ingredienti
  • Pasta frolla 300 gr
  • Marmellata di castagne 250 gr
  • Tuorli 2 • 63 kcal
  • Latte 1/2 bicchiere • 43 kcal
  • Burro fuso 60 gr
  • Cacao amaro in polvere 1 cucchiaio
  • Glassa al cioccolato q.b. (facoltativa)
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La crostata con crema di castagne è un dolce semplice e cremoso adatto al periodo autunnale e invernale, realizzato con una golosa crema di marroni. Nella nostra ricetta abbiamo realizzato la base con una fragrante pasta frolla, che racchiude una morbida e squisita crema, preparata con marmellata di castagne, burro, tuorli, latte e cacao in polvere, pronta in pochi minuti. Infine abbiamo guarnito la crostata con della glassa al cioccolato, per renderla ancora più golosa. Una volta pronta potete servirla per la merenda o come dessert: piacerà tanto a grandi e piccini. Ecco come prepararla in modo facile e veloce.

Come preparare la crostata con crema di castagne

Cominciate preparando la pasta frolla: una volta realizzato l'impasto, lasciatelo riposare in frigo per mezz'ora, coperto con pellicola trasparente. Trascorso il tempo necessario, stendete la frolla con il matterello e adagiatela in uno stampo di 20 cm di diametro precedentemente imburrato.

Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Preparate ora la farcitura: sciogliete il burro in un pentolino a fuoco lento e lasciate intiepidire. In una ciotola mettete la marmellata di castagne, i tuorli, il latte, il cacao amaro e il burro fuso e mescolate fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. Farcite la crostata con la crema, uniformatela e cuocete in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Una volta pronta, lasciatela raffreddare e farcitela con la glassa al cioccolato, se preferite. La vostra crostata con crema di castagne è pronta per essere gustata.

Consigli

Chi preferisce potrà farcire la crostata con crema di castagne semplicemente con delle mandorle a lamelle o con degli amaretti sbriciolati in superficie.

Potete arricchire il ripieno con l'aggiunta di gocce di cioccolato, per renderlo ancora più goloso.

La crema di castagne può essere aromatizzata con l'aggiunta di rum o cognac, per donare un tocco in più al dolce.

Accompagnate la crostata con crema di marroni con crema al mascarpone o con una delicata crema alla vaniglia, per servire un dessert completo e super goloso.

In alternativa potete preparare anche la crostata di castagne e cioccolato: un abbinamento goloso e irresistibile, grazie anche alla versatilità e al gusto dei due ingredienti principali.

Conservazione

Potete conservare la crostata con crema di castagne in per 2-3 giorni, coperta con pellicola trasparente.