ingredienti
  • Mele renette 3 • 45 kcal
  • Farina tipo 00 150 gr • 750 kcal
  • Uova 1 tuorlo • 79 kcal
  • Uova 2 albumi • 79 kcal
  • Latte 2 dl • 43 kcal
  • Succo di limone 1/2 • 29 kcal
  • Olio di semi di girasole 1 dl • 900 kcal
  • Zucchero bianco 3 cucchiai • 750 kcal
  • Sale marino q.b. • 286 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le frittelle di mele sono un dolce fragrante preparato con una pastella ripiena di pezzetti di mele. Sono un dolce tipico del Trentino e sono l'ideale come fine pasto di cene sfiziose o per la merenda dei bambini. Si possono preparare a Natale oppure a Carnevale accompagnandole con le chiacchiere o le castagnole.

Come si fanno le frittelle di mele

Sbattete la farina, un tuorlo d'uovo, un pizzico di sale e il latte in una ciotola fino a creare un composto omogeneo e denso (1) e fatelo riposare coperto con un panno per un'ora. Sbucciate le mele, lasciandole intere, e togliete il torsolo. Tagliatele a fette in orizzontale (2) per ottenere delle ciambelline. Bagnatele col succo di limone (3) e spolverizzatele su entrambi i lati con un cucchiaio di zucchero.

Montate gli albumi a neve (4) e uniteli, senza smettere di mescolare, alla pastella. Prendete una padella e fate scaldare abbondante olio (5). Immergete le fette di mela nella pastella e friggetele facendo attenzione che non si attacchino tra loro. Scolate le frittelle (6) su carta assorbente non appena saranno dorate e gonfie. Servite le frittelle di mele ancora calde con una spolverata di zucchero a velo.

Consigli

  • Per ottenere delle frittelle di mele gonfie bisogna far riposare molto la pastella.
  • Se le frittelle si raffreddano, rischiano di perdere consistenza, per questo motivo si servono appena fatte.

Varianti

Le frittelle di mela con uvetta sono una simpatica variante di questo noto dolce di Carnevale: mettete in ammollo l'uvetta per circa un quarto d'ora mentre, nel frattempo, vi dedicate a setacciare la farina in una ciotola assieme al lievito. Aggiungete del latte, sbucciate la mela, tagliatela a pezzetti e aggiungete il tutto al composto. Dopo sgocciolate l'uvetta e aggiungete anch'essa. Il composto così fatto va mescolato per circa una mezz'ora e poi lasciato riposare. Scaldate dell'olio in una padella e ripetete tutto il procedimento già descritto nel primo paragrafo di questa ricetta. Potete, inoltre, creare una variante vegan e celiaca delle frittelle di mele, senza uova, senza latte adoperando la farina di riso e il latte di riso. Il procedimento è sempre lo stesso ma il risultato potrà essere testato da tutti.