ricetta

Pasta frolla alle nocciole: la ricetta della variante rustica e fragrante

Preparazione: 15 Min
Riposo: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
14
Immagine
ingredienti
Farina 00
320 gr
Nocciole intere già spellate
100 gr
Burro freddo a pezzetti
100 gr
Zucchero a velo
80 gr
Uova
2
Estratto di vaniglia
1 cucchiaino
Lievito in polvere per dolci
1 cucchiaino
Sale
q.b.
ti serve inoltre
Farina
q.b.

La pasta frolla alle nocciole è la base ideale per realizzare dolci di ogni tipo con l'inconfondibile aroma della frutta secca tostata. Variante più rustica e fragrante della frolla classica, si prepara in modo facile e veloce con uova, burro, zucchero a velo, lievito, estratto di vaniglia, farina 00 e di nocciole.

Una volta ottenuto un impasto liscio e omogeneo, basterà farlo riposare in frigo per almeno 1 ora e utilizzarlo poi a piacimento per confezionare crostate golosamente farcite con ricotta, marmellata oppure, per il più riuscito degli abbinamenti, con crema di nocciole. Ma anche tartellette, cestini di frutta e irresistibili biscotti da inzuppare a colazione in una tazza di latte o di caffè.

Per questa preparazione puoi utilizzare sia le nocciole intere, da prediligere tostate per un profumo più intenso e polverizzare in un mixer come nella nostra ricetta, sia la farina già pronta, da miscelare direttamente con il resto degli ingredienti. Noi abbiamo aggiunto 1 cucchiaino di lievito, per un risultato morbido al morso, ma se desideri un guscio di frolla più friabile ti basterà ometterlo.

Scopri come preparare la pasta frolla alle nocciole seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, cimentati anche con la pasta frolla alla ricotta o con la pasta frolla all'acqua.

Come preparare la pasta frolla alle nocciole

Versa le nocciole in un padellino antiaderente e lasciale tostare per circa 3 minuti, mescolando spesso 1.

Raccoglile nel boccale di un mixer 2.

Frulla a impulsi fino a ottenere una farina grossolana 3; quindi trasferiscila in una ciotola e tieni da parte.

Versa la farina 00 nel mixer 4.

Aggiungi il burro freddo a pezzetti 5.

Frulla fino a ottenere un composto sabbioso 6.

Aggiungi lo zucchero a velo 7.

Prosegui con la farina di nocciole 8.

Profuma con l'estratto di vaniglia 9.

Unisci il lievito 10.

Termina con le uova, leggermente sbattute con un pizzico di sale 11.

Aziona ancora il mixer e amalgama gli ingredienti 12.

Rovescia il composto ottenuto su un piano di lavoro, leggermente infarinato, e lavora velocemente con le mani fino a formare un panetto liscio e omogeneo 13.

Avvolgi con un foglio di pellicola trasparente 14.

Lascia riposare la pasta frolla in frigo per almeno 1 ora 15.

Trascorso il tempo di riposo, la pasta frolla è pronta per essere utilizzata a piacimento 16.

Conservazione

La pasta frolla alle nocciole si conserva in frigo, avvolta con pellicola trasparente, per 1-2 giorni massimo.

14
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Preparazioni di base
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
14