In agrodolce, al forno, ripieni o grigliati: in estate i peperoni abbondano sulle nostre tavole e sono protagonisti di infinite ricette. Vi è mai capitato però di non digerirli troppo facilmente o di sentirvi un po' appesantiti dopo una bella caponata? Vi farà piacere sapere che un modo per rendere i peperoni più digeribili esiste ed è molto semplice: vi basterà spellarli. Come si fa a togliere la pelle ai peperoni? Come possiamo spellarli in modo semplice e veloce prima di accendere pentole e padelle? Ecco cinque modi per farlo, con trucchi e segreti per non sbagliare e portare in tavola piatti golosi e facilmente digeribili.

Come spellare i peperoni

Spellare i peperoni è molto più semplice di quanto possiate immaginare ed è un passaggio fondamentale per rendere questo alimento più digeribile e leggero. In forno, alla griglia o direttamente sul fuoco: per spellare i peperoni vi basterà usare attrezzi ed elettrodomestici che senza dubbio avete in cucina e scegliere tra uno di questi metodi semplici ed efficaci:

  • In forno: pulite e asciugate i peperoni, spennellateli con dell'olio extravergine di oliva e infornateli per 20 minuti a 250 °C. Trascorso questo tempo la pelle dei peperoni tenderà a gonfiarsi e staccarsi facilmente ma, in alternativa, potete lasciare i peperoni a "riposare" in un sacchetto per alimenti per 10 minuti o nel forno spento, prima di riprenderli e spellarli;
  • sulla griglia: accendete la griglia e adagiate i peperoni puliti non appena questa inizia a diventare bollente; lasciateli abbrustolire fino a quando la pelle non inizierà ad annerirsi quindi mettete i peperoni in un sacchetto per alimenti oppure in un piatto ricoperto con la pellicola trasparente e lasciateli riposare per 10 minuti prima di spellarli;
  • microonde: pulite i peperoni, tagliateli a metà ed eliminate i semi, sistemateli in un piatto e copriteli con la pellicola trasparente adatta al microonde; cuoceteli per 2 minuti a 900 watt quindi riponeteli in un sacchetto per alimenti per 5 minuti, trascorso questo tempo riuscirete facilmente a spellarli;
  • in acqua bollente: lavate i peperoni, tagliateli a metà, eliminate i semi interni e cuoceteli per 10 minuti in acqua bollente, scolateli e aiutandovi con un coltello e con dei guanti, eliminate la pelle sotto un getto di acqua tiepida;
  • sul fuoco: tenendo i peperoni dalla parte del picciolo, cuocete per 10 minuti i peperoni direttamente sulla fiamma del vostro piano cucina. Appena la pelle inizierà a diventare nera mettete i peperoni in un sacchetto per alimenti, chiudete e aspettate 10 minuti prima di riprenderli e spellarli;

Come usare i peperoni in cucina

Una volta spellati, come impiegare i peperoni in ricette ricche di gusto e sapore? Gialli, rossi o verdi, i peperoni sono ingredienti incredibilmente versatili che possiamo usare in ogni tipo di piatto, caldo o freddo: semplicemente saltati in padella per accompagnare secondi di carne o pesce o in golose e croccanti zeppole da servire nel caratteristico cuoppo, perfette se in mente avete un aperitivo sfizioso. Se cercate un piatto fresco e profumato, provate il nostro pesto di peperoni, da impreziosire con frutta secca e qualche fetta di pane croccante, oppure una ricca parmigiana di peperoni, per chi non teme i sapori decisi.

parmigiana di peperoni