ricetta

Moscardini al sugo: la ricetta del secondo di pesce con olive e capperi

Preparazione: 10 Min
Cottura: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
62
Immagine
ingredienti
Moscardini
3 di media grandezza
Pomodori pelati
400 gr
Olive taggiasche snocciolate
15-20
Capperi dissalati
1 cucchiaio abbondante
Prezzemolo fresco
1 mazzetto
Aglio
1 spicchio
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

I moscardini al sugo sono un secondo piatto leggero e molto gustoso, preparato con moscardini freschi cotti lentamente in padella insieme al pomodoro, alle olive e ai capperi. La cottura in umido rende i molluschi teneri e sugosi, perfetti per condire anche la pasta o da gustare con dei crostoni di pane casereccio, tostati in forno. Si tratta di una ricetta facile e veloce, che richiede giusto un po' di manualità e pazienza giusto in fase di pulizia del pesce.

Una volta puliti, i moscardini vengono trasferiti in una casseruola insieme a olio extravergine di oliva, aglio a fettine, polpa di pomodoro, capperi e olive taggiasche. Coperti con un foglio di carta forno e poi con il coperchio, vengono portati a cottura finché il sughetto non sarà ben ristretto e i moscardini morbidi e saporiti. Per verificarne la cottura, pungili con i rebbi di una forchetta: più saranno grandi e più tempo occorrerà. Chi preferisce potrà aggiungere anche un po' di peperoncino, per donare una nota piccante al piatto.

Scopri come realizzare i moscardini al sugo seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare i moscardini al sugo

Pulisci i moscardini eliminando gli occhi e il becco sui tentacoli, svuota la sacca e sciacquali bene sotto l'acqua corrente. Mettili su tagliere e tamponali con carta assorbente da cucina 1. Puoi batterli leggermente se vuoi renderli più teneri rompendo le fibre.

Trasferisci i moscardini in una casseruola capiente dai bordi alti 2.

Versa un filo d'olio, l'aglio a filetti e aggiungi le polpa di pomodoro sgocciolata 3.

Unisci anche i capperi dissalati 4.

Aggiungi a questo punto anche le olive taggiasche snocciolate 5.

Copri il tutto con un foglio di carta da forno delle dimensioni della casseruola e chiudi con il coperchio 6.

Metti sul fuoco e fai cuocere a fuoco lento per circa 40 minuti. Trascorso questo tempo, elimina la carta 7.

Alza la fiamma e fai restringere il sugo di pomodoro 8.

Regola di sale tenendo conto della sapidità dei capperi e delle olive, aggiungi quindi il prezzemolo fresco tritato finemente 9.

Prosegui la cottura fino a quando il sughetto non sarà ben ristretto 10.

Servi subito i moscardini al sugo, accompagnando con fette di pane casereccio 11.

Conservazione

Puoi conservare i moscardini al sugo in frigorifero per 2 giorni al massimo all'interno di un contenitore ermetico. Si possono congelare se hai utilizzato moscardini freschi e non decongelati.

62
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
62