ricetta

Cestini croccanti con mousse di tonno e olive: la ricetta dell’antipasto super sfizioso

Preparazione: 35 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Genny Gallo
37
Immagine
ingredienti
Pasta fillo
4 fogli
formaggio cremoso al peperoncino
150 gr
Ricotta
200 gr
Tonno sott’olio ben sgocciolato
200 gr
Capperi
una decina
timo o origano
qualche rametto
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Olive verdi snocciolate
q.b.
Pomodorini
q.b.

I cestini croccanti con mousse di tonno e olive sono un'idea di antipasto assolutamente sfiziosa e originale. Confezionati con la pasta fillo, sottile e croccantissima, questi cestini vengono farciti con un ripieno morbido e avvolgente a base di tonno, ricotta e formaggio aromatizzato al peperoncino. Semplici e molto veloci, possono essere preparati anche in anticipo (ma farciti all'ultimo momento per preservarne la fragranza) e sono ideali da servire in occasione di un buffet o un aperitivo tra amici.

Come preparare i cestini croccanti con mousse di tonno e olive

Preparate un’emulsione sbattendo 4 cucchiai di olio con 4 cucchiai di acqua; spennellate un foglio di pasta fillo con un po’ di emulsione 1, sovrapponete un altro foglio, spennellate con un altro po' di emulsione e proseguite fino a esaurimento dei fogli.

Con una rotella ricavate 12 quadrati di pasta fillo 2.

Ungete uno stampo per muffin con un pochino di olio e inserite in ciascuna cavità un quadrato di pasta, fino a formare un piccolo cestino 3. Infornate a 200 °C e fate cuocere per circa 15 minuti, finché i cestini non saranno ben dorati. Sfornate e fate raffreddare.

Intanto con una forchetta schiacciate i formaggi in una ciotola, quindi unite i capperi tritati e il tonno, ben sgocciolato, e mescolate per bene 4. Aggiustate di sale e di pepe.

Aiutandovi con due cucchiai, distribuite la mousse all'interno dei cestini croccanti 5.

Decorate con le olive tagliate a rondelle, il timo e uno spicchio di pomodorino e servite 6.

Consigli

I fogli di pasta fillo devono essere da 30×40 cm e con queste quantità otterrete in tutto 12 cestini croccanti. Potete spennellarli con un'emulsione di acqua e olio, come nella nostra ricetta, o in alternativa potete utilizzare anche un po' di burro fuso.

Sottile come un velo, croccante e dal gusto neutro, la pasta fillo si sposa perfettamente sia ai sapori dolci sia a quelli salati; potete prepararla facilmente in casa oppure è possibile acquistarla già pronta (la trovate nel banco frigo del supermercato).

Per mantenere i cestini croccanti, è consigliabile farcirli poco prima di servirli, conservando la mousse all’interno di un sac à poche messo in frigorifero. Potete anche prepararli con qualche ora di anticipo e riempirli solo all'ultimo momento.

Qualora non vi piacciano i sapori piccanti, potete sostituire il formaggio cremoso al peperoncino con un altro dal sapore neutro. In alternativa alle olive verdi, potete aggiungere anche quelle nere. Se desiderate una mousse più fluida, potete anche frullarla con l'aiuto di un mixer da cucina.

Se vi sono piaciuti questi cestini, dovete assolutamente provare quelli farciti con mousse di mortadella.

Conservazione

I cestini croccanti con mousse di tonno e olive si conservano in frigorifero per massimo 1-2 giorni, ben avvolti in superficie con un foglio di pellicola trasparente.

37
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
37