video suggerito
video suggerito
ricetta

Crostata sfogliatina: la ricetta del dessert con crema pasticciera goloso e fragrante

Preparazione: 15 Min
Cottura: 35 Min
Riposo: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
92
Immagine
ingredienti
Per la frolla
Farina 00
300 gr
uovo
1
tuorlo
1
Burro
130 gr
Zucchero semolato
80 gr
Lievito vanigliato per dolci
1/2 cucchiaino
Crema pasticciera
400 gr
Confettura di albicocche
q.b.
Per la farcitura
Crema pasticciera
400 gr
Confettura di albicocche
q.b.
Per la glassa
albume
1
Zucchero a velo
9 cucchiai
Succo di limone
2-3 gocce
Ti servono inoltre
Burro
q.b.
Farina
q.b.

La crostata sfogliatina è un dolce semplice e goloso, ottimo da proporre come lieto fine pasto al termine di una cena tra amici. Un guscio di fragrante pasta frolla accoglie un ripieno di crema pasticciera, decorata in superficie con glassa e confettura di albicocche: si tratta della perfetta fusione delle sfogliatine e della crostata, che conquisterà grandi e piccini per la sua irresistibile bontà.

Portarla in tavola è molto semplice: basterà confezionare la frolla con l'ausilio di una planetaria, come abbiamo fatto noi, oppure a mano; in quest'ultimo caso, è fondamentale non lavorare troppo gli ingredienti, per evitare di surriscaldare l'impasto. Il panetto liscio e compatto ottenuto viene poi avvolto in un foglio di pellicola trasparente e lasciato riposare in frigo per almeno mezz'ora, affinché raggiunga la giusta consistenza per essere steso in uno strato sottile senza rischiare di rompersi o strapparsi.

Non ti rimarrà che realizzare la crema pasticciera seguendo la nostra ricetta, distribuirla nella tortiera già foderata con il disco di frolla, ricoprire la superficie con una velocissima glassa a base di zucchero a velo, albumi e qualche goccia di succo di limone, e infine decorare con delle striscioline di confettura. Il passaggio in forno ci restituisce un dessert dalla farcia scioglievole al palato e dalla crosticina friabile in superficie, perfetto per la merenda di tutta la famiglia.

Deliziosa sia a temperatura ambiente sia fredda, questa crostata può essere resa ancora più ghiotta dall'aggiunta di gocce di cioccolato, frutti di bosco freschi o amarene sciroppate; puoi gustarla al naturale, oppure spolverizzarla con un leggero strato di zucchero a velo. Al posto della confettura di albicocche, puoi usare quella di pesche, di fragole o marmellata di arance.

Scopri come preparare la crostata sfogliatina seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la torta meringata al limone, la flapper pie e la crostata con crema e amaretti.

Come preparare la crostata sfogliatina

Raccogli nella ciotola della planetaria la farina, il lievito in polvere per dolci e il burro freddo tagliato a cubetti 1, quindi lavora per qualche minuto con la frusta. In alternativa, impasta velocemente con le mani fino a ottenere un composto sabbioso.

Aggiungi lo zucchero 2 e lavora gli ingredienti per 1 minuto.

A questo punto, unisci le uova 3 e prosegui a impastare il tutto fino a incorporarle alla perfezione e ottenere un composto abbastanza compatto.

Trasferisci il composto su una spianatoia e forma un panetto 4, poi avvolgilo con un foglio di pellicola trasparente e riponilo in frigorifero per 30 minuti.

Nel frattempo, prepara la crema pasticciera seguendo la nostra ricetta, trasferiscila in un piatto 5, coprila con un foglio di pellicola a contatto e lasciala raffreddare completamente.

Trascorso il tempo di riposo della frolla, stendi il panetto tra due fogli di carta forno 6 in uno strato sottile circa 0,5 cm.

Fodera con la frolla uno stampo per crostate da 24 cm di diametro già imburrato e infarinato, rifila accuratamente i bordi e farcisci con la crema pasticciera 7.

Raccogli in una ciotolina lo zucchero a velo, 2-3 gocce di succo di limone e l'albume, poi mescola energicamente con un cucchiaio fino a ottenere un composto liquido e senza grumi 8.

Versa il composto di zucchero e albume sulla crema pasticciera, distribuendolo in modo uniforme su tutta la superficie 9.

A questo punto, realizza delle striscioline di confettura di albicocche, aiutandoti con un cucchiaio 10.

Cuoci la crostata sfogliatina in forno statico preriscaldato a 180 °C per 35 minuti, poi lasciala raffreddare completamente prima di sformarla 11.

Servi la crostata sfogliatina, cremosa e fragrante 12.

Conservazione

La crostata sfogliatina si conserva in frigorifero, ben coperta da un foglio di pellicola trasparente, per 3 giorni al massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
92
api url views