ricetta

Cosa sono i dolci da credenza e quali sono quelli italiani più famosi: 15 idee da provare

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6
A cura di Rossella Croce
120
Immagine

Con l'espressione "dolci da credenza" si fa riferimento a tutte quelle preparazioni casalinghe che tradizionalmente venivano conservate nella credenza, spesso nel caratteristico scompartimento con sportello a vetro. Crostate, plumcake, torte della nonna e ciambelloni, i dolci da credenza sono ricette molto semplici che si differenziano dalle altre preparazioni per due caratteristiche: la prima è che per farle occorrono pochi ingredienti di facile reperibilità come uova, farina o zucchero, ingredienti che non mancavano (quasi) mai anche nelle cucine contadine più povere; la seconda è che, per ovvie questioni di conservazione, non prevedono l'aggiunta di creme o farciture.

La credenza è un oggetto di antiche origini che, a partire dal 1600, veniva utilizzato non solo per riporre le stoviglie ma anche per conservare gli alimenti, torte incluse: proprio queste torte, in mancanza del frigorifero che comparirà nelle nostre cucine molti anni più tardi, dovevano essere conservati in un un luogo "sicuro" e lontano da fonti di calore.

Di quali dolci parliamo? Regione che vai, dolce da credenza che trovi, abbiamo solo l'imbarazzo della scelta: nel pavese non è domenica senza torta paradiso, un dolce dalla consistenza soffice, quasi impalpabile, davvero facilissimo da preparare; a Ferrara le nonne sfornano la torta tenerina, una ricetta incredibilmente golosa così chiamata per il cuore tenero e fondente, nascosto da una deliziosa crosticina esterna. Tradizione e grandi classici: se parliamo di dolci da credenza non possiamo dimenticare la crostata alla marmellata, tra i simboli della pasticceria casalinga che non passa mai di moda o il ciambellone all'arancia, tanto profumato quanto gustoso o la rustica torta alle pere con farina di castagne, un mix di sapori e consistenze tanto curioso quanto vincente. Ti abbiamo fatto venire l'acquolina in bocca? Allora non ti resta che scegliere la torta da credenza che fa al caso tuo, allacciare il grembiule e seguire i nostri consigli.

1. Torta paradiso: la ricetta originale della torta pavese soffice
torta paradiso

La torta paradiso è il dolce simbolo della tradizione lombarda e un grande classico della pasticceria italiana. Viene realizzata lavorando a lungo il burro morbido con lo zucchero a velo e poi le uova, fino a ottenere un composto gonfio e spumoso; la farina incorporata delicatamente, con movimenti dal basso verso l'alto, e la cottura in forno le conferiranno una consistenza super soffice, quasi impalpabile, e un gusto divino, che può ricordare la torta margherita. Viene poi servita e gustata al naturale, semplicemente spolverizzata con un po' di zucchero a velo per un risultato delicatissimo.

Leggi tutta la ricetta
2. Torta tenerina: la ricetta del dolce ferrarese dal cuore fondente
torta tenerina

La torta tenerina è un dolce tipico della città di Ferrara, una torta al cioccolato così chiamata per la consistenza scioglievole e il cuore tenero e fondente. La crosticina superiore croccante si crepa in cottura come una meringa, ed è la sua caratteristica più amata. Si tratta di una torta senza lievito, realizzata con pochissimi ingredienti, che ha la particolarità di rimanere bassa e morbida all'interno: è soprannominata dai ferraresi anche tacolenta che, in dialetto, significa "appiccicosa" per l'umidità interna dell'impasto.

Leggi tutta la ricetta
3. Torta al cioccolato: la ricetta del dolce soffice e goloso
Immagine

La torta al cioccolato è un dolce semplice e goloso, un grande classico della pasticceria italiana a cui nessuno può resistere. L'impasto, realizzato con uova, zucchero, panna fresca e farina, viene arricchito dal cacao amaro in polvere e dal cioccolato fondente, fuso e a pezzetti. Il risultato finale è una delizia dall'aroma intenso e dalla consistenza soffice, umida e scioglievole, ideale per allietare la colazione, inzuppata in una tazza di latte caldo, o l'ora della merenda, insieme a un buon tè. Se, invece, volete realizzare un dessert più scenografico, vi basterà tagliarla a metà e farcirla con una crema, una ganache o una confettura di frutti di bosco: in ogni caso il successo è assicurato. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
4. Sbriciolata ricotta e cioccolato: la ricetta del dolce goloso e semplice
Immagine

La sbriciolata ricotta e cioccolato è un dolce semplice e goloso, perfetto per coccolarsi a merenda o da servire a fine pasto in occasione di una cena speciale. Realizzata con una pasta frolla sbriciolata, viene farcita con una crema di ricotta e le gocce di cioccolato fondente, risultando croccante fuori e morbida e scioglievole al cuore. Si tratta di una variante della crostata di ricotta, ancora più facile e veloce. Si prepara, infatti, in pochissimi minuti e la frolla non necessita di essere stesa con il matterello. Un ottimo compromesso per far felici i bimbi coinvolgendoli così nella preparazione di questo dolce rustico e casalingo.

Leggi tutta la ricetta
5. Sbriciolata alle pere: la ricetta della crostata fragrante e dal cuore morbido
Immagine

La sbriciolata alle pere è un dolce da credenza goloso e davvero irresistibile. Si tratta della variante autunnale della classica sbriciolata. Un guscio friabile e croccante racchiude al suo interno un ripieno a base di pere e cannella, per un risultato avvolgente e profumatissimo. Nella nostra versione abbiamo scelto la varietà Williams che, zuccherina e dalla polpa fondente, si presta perfettamente a questo genere di preparazioni. Una crostata rustica nel sapore e semplice da realizzare, che vi conquisterà al primo morso: gustatela a colazione, insieme a un vasetto di yogurt o a una tazza di tè bianco, oppure a conclusione del ricco pranzo domenicale. Potete sostituire le pere con le mele o altra frutta a piacere, oppure sperimentare altri golosi abbinamenti, come ricotta e cioccolato. Scoprite come prepararla seguendo passo passo tutti i nostri consigli e step fotografici.

Leggi tutta la ricetta
6. Crostata alla marmellata: la ricetta del dolce simbolo della pasticceria casalinga
Crostata alla marmellata

La crostata alla marmellata è il dolce della nonna per antonomasia, tra i più classici e tradizionali della pasticceria casalinga. Un guscio di fragrante pasta frolla accoglie al suo interno una delicata marmellata di albicocche, meglio ancora se fatta in casa, per un risultato goloso e genuino. Amata da grandi e piccini, la crostata è ideale a colazione, insieme a una tazza di caffellatte, a merenda con un infuso bollente o a conclusione di un pranzo di festa: ogni occasione è quella giusta.

Leggi tutta la ricetta
7. Ciambella all’arancia: la ricetta del dolce soffice e dalle note agrumate
Immagine

La ciambella all'arancia è un dolce da credenza morbido e profumato preparato con succo e scorza di arancia. Un ciambellone soffice e altissimo, dalle note spiccatamente agrumate, ideale da gustare a colazione, tagliato a fette e inzuppato in una tazza di latte, o a merenda per l'ora del tè.

Leggi tutta la ricetta
8. Plumcake della nonna: la ricetta del dolce morbido e delizioso
Immagine

Il plumcake della nonna è un dolce semplice e delizioso, una variante del classico plumcake allo yogurt arricchito con l'aggiunta di crema pasticcera. La base soffice sarà preparata con farina, uova, zucchero, latte, olio di semi e lievito per dolci. Una volta pronto il composto, vi basterà versarne una metà nello stampo per plumcake, aggiungere la crema e ricoprire con il resto del composto. Chi preferisce, potrà arricchire la superficie una manciata di pinoli, proprio come nella preparazione della classica torta della nonna, oppure spolverarlo semplicemente con zucchero a velo. Il risultato finale sarà un dolce sofficissimo con ripieno goloso, ideale per la colazione o la merenda di grandi e piccini. Ecco come prepararlo in pochi passaggi.

Leggi tutta la ricetta
9. Caprese di nocciole: la ricetta della variante del celebre dolce campano
Torta caprese alle nocciole

La caprese di nocciole è la variante autunnale del tradizionale dolce a base di mandorle, tipico della pasticceria campana. Una torta che si presenta con una crosticina friabile e un cuore tenero, umido e scioglievole. Si tratta di una preparazione naturalmente gluten free perché tra i suoi ingredienti non compare la farina di frumento, ma soltanto nocciole, zucchero, cioccolato fondente, burro e uova, per un'esplosione di gusto e di pura golosità. Ideale da gustare a colazione e a merenda, inzuppata in una tazza di latte caldo. Scoprite come farla seguendo le nostre indicazioni passo passo.

Leggi tutta la ricetta
10. Torta di mandorle: la ricetta del dolce goloso senza latte né burro
Torta alle mandorle

La torta alle mandorle è un dolce da credenza rustico, profumato e goloso, preparato con un semplice impasto a base di mandorle tritate, uova, zucchero e farina integrale. Senza latte, burro e olio, grazie all'olio contenuto naturalmente nella frutta secca, ha una consistenza grossolana, a metà strada fra una torta e un biscotto molto friabile, ed è perfetta per la colazione o la merenda in accompagnamento a una tazza di tè fumante. Puoi guarnirla con una glassa al cacao e gustarla anche come dessert di fine pasto. Genuina e nutriente, è adatta anche a chi è intollerante ai latticini.

Leggi tutta la ricetta
11. Torta di castagne: la ricetta del dolce autunnale soffice e goloso
Torta di castagne

La torta di castagne è un dolce soffice e goloso, perfetto per coccolarsi durante la stagione autunnale. Potete gustarlo a colazione o a merenda, mentre sorseggiate una tazza di tè fumante, ma anche a fine pasto, accompagnato a un ciuffo di panna montata, a una delicata crema inglese o a una pallina di gelato alla vaniglia. Una torta dalla consistenza compatta, ma particolarmente umida e scioglievole, che farà letteralmente impazzire grandi e piccini grazie al suo gusto intenso e caratteristico.

Leggi tutta la ricetta
12. Torta alle pere con farina di castagne: la ricetta del dolce profumato alla cannella
Immagine

La torta alle pere con farina di castagne è un dolce semplice, genuino e davvero facile da preparare. In questo periodo troviamo le pere nei banchi dei mercati e dei supermercati: la loro dolcezza è perfetta per preparare torte e crostate, ottime per merende e colazioni fatte in casa. Abbiamo utilizzato, in alternativa alla farina bianca, la farina di castagne: un ingrediente molto versatile e dal sapore deciso, che abbiamo scoperto essere anche ricchissima di proteine ed effetti benefici per il nostro corpo e, da non sottovalutare, gluten free. Preparare la torta alle pere con farina di castagne è semplicissimo ed occorrono pochissimi ingredienti, tra cui la cannella, cosa che rende questo dolce profumatissimo.

Leggi tutta la ricetta
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
120