ricetta

Mele caramellate: la ricetta facile e veloce delle mele stregate americane

Preparazione: 15 Min
Cottura: 15 Min
Riposo: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
3
Immagine

Le mele caramellate, chiamate anche mele stregate o candy apples in inglese, sono dolcetti di origine americana tanto scenografici quanto facili da realizzare: si tratta infatti di mele rosse intere ricoperte da zucchero caramellato, che solidificandosi crea un irresistibile guscio croccante.

Preparate solitamente in occasione di Halloween ma vendute spesso anche durante fiere e mercatini di Natale, le mele caramellate sono in realtà ottime tutto l'anno per la merenda dei più piccoli o come dessert dell'ultimo minuto, perché sono pronte in pochissimo tempo. Basta infatti immergere le mele, con tutta la buccia, in uno sciroppo di glucosio, zucchero e acqua portato a 150 °C, quindi lasciarle raffreddare prima di gustarle.

Il segreto per avere delle mele candite lucide e irresistibili è immergerle nello sciroppo una sola volta, assicurandosi di creare uno strato abbastanza sottile, così che possa solidificarsi alla perfezione. Per rendere l'esterno ancora più realistico, abbiamo aggiunto qualche goccia di colorante alimentare rosso, ma se preferisci puoi ometterlo.

Scopri come preparare le mele caramellate seguendo passo passo procedimento e consigli: puoi servirle insieme ad altri dolci di Halloween per un buffet a tema, oppure renderle il mostruoso finale del tuo menu da brivido. Una volta pronte si conservano per un paio di giorni a temperatura ambiente, per cui puoi prepararle in anticipo e donarle poi ai bambini che busseranno alla porta per il tradizionale "dolcetto o scherzetto".

ingredienti

mele rosse
4
Zucchero
500 gr
Glucosio (o miele)
200 gr
Acqua
60 ml
Colorante alimentare rosso
q.b.

Come preparare le mele caramellate

Per prima cosa, lava le mele sotto acqua corrente e asciugale accuratamente con un canovaccio. Rimuovi poi il picciolo e infila al suo posto un bastoncino di legno, di quelli utilizzati per gli spiedini 1.

In una casseruola versa lo zucchero, l'acqua e il glucosio 2. Porta a bollore su fuoco basso, senza mai mescolare, e monitora la temperatura dello sciroppo con un termometro da cucina: quando avrà raggiunto i 100 °C, aggiungi qualche goccia di colorante alimentare rosso e mescola bene.

Prosegui la cottura per un'altra decina di minuti; non appena lo sciroppo raggiunge i 150 °C 3, togli la pentola dal fuoco.

A questo punto immergi le mele nello sciroppo, ruotandole fino a ricoprirle per intero 4, poi sollevale e fai colare l'eccesso: uno strato troppo spesso non riuscirebbe a solidificarsi perfettamente, risultando quindi gommoso.

Man mano che sono pronte, trasferisci le mele su un vassoio ricoperto di carta forno 5 e lasciale raffreddare completamente, ci vorranno circa 30 minuti.

Una volta solidificatosi lo sciroppo, le mele caramellate sono pronte da gustare 6.

Consigli

Per la ricetta puoi scegliere la varietà di mele che più ti piace, ma le più indicate sono le Granny Smith, le Fuji, le Red Delicious o, in virtù delle piccole dimensioni, le mele annurche.

Se preferisci, puoi preparare le mele caramellate senza glucosio, sostituendolo con pari quantità di miele. Puoi anche aromatizzare lo sciroppo con vaniglia o cannella in polvere, per rendere i dolcetti ancora più profumati.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
3
api url views