ricetta

Crema di castagne: la ricetta della golosità autunnale dal gusto fondente

Preparazione: 40 Min
Cottura: 55 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 vasetti da 200 gr
A cura di Stefania Zecca
119
Immagine
ingredienti
Castagne
250 gr al netto degli scarti
Acqua
250 gr
Zucchero
150 gr
Cioccolato fondente
50 gr
Bacca di vaniglia
1/2

Le crema di castagne è un delizia golosissima e corroborante, preparata con uno dei frutti simbolo della stagione autunnale. Ottima da spalmare a colazione o a merenda sulle fette biscottate o sul pane tostato, è perfetta per farcire crostate, pasticcini e scenografici dessert. Qui le castagne vengono sbollentate, private della buccia e fatte cuocere dolcemente in uno sciroppo di acqua e zucchero aromatizzato alla vaniglia. Una volta pronte, si unisce il cioccolato fondente spezzettato e si frulla tutto con un mixer a immersione: il risultato sarà una crema voluttuosa, dalla consistenza liscia e vellutata, che piacerà tanto anche ai piccoli di casa.

Per questa ricetta scegli castagne integre e prive di ammaccature, e prima di procedere con la preparazione ricordati di scottarle per 15 minuti in acqua bollente: in questo modo la buccia verrà via in un attimo e senza alcuna difficoltà. A piacere puoi sostituirle con i marroni, e profumare il tutto con la scorza di un'arancia grattugiata, del cardamomo in polvere o con 1/2 bicchierino di rum.

Se desideri preparare la crema in conserva, in modo da averla in dispensa tutto l’anno, dovrai versarla ancora bollente nei vasetti di vetro sterilizzati, avendo cura di lasciare 1 cm dal bordo, chiuderli ermeticamente e capovolgerli in modo da creare il sottovuoto. Per effettuare l’operazione in totale sicurezza ti raccomandiamo comunque di seguire le linee guida del ministero della Salute.

Scopri come preparare la crema di castagne seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, cimentati con altre dolci prelibatezze a base di castagne.

Come preparare la crema di castagne

Con l'aiuto di un coltello ben affilato, incidi le castagne e pratica un taglio a croce 1.

Raccoglile in una pentola colma di acqua fredda 2 e lasciale cuocere per circa 15 minuti a partire dal bollore.

Trascorso il tempo di cottura, scola le castagne e sbucciale ancora calde 3.

Versa l'acqua in una casseruola 4.

Aggiungi lo zucchero 5.

Profuma con la bacca di vaniglia 6.

Unisci le castagne e lasciale cuocere dolcemente per circa 40 minuti, o fino a quando saranno morbide infilzandole con i rebbi di una forchetta 7.

A questo punto leva dal fuoco, elimina la bacca di vaniglia e aggiungi il cioccolato fondente spezzettato 8.

Fai sciogliere il cioccolato mescolando accuratamente con un mestolo di legno 9.

Frulla quindi tutto con un mixer a immersione, fino a ottenere un composto cremoso 10.

Trasferisci la crema di castagne nei barattoli a chiusura ermetica e utilizzala per farcire torta e crostate, o spalmala a piacimento su fette di pane casereccio 11.

Conservazione

La crema di castagne si conserva in frigo, in barattoli di vetro a chiusura ermetica, per 4-5 giorni massimo.

119
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
119