ricetta

Antipasti vegetariani di Natale: 8 ricette invitanti e semplici da realizzare per le feste

Difficoltà: Facile
A cura di Rossella Croce
97

Immagine

Quando diciamo Natale il pensiero corre immediatamente alle tavolate in famiglia o con gli amici, al cenone della vigilia e al pranzo del 25, con tutti i grandi classici e le ricette della tradizione. Ma se quest'anno volessimo sperimentare piatti nuovi e preparare un cenone o un pranzo vegetariano? Se seguite un regime alimentare che non prevede il consumo di carne o pesce o siete stanchi del solito cocktail di gamberi, non preoccupatevi: preparare un pranzo o un cenone di Natale vegetariano è molto più facile di quanto si possa pensare e, con i nostri consigli, riuscirete a sorprendere i vostri commensali. Da dove cominciamo? Dagli antipasti naturalmente: ecco otto ricette per l'antipasto vegetariano facili da realizzare, perfetti per iniziare con il piede e il piatto giusto.

1. Tortini di verdure

Immagine

Iniziamo con una proposta facile che non delude mai, i tortini di verdure con cuore filante sono un antipasto stuzzicante e gustoso con cui potrete far felici i vostri ospiti vegetariani durante il pranzo o la cena di Natale. Pronti in meno di un'ora, i tortini di verdure sono a tutti gli effetti degli sformati in miniatura, cotti in forno all'interno di pirottini e spolverizzati con un velo di pangrattato che si trasforma in una deliziosa crosticina: una ricetta povera a base di pochi ingredienti che non vi farà rimpiangere il classico cocktail di gamberi.

2. Polpette di ceci e finocchi

Immagine

A dicembre i finocchi non possono mancare sui banchi di frutta e verdura e nei nostri menù, perché allora non impiegarli per preparare delle invitanti polpette da gustare come antipasto natalizio totalmente cruently free? Finocchi sbollentati, ceci sgocciolati e semi di sesamo: pochi ingredienti, olio bollente e tanta voglia di sperimentare sapori apparentemente lontani dalla tradizione natalizia, ecco cosa vi serve per preparare le polpette di ceci e finocchi. Nota vincente di queste polpette? Nessun animale verrà maltrattato e i vostri ospiti rimarranno piacevolmente sorpresi.

3. Muffin salati

Immagine

Potrebbero sembrare poco natalizi ma a noi i muffin piacciono così tanto che ogni occasione è buona per prepararli. Con la versione vegetariana dei muffin con formaggio e pomodorini potrete servire un antipasto alternativo per il cenone o il pranzo di Natale e non rimpiangere i grandi classici del 25 dicembre. Prepararli è davvero un gioco da ragazzi: tutto quello che dovrete fare è mescolare ingredienti secchi e umidi e cuocerli in forno per 30 minuti in piccoli pirottini monoporzione. Non preoccupatevi, anche le nonna apprezzerà il vostro antipasto vegetariano.

4. Alberelli di patate

Immagine

A metà tra un antipasto e un segnaposto, gli alberelli di patate vi faranno fare davvero un figurone: una ricetta vegetariana senza carne né pesce che potrete usare come antipasto o come aperitivo. La realizzazione degli alberelli di patate è semplicissima: la base è quella delle più conosciute patate duchessa, in questo caso impreziosita con del pesto alla genovese che non guasta mai e con del parmigiano grattugiato che dona la giusta nota di sapidità. Procuratevi un sac à poche e il gioco è fatto.

5. Involtini di pasta fillo vegetariani

Immagine

Una pietanza facile da realizzare e incredibilmente ricca di gusto, gli involtini di pasta fillo sono la ricetta perfetta per iniziare al meglio il cenone o il pranzo di Natale in versione vegetariana. Verdure di stagione semplicemente saltate in padella e poi avvolte nella pasta fillo: una ricetta che potrete accompagnare con della salsa di soia o arricchire con del tofu, che potrete cuocere in forno o friggere in olio bollente a seconda dei vostri gusti.

6. Fagottini di zucca e zenzero

Immagine

Piccoli scrigni di sfoglia all'uovo farciti con un ripieno dolce e lievemente piccante: i fagottini di zucca e zenzero possono davvero stupire i vostri commensali e lasciare anche i più scettici senza parole. Se cercate un antipasto veloce e molto semplice da realizzare, questi fagottini possono fare al caso vostro, sopratutto se amate giocare e sperimentare con accostamenti non proprio convenzionali: la dolcezza della zucca incontra il profumo e la nota pungente dello zenzero fresco, il risultato è semplicemente perfetto.

7. Baci di champignon

Immagine

In cucina amate non porvi limiti e state pensando a un menù vegetariano per il vostro pranzo di Natale? E se vi proponessimo dei baci di champignon farciti con ricotta, pomodori secchi, olive e mandorle? Sì, avete letto bene: parliamo di un antipasto scenografico e incredibilmente facile da realizzare, ispirato ai famosi dolcetti piemontesi ma in versione salata e, elemento da non sottovalutare, senza cottura. Tutto quello che dovrete fare è procurarvi dei funghi freschissimi e frullare tutti gli ingredienti per il ripieno: anche i più legati alla tradizione non potranno non farvi i complimenti.

8. Frittelline di cavolfiore e sesamo

Immagine

Croccanti fuori, tenere dentro e da mangiare rigorosamente con le mani, le frittelline di cavolfiore e sesamo sono l'antipasto vegetariano che meglio rappresenta la stagionalità invernale: semplicemente perfette per un pranzo di Natale vegetariano e fuori dagli schemi. Durante le feste ogni peccato di gola è concesso e iniziare la cena o il pranzo natalizio con delle frittelle dorate e fragranti completamente vegetariane può rivelarsi una scelta vincente. Non fatevi fermare da vecchi pregiudizi, il cavolfiore se usato nel modo giusto può darvi davvero grandi soddisfazioni in cucina.

97
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
97