Vanto italiano nel mondo, ricche di vitamine e sali minerali, le nocciole sono delle vere e proprie sfere di profumo, sapore e proprietà benefiche utili per il nostro corpo. Amate da grandi e piccini, protagoniste d'irresistibili creme spalmabili, le nocciole sono i frutti dei Corylus avellana, apprezzati fin dai tempi degli antichi Greci, tanto che il loro nome deriva dalla forma del guscio, simile proprio all'elmo ellenico. In Italia di nocciole se ne producono tante e di diverse varietà, ma forse non tutti ne conoscono davvero caratteristiche e proprietà: scopriamole insieme.

Proprietà delle nocciole

Povere di acqua e con un discreto apporto calorico (circa 671 kcal per 100 grammi di prodotto sgusciato), le nocciole sono un vero e proprio concentrato di fibre e sali minerali, in particolare di calcio, magnesio, potassio e fosforo. Un basso contenuto di acqua, pochi carboidrati e un discreto quantitativo di grassi caratterizzano le nocciole: spiccano però le vitamine, in particolare vitamina E (100 grammi di nocciole contengono quasi 85% del fabbisogno giornaliero) e vitamina B6, fondamentale per il sostentamento del nostro sistema nervoso. Importante la presenza di acido folico (vitamina B9) e manganese, ma anche quella degli enzimi digestivi in grado di sintetizzare acidi grassi e colesterolo. Ultimo ma non per importanza, l'acido oleico, amico del colesterolo "buono" HDL.

Benefici

Le nocciole non sono solo "buone", ma anche incredibilmente salutari e apportatrici di numerosi benefici per il nostro corpo. In particolare, le nocciole:

  • Sono utili per contrastare stanchezza, dolori muscolari e crampi, grazie alla presenza dei sali minerali e in particolare del magnesio, essenziale anche per il corretto funzionamento del nostro sistema nervoso;
  • contengono fibre che contribuiscono a rafforzare e sostenere il funzionamento del nostro intestino;
  • il buon apporto calorico rende le nocciole uno snack energetico e salutare allo stesso tempo, oltre che un ottimo spezza fame;
  • il potassio aiuta a mantenere sotto controllo la pressione sanguigna, mentre il calcio aiuta a rafforzare ossa, denti e muscoli;
  • le nocciole, grazie alla massiccia presenza di vitamina E, possono avere un effetto antiossidante, proteggerci dall'azione dei radicali liberi e contrastare l'invecchiamento cellulare;
  • ricche di ferro, le nocciole sono utili in caso di anemia;
  • la presenza dei cosiddetti "grassi buoni" permette di controllare i livelli di colesterolo e trigliceridi presenti nel sangue, aiutando così tutto il sistema cardiocircolatorio;
  • la vitamina B9 è fondamentale e consigliata alle donne in gravidanza perché stimola la crescita del feto.

Usi in cucina

Grazie al loro gusto delicato e al loro profumo, le nocciole possono diventare protagoniste di tantissime preparazioni, non solo della crema spalmabile che tutti da piccoli amavamo mangiare a "cucchiaiate". Naturalmente, si possono proporre per un aperitivo, magari tostandole prima e abbinandole a un vino rosso.

torta di carote e nocciole

Per chi ama sperimentare, consigliamo il pane alle nocciole, una preparazione alternativa e davvero semplicissima o, per un aperitivo all'insegna del gusto, una sfiziosa torta salata con feta, spinaci e nocciole. Grandi classici intramontabili: la torta alle nocciole, semplice e genuina proprio come la faceva la nonna, o il rotolo alle nocciole, per merende golose. Da non sottovalutare la cheesecake con variante alle nocciole, per chi ama i dolci raffinati e ricchi di gusto.