ricetta

Mousse di tonno: la ricetta facile della crema salata per antipasti e aperitivi

Preparazione: 15 Min
Riposo: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Martina Cipriani
35
Immagine
ingredienti
Tonno sott’olio
200 gr
Formaggio cremoso spalmabile (tipo Philadelphia)
100 gr
Capperi
1 cucchiaio
Alici
3 filetti
Limone
1/2
Origano
q.b.

La mousse di tonno è una crema leggera e veloce da preparare, anche all'ultimo minuto, perché non necessita di cottura. Una deliziosa spuma salata molto versatile che può essere gustata in occasione di un aperitivo sfizioso o come antipasto freddo, ma non solo: è ideale da spalmare su fettine di pane tostato o sulle tartine, per accompagnare crudités di verdure e può essere abbinata a piatti di pesce e a diversi tipi di finger food.

È così gustosa che puoi servirla anche per una festa, usandola per farcire dei mini panini, bignè salati e vol-au-vent, come dressing per una ricca insalata oppure per creare dei cestini croccanti con mousse di tonno: conquisterà il palato di tutti gli ospiti, bambini compresi.

La nostra ricetta è davvero facile, ma per ottenere un risultato cremoso e omogeneo, dovrai munirti di un buon mixer ad immersione: frulliamo il tonno sott'olio, ben scolato, con il formaggio cremoso tipo philadelphia o ricotta, le acciughe, i capperi e il succo e la scorza grattugiata del limone, per ottenere una mousse gustosa e super versatile. L'aggiunta dell'origano e del limone la renderà profumata e aromatica, senza modificare il sapore deciso del tonno.

Per una riuscita ottimale della mousse, è importante usare un tonno di ottima qualità, conservato sott'olio e nel vasetto di vetro, da preferire sempre rispetto all'alluminio.

Scopri come realizzare la mousse di tonno seguendo passo passo procedimento, consigli e varianti. Prova anche altre creme salate, come la mousse di gorgonzola, la spuma di mortadella o la mousse di prosciutto.

Come preparare la mousse di tonno

Per preparare la mousse al tonno, inizia a sgocciolare il tonno in un colino a maglie fitte. Quindi, versalo all’interno di una ciotola capiente 1.

Aggiungi poi il formaggio spalmabile 2.

Unisci i filetti di alici 3.

Sciacqua i capperi e poi aggiungi anche questi nella ciotola 4.

Insaporisci con l’origano 5.

Spremi il succo di mezzo limone sul resto degli ingredienti 6.

Aggiungi anche la scorza di limone per dare alla mousse un tocco di freschezza in più 7.

Frulla il tutto con l’aiuto di un mixer a immersione 8.

Al termine, dovrai ottenere una mousse corposa, omogenea e saporita 9.

Copri la mousse con la pellicola trasparente 10 e lascia rassodare in frigo per almeno un'oretta.

La mousse di tonno è pronta: servila spalmata su crostini, pane tostato o crackers, accompagnata da verdure crude o per decorare degli sfiziosi vol au vent 11.

Consigli e varianti

Al posto del formaggio spalmabile tipo philadelphia, puoi utilizzare la stessa quantità di mascarpone o, se preferisci, ricotta vaccina: la mousse sarà meno compatta, ma ugualmente squisita e delicata. Puoi aggiungere le erbette aromatiche e le spezie che più ti piacciono, come peperoncino, paprika dolce o curry, delle olive nere snocciolate, uno o due pomodorini secchi sott'olio oppure un uovo sodo, per una crema più ricca e corposa.

Se non ti piacciono i capperi e le acciughe, puoi ometterli: la crema risulterà meno sapida, ma comunque squisita.

Se sostituisci in formaggio con la maionese, infine, otterrai una deliziosa salsa tonnata. Mentre, se frullerai il tonno con il burro e le patate lesse, potrai ottenere un saporito paté di tonno. In questo caso, però, dovrai munirti di un mixer potente e ricordarti di togliere il burro dal frigo una mezz'ora prima di procedere con la ricetta.

Conservazione

La mousse di tonno si conserva in frigo per un massimo di 2 giorni, all’interno di un contenitore a chiusura ermetica.

35
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
35