ricetta

Funghi ripieni: la ricetta base con la carne e 5 varianti (anche vegetariane) da provare

Preparazione: 15 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Genny Gallo
10
Immagine

I funghi ripieni sono una ricetta originale e molto saporita, ideale da gustare in autunno e in inverno come antipasto o sfizioso finger food da aperitivo, ma anche come secondo piatto insieme al purè di patate o sostanzioso contorno di pietanze di carne.

Facili e veloci da preparare, possono essere realizzati in tante varianti diverse: noi abbiamo scelto di farcire le teste degli champignon con un ripieno di carne realizzato mescolando salsiccia, grana grattugiato e pangrattato, ma si possono utilizzare anche altre varietà di funghi, come i pleurotus o i portobello, e scegliere gli ingredienti della farcitura a seconda dei propri gusti.

Per averli pronti in tavola in pochi minuti non dovrai far altro che staccare delicatamente le cappelle dei funghi dal gambo, farcirle con il ripieno e poi cuocerle al forno o in padella per circa 15 minuti: una volta pronti, i funghi risulteranno morbidi, carnosi e per nulla secchi, con un ripieno gustoso e, se cotti in forno, un'irresistibile gratinatura in superficie.

Scopri come prepararli seguendo passo passo procedimento e consigli: sono ideali per una cena in compagnia ma anche per il pranzo della domenica, e piacciono sempre a tutti. Sono inoltre perfetti da preparare in anticipo, perché si conservano per un paio di giorni in frigorifero e il giorno dopo sono ancora più buoni.

Dopo averli gustati in versione ripiena, prova anche altre saporite ricette con i funghi come i funghi fritti e le scaloppine ai funghi. Non perderti poi le molte varianti di verdure ripiene, tra cui le irresistibili patate ripiene.

ingredienti
funghi champignon di media dimensione
20
Salsiccia
160 gr
Pangrattato
4 cucchiai
Grana grattugiato
1 cucchiaio
Rosmarino
q.b.
Sale
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.

Come preparare i funghi ripieni

Inizia la preparazione della ricetta dalla pulizia dei funghi: per prima cosa separa delicatamente le cappelle dai gambi 1, poi strofinale delicatamente con un panno da cucina inumidito. Un piccolo consiglio: non gettare via i gambi, ma utilizzali per preparare una vellutata, arricchire un brodo vegetale o condire un risotto.

Trasferisci quindi le teste degli champignon in una teglia, foderata con un foglio di carta forno 2.

Dedicati poi al ripieno, mescolando in una ciotola la salsiccia spellata, il grana grattugiato e il pangrattato. Dovrai ottenere un composto sodo ma non troppo lavorato 3. Profuma infine con un po' di rosmarino tritato.

A questo punto farcisci i funghi con il composto a base di salsiccia 4, praticando una leggera pressione affinché non fuoriesca in cottura.

Aggiusta di sale, condisci con un filo di olio 5 e inforna a 180 °C per circa 15-20 minuti (i tempi di cottura variano a seconda della grandezza dei funghi).

Quando saranno leggermente gratinati in superficie, sforna i funghi e sistemali in un piatto da portata. Guarnisci con qualche rametto di rosmarino e servili ben caldi 6.

Consigli

A piacere, al posto della salsiccia puoi utilizzare carne macinata o prosciutto cotto a dadini, e sostituire il grana con il pecorino grattugiato.

Se intendi preparare i funghi ripieni in padella, scegline una antiaderente, versa sul fondo un filo d'olio e disponi i funghi con il ripieno rivolto verso l'alto. Copri con il coperchio e lascia cuocere a fuoco medio per una decina di minuti, o finché non risultano morbidi. In alternativa, prova la cottura in friggitrice ad aria: bastano 8-10 minuti a 200 °C per avere dei funghi squisiti.

Varianti

I funghi ripieni sono talmente facili, veloci e versatili che possono essere personalizzati in base ai propri gusti e a ciò che si ha a disposizione: oltre che ripieni di carne, sono ottimi farciti con dadini di pancetta e formaggio filante, ma anche con riso, ricotta o alla siciliana, con ingredienti che richiamano i tipici sapori isolani. Per chi vuole puntare sulla semplicità, i funghi ripieni vegetariani sono l'ideale: al loro interno racchiudono infatti uno sfizioso mix di pangrattato, parmigiano e prezzemolo fresco.

Lasciati ispirare dalle 5 varianti che ti proponiamo di seguito, oppure prepara i funghi ripieni seguendo la tua fantasia: saranno in ogni caso buonissimi.

Funghi ripieni vegetariani

Pangrattato, parmigiano grattugiato, prezzemolo fresco e uno spicchio d'aglio: sono questi i pochi ingredienti necessari per preparare i funghi ripieni vegetariani, una delle varianti più semplici e genuine. Inizia realizzando un battuto di aglio e prezzemolo, che andrai poi ad unire a parmigiano e pangrattato; utilizza la farcitura così ottenuta per riempire i funghi, quindi cuocili in forno già caldo a 180 °C per 15 minuti.

Funghi ripieni alla siciliana

Profumati e saporiti, i funghi ripieni alla siciliana sono davvero squisiti. Il ripieno viene preparato a crudo, mescolando mollica di pane tritata, caciocavallo a tocchetti, uva passa e pinoli, a cui possono essere eventualmente aggiunti pomodorini a pezzetti o un cucchiaio di concentrato di pomodoro. Una volta farciti, i funghi vanno conditi con un filo d'olio e cotti in forno, a 200 °C, per 10-15 minuti.

Funghi ripieni di pancetta

Cerchi una variante sfiziosa e ricca di gusto? Prova i funghi ripieni di pancetta, con un cuore filante che li rende davvero irresistibili. Per portarli in tavola in pochi minuti non dovrai far altro che lasciar rosolare i dadini di pancetta in padella insieme alla cipolla, quindi utilizzarli per farcire le teste degli champignon. Aggiungi il provolone a cubetti in superficie e cuoci poi a 200 °C per circa 10 minuti.

Funghi ripieni di ricotta

Se ti piacciono le farciture cremose non perderti i funghi ripieni di ricotta, che piacciono tanto anche ai bambini. Prediligi una ricotta asciutta, meglio se acquistata uno o due giorni prima, e mescolala con pomodori secchi tritati, mandorle tostate in granella e un po' di prezzemolo fresco, poi farcisci i funghi e inforna a 200 °C per circa 20 minuti, o comunque finché la superficie non sarà leggermente dorata.

Funghi ripieni di riso

L'ultima ricetta che ti proponiamo è quella dei funghi ripieni di riso, ideali come primo piatto leggero. In questo caso utilizzeremo anche i gambi dei funghi: dopo averli fatti saltare in padella con un filo d'olio, uniscili al riso cotto in acqua salata e aggiungi anche un formaggio morbido a tua scelta, come la robiola o lo stracchino. Amalgama il tutto, farcisci i funghi e cuocili in forno a 180 °C per 20 minuti.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
10