ricetta

Crostata paradiso: la ricetta del dessert facile e dal ripieno goloso

Preparazione: 50 Min
Cottura: 20 Min
Riposo: 2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Simona Ciampi
720
Immagine
ingredienti
Per la pasta frolla
Farina 00
280 gr
Burro
150 gr
uovo grande
1
Estratto di vaniglia
1 cucchiaino
Lievito in polvere per dolci
1 bustina
Sale
1 pizzico
Zucchero
120 gr
Per il ripieno
Mascarpone
250 gr
Panna fresca da montare
200 gr
Zucchero
90 gr
Miele
1 cucchiaio
Limone
1/2

La crostata paradiso è un dessert facile e goloso: un guscio di fragrante pasta frolla accoglie al suo interno un ripieno cremosissimo e delicato, per un risultato che conquisterà grandi e piccini.

Perfetta da servire a colazione o a merenda, la crostata paradiso, spolverizzata con un leggero strato di zucchero a velo, può essere servita anche a fine pasto, in occasione di un invito speciale, o realizzata per un compleanno o un pranzo di festa.

Per portarla in tavola, ti basterà lavorare velocemente il burro morbido con zucchero, uovo, farina, lievito in polvere e sale; una volta ottenuto un panetto liscio e omogeneo, se ne ricavano due dischi, uno leggermente più grande dell'altro, e poi si procede con la cottura alla cieca della pasta frolla.

La crema, candida e voluttuosa, si prepara mescolando il mascarpone con zucchero, miele e panna fresca montata: deliziosa e compatta al taglio, assicurerà un bell'effetto visivo. A piacere, puoi aromatizzare la frolla con estratto di vaniglia, come nel nostro caso, ma anche con cannella in polvere e scorza di limone o di arancia grattugiata.

Puoi arricchire la farcia con gocce di cioccolato, canditi o frutta fresca a dadini, preparare la crema paradiso con latte condensato oppure optare per una profumata crema pasticciera.

Scopri come realizzare la crostata paradiso seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche la torta kinder paradiso.

Come preparare la crostata paradiso

Inizia con il preparare la pasta frolla: metti in una ciotola il burro morbido (quindi lasciato fuori dal frigo) e unisci lo zucchero 1.

Lavora a crema, aggiungi l'uovo 2 e l'estratto di vaniglia, e mescola.

Unisci la farina, il lievito e il sale 3.

Amalgama velocemente gli ingredienti, fai un panetto, appiattiscilo, avvolgilo nella pellicola trasparente 4 e riponilo in frigo per 2 ore.

Nel frattempo prepara la crema paradiso: mescola in una ciotola lo zucchero e il miele con il mascarpone e la scorza di limone grattugiata 5.

Monta la panna fresca ed uniscila, amalgamando con una paletta, al mascarpone 6. Riponila quindi in frigorifero.

Stendi ora la pasta frolla, rivesti  uno stampo imburrato da 24 cm di diametro, metti sopra un foglio di carta forno e un disco di metallo 7, oppure dei legumi, e inforna a 180 °C per circa 15 minuti in modalità statico. Trascorso questo tempo, togli la base di frolla dallo stampo e cuoci ancora per 10 minuti.

Ora stendi un disco di frolla leggermente più piccolo dell'altro, da circa 22 cm 8, e cuocilo in forno a 180 °C per circa 15 minuti. Questo disco andrà posizionato sopra alla crema una volta raffreddato completamente.

Riempi la base di pasta frolla con la crema paradiso e livellala 9.

Posiziona ora il disco di pasta frolla sulla crema paradiso, spolverizza con lo zucchero a velo e servi 10.

Conservazione

La crostata paradiso si conserva per 2 giorni in frigorifero, chiusa in un apposito contenitore ermetico. Puoi anche congelare la torta tenendola in freezer per 2 mesi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
720
api url views