video suggerito
video suggerito
ricetta

Torta bocconotto: la ricetta golosa con confettura d’uva e cioccolato

Preparazione: 30 Min
Cottura: 35 Min
Riposo: 1 ora e 1/2
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Simona Ciampi
62
Immagine

ingredienti

Per la pasta frolla
Farina 00
280 gr
Burro
130 gr
Zucchero semolato
130 gr
uovo
1
tuorlo
1
Estratto di vaniglia
q.b.
Sale
q.b.
Per il ripieno
confettura di uva
300 gr
Cioccolato fondente
80 gr
Mandorle pelate già tostate
80 gr
Rum
3 cucchiai
Cannella in polvere
1 cucchiaino
Cacao amaro in polvere
1 cucchiaio
Limone
1/2
per la finitura
Zucchero a velo
q.b.
Mandorle pelate
q.b.
ti serve inoltre
Burro
q.b.

La torta bocconotto è un dessert tipico abruzzese ideale da portare in tavola come lieto fine pasto, insieme a un bicchierino di vino liquoroso, o da consumare a merenda per una pausa genuina e molto golosa. Si tratta della rivisitazione in versione maxi dei classici bocconotti: i dolcetti di pasta frolla originari di Castel Frentano, in provincia di Chieti, prodotti in particolare nel periodo natalizio e farciti principalmente con mosto d'uva, mandorle e cioccolato.

Qui un guscio di pasta frolla, preparata in maniera tradizionale, accoglie al suo interno un ripieno ricco a base di confettura di uva, cioccolato fondente tritato, cacao amaro in polvere e mandorle tostate spezzettate. Il tutto aromatizzato con un pizzico generoso di cannella, scorza grattugiata di limone e tre cucchiai di rum, e messo poi in forno a 180 °C per poco più di mezz'ora: il risultato sarà un dolce da credenza ghiotto e irresistibile, da spolverizzare, una volta freddo, con uno strato generoso di zucchero a velo e servire poi a fette per la gioia di tutta la famiglia: si conserva a temperatura ambiente, sotto a una campana di vetro, fino a 1 settimana.

Se desideri, puoi omettere il burro e cimentarti con una frolla all'olio, per una preparazione adatta anche a intolleranti al lattosio. Oppure puoi personalizzare la farcia optando per una crema pasticciera e amarene sciroppate, o per un'altra confettura a tua scelta: prugne, uva fragola, fichi

Scopri come preparare la torta bocconotto seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la torta bacio perugina, la torta pardula o la torta donuts.

Come preparare la torta bocconotto

Per prima cosa prepara la pasta frolla: in una ciotola raccogli il burro morbido con lo zucchero semolato 1, unisci qualche goccia di estratto di vaniglia e amalgama il tutto fino a ottenere un composto cremoso.

Incorpora l'uovo e il tuorlo 2.

Termina con la farina setacciata 3 e un pizzico di sale, e lavora velocemente gli ingredienti.

Una volta formato un panetto liscio e omogeneo, appiattiscilo con le mani, sistemalo in un recipiente 4, avvolto con un foglio di pellicola trasparente, e trasferisci in frigo per almeno 1 ora.

Nel frattempo prepara il ripieno: sistema in una terrina la confettura di uva, e profuma con la scorza grattugiata del limone e la cannella in polvere 5.

Unisci il cacao amaro e il cioccolato fondente tritato 6.

Aggiungi le mandorle 7, tritate grossolanamente, bagna con il rum e amalgama con cura.

Trascorso il tempo di riposo, stendi metà frolla all'interno di uno stampo per crostate ben imburrato, bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta e versa sulla base il ripieno preparato 8, distribuendolo uniformemente con una spatola.

Forma un disco con la frolla restante e sistemala sulla farcia, sigilla bene i bordi con i polpastrelli 9 e metti in forno statico a 180 °C per circa 35 minuti.

Una volta cotta, sforna la torta bocconotto, lasciala raffreddare e sformala su un piatto da portata. Spolverizza quindi la superficie con lo zucchero a velo, guarnisci al centro con qualche mandorla pelata, taglia il dolce a fette 10 e servi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
62
api url views