spicchio
Prezzemolo tritato
q.b.
Pecorino grattugiato
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

L'amatriciana di mare è un primo piatto di pesce preparato con guanciale, pomodoro, pecorino e cubetti di pesce spada. Originale e gustosa, è la variante della classica amatriciana, specialità tipica della cucina laziale. In questa ricetta la sapidità del guanciale si sposa alla perfezione con il gusto delicato del pesce, per un risultato finale molto equilibrato. Il pomodoro, inoltre, lega tutto in un delizioso sughetto perfetto per condire un gustoso piatto di pasta. Una preparazione semplice e veloce, ideale per un pranzo in famiglia o una cena estiva tra amici, anche organizzata all'ultimo momento.

Come formato di pasta abbiamo scelto gli spaghetti, ma puoi sostituirli con bavette, linguine o paccheri, ideali per catturare fino all'ultima goccia di sughetto. Scolala molto al dente e prosegui la cottura in padella, in modo tale che i sapori si amalgamino alla perfezione. Se ami il gusto piccante, puoi aggiungere anche un pizzico di peperoncino fresco o essiccato. L’amatriciana di mare può essere preparata con diversi tipi di pesce e molluschi: puoi aggiungere delle cozze, delle vongole, dei gamberi e sostituire il pesce spada con dei tranci di tonno o salmone fresco.

Scopri come preparare l'amatriciana di mare seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche la pasta pesce spada e melanzane.

Come preparare l'amatriciana di mare

Porta a ebollizione abbondante acqua leggermente salata. Nel frattempo, taglia il guanciale a fette spesse mezzo cm 1.

Taglialo quindi a striscioline o dadini e mettilo in una padella fredda e senza altri condimenti 2. Fallo cuocere dolcemente.

Nel frattempo, taglia anche il filetto di pesce spada a cubetti e tienilo da parte 3.

Quando il guanciale sarà rosolato e croccante, scolalo su carta assorbente da cucina e tieni da parte il grasso rilasciato 4.

Versa il grasso del guanciale in una padella e fai imbiondire uno spicchio d'aglio 5.

Aggiungi i cubetti di pesce spada e falli cuocere a fuoco medio per una decina di minuti 6.

Regola di sale e, quando saranno leggermente dorati, trasferiscili in un piatto 7.

Aggiungi la passata di pomodoro allo stesso fondo di cottura 8.

Cuoci il sughetto per 10 minuti, quindi unisci il guanciale e il pesce spada 9.

Prosegui la cottura del sugo all'amatriciana per altri 10-15 minuti 10.

Profuma il sugo con il prezzemolo tritato 11 e lessa gli spaghetti.

Scola gli spaghetti al dente e uniscili al condimento all'amatriciana, amalgamandoli bene 12.

Aggiungi altro prezzemolo tritato 13.

Completa con una manciata di pecorino grattugiato 14.

Manteca il tutto per qualche istante e servi immediatamente 15.

Conservazione

L'amatriciana di mare è un piatto da gustare caldo, al momento. In alternativa, si può conservare in un contenitore di vetro in frigo e consumare entro un giorno. Si sconsiglia la congelazione.

26
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
26