ingredienti
  • Farina 00 200 gr • 750 kcal
  • Farina di castagne 150 gr • 325 kcal
  • Uova medie 4 • 600 kcal
  • Zucchero semolato 170 gr • 600 kcal
  • Olio di girasole 120 gr
  • Latte 50 ml • 63 kcal
  • Panna fresca 50 ml • 470 kcal
  • Lievito per dolci 16 gr • 50 kcal kcal
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino • 750 kcal
  • Sale 1 pizzico • 0 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 389 kcal
  • Cacao amaro in polvere 20 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta di castagne è un dolce soffice e goloso, perfetto per coccolarsi durante la stagione autunnale. Potete gustarlo a colazione o a merenda, mentre sorseggiate una tazza di tè fumante, ma anche a fine pasto, accompagnato a un ciuffo di panna montata, a una delicata crema inglese o a una pallina di gelato alla vaniglia. Una torta dalla consistenza compatta, ma particolarmente umida e scioglievole, che farà letteralmente impazzire grandi e piccini grazie al suo gusto intenso e caratteristico.

Semplice e veloce da realizzare, è senza burro e con l'aggiunta di cacao, che esalterà ulteriormente il sapore dolce e unico della farina di castagne. Si ricava dalla macinatura delle castagne essiccate ed è un prodotto appartenente alla tradizione popolare (anticamente sfamava i contadini durante i periodi di carestia) e ricco di proprietà nutritive; naturalmente priva di glutine, è ideale per rendere soffici e gustosi gli impasti di torte, pancakes, muffin, gnocchi e paste fresche all'uovo.

Per una versione più leggera dal punto di vista calorico, potete sostituire la panna fresca con l'intera quantità di latte; se non amate la vaniglia, potete aromatizzare la torta con la cannella in polvere o la scorza di arancia grattugiata. Per i più golosi, invece, arricchite l'impasto con gocce di cioccolato e decorate la superficie con nocciole tritate o mandorle a lamelle.

Se amate il sapore inconfondibile delle castagne, non perdetevi le altre ricette con protagonista questo frutto versatile e nutriente.

Come preparare la torta di castagne

uova e zucchero

Sgusciate le uova in una terrina capiente e aggiungete lo zucchero (1).

montare

Montate il tutto con le fruste elettriche (2), fino a ottenere un composto spumoso e gonfio.

aggiungere latte

Versate il latte e la panna a filo (3), sempre continuando a lavorare con le fruste.

aggiungere olio

Aggiungete anche l'olio di semi (4) e mescolate ancora.

miscelare

Miscelate in una terrina a parte tutte le polveri (5).

miscelare

Quando il composto di uova sarà chiaro e gonfio, vuol dire che è pronto (6).

aggiungere polveri

Unite le farina, pochi cucchiai alla volta (7).

aggiungere polveri

Incorporate con le fruste elettriche a bassa velocità (8).

aggiungere polveri

Proseguite fino a incorporare tutta la farina (9).

amalgamare

Dovrete ottenere un impasto cremoso ma corposo, non eccessivamente liquido (10).

imburrare

Imburrate e infarinate uno stampo da 22-24 cm di diametro (11).

versare

Versate l'impasto nello stampo (12).

infornare

Infornate la torta di castagne a 170 °C per circa 50 minuti (13).

sformare

Sfornatela, sformatela e lasciatela raffreddare completamente su una gratella (14).

servire

Decorate la torta di castagne con lo zucchero a velo (15).

Torta di castagne

Portate in tavola e servite (16).

Conservazione

La torta di castagne si conserva per 2-3 giorni a temperatura ambiente sotto una campana di vetro o in un apposito contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.