ricetta

Confettura di fichi: la ricetta per accompagnare preparazioni dolci e salate

Preparazione: 30 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 vasetti da 250 gr
A cura di Eleonora Tiso
137
Immagine
ingredienti
Fichi (già sbucciati)
1 kg
Zucchero semolato
250 gr
Limone
1

La confettura di fichi è una conserva tipica della stagione estiva, preparata con fichi verdi o neri e zucchero semolato. Un metodo classico e delizioso per conservare ed esaltare al meglio questo frutto dolce e goloso. Perfetta da gustare sul pane o sulle fette biscottate a colazione o a merenda, la confettura di fichi può essere utilizzata per farcire torte, biscotti, cornetti e crostate. Ottima in abbinamento a formaggi freschi o semi stagionati, può essere gustata anche all'ora dell'aperitivo o in occasione di un buffet di festa.

Facile e veloce, la confettura di fichi si prepara cuocendo la frutta con lo zucchero e il succo di limone, finché non avrà raggiunto la tipica consistenza cremosa e gelatinosa. Puoi utilizzare la varietà di fichi che preferisci, verdi, neri o anche bianchi, e sostituire lo zucchero semolato con quello di canna o con il miele. Puoi aromatizzarla con cannella, vaniglia, zenzero e arricchirla con mandorle a lamelle, gherigli di noci o scagliette di cioccolato fondente, una volta ben fredda.

Scopri come realizzare la confettura di fichi seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche i biscotti con i fichi e la crostata di fichi.

Come preparare la confettura di fichi

Sbuccia i fichi 1.

Elimina eventuali parti non integre, troppo mature o troppo acerbe. Taglia i fichi in pezzi grossi 2.

Versa i fichi in una casseruola dai bordi alti e dal fondo spesso 3.

Aggiungi lo zucchero semolato 4 e il succo di limone.

Dai una veloce mescolata utilizzando un mestolo di legno 5.

Inizia la cottura a fuoco medio, vedrai che man mano i fichi rilasceranno moltissima acqua 6.

Prosegui la cottura, a fuoco medio-basso, mescolando spesso, fino a quando la parte liquida non sarà evaporata e la frutta non avrà assunto una consistenza gelatinosa e un colore ambrato 7.

Verifica che la consistenza sia giusta mettendo un cucchiaino di confettura su un piattino appena tirato fuori dal freezer 8, rimettendolo in frigo per qualche istante. Separando la confettura con un dito, questa dovrà restare divisa in due parti.

Una volta pronta, potrai decidere se lasciare la confettura in pezzettoni o renderla più omogenea frullandola con un mixer a immersione 9. Per eliminare i semini, puoi passarla attraverso un passaverdure.

Versa immediatamente la confettura di fichi nei vasetti sterilizzati 10.

Sigilla con i coperchi e capovolgi subito fino al raffreddamento per formare il sottovuoto 11.

Apri e utilizza a piacere la tua confettura di fichi 12.

Conservazione

Una volta freddi e sottovuoto, i vasetti di confettura di fichi si conservano in un luogo fresco e asciutto per 6-12 mesi. Una volta aperta, la confettura di fichi si conserva in frigorifero per 3-4 giorni.

137
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
137