ingredienti
  • Farina 00 400 gr • 750 kcal
  • Farina integrale 50 gr
  • Acqua 250 gr • 750 kcal
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai • 29 kcal
  • Lievito di birra 10 gr • 750 kcal
  • Nocciole tritate 100 gr
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Rosmarino fresco 1 rametto • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pane alle nocciole è un lievitato dal gusto particolare, da abbinare tanto ai sapori dolci che a quelli salati. Potete infatti consumarlo per la colazione, magari accompagnato da un cucchiaino di miele, oppure a pranzo e cena, insieme ad affettati, formaggi o verdure. La preparazione di questo delizioso lievitato è davvero semplice: abbiamo utilizzato un mix di farina 00 e farina integrale, lievito di birra, sale e olio, oltre alle nocciole tritate. Potrete così realizzare, in poco tempo, una pane alle nocciole dal sapore unico. Provatelo leggermente tostato: sarà croccante e ancora più profumato.

Come preparare il pane alle nocciole

Mescolate le due farine all'interno di una ciotola capiente. Versate al centro l'acqua (1), il lievito e l'olio extravergine e lavorate il composto partendo dal centro (2), così da incorporare tutti gli ingredienti. Aggiungete il sale e impastate ancora fino ad ottenere un composto omogeneo. Formate una palla (3), coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate lievitare per 2 ore.

Tritate le nocciole nel mixer (4), aggiungetele all'impasto insieme al rosmarino fresco tritato, e lavorate di nuovo il composto per incorporare bene le nocciole. A questo punto potete formare un unico filone (5), oppure dividerlo in 4 filoncini, mettendoli uno accanto all'altro. Trasferite quindi il pane alle nocciole in una teglia oleata e lasciate lievitare per un'altra ora. Spennellate con l'olio e cuocete in forno già caldo a 200° per 20 minuti. Una volta pronto, lasciatelo raffreddare. Il vostro pane alle nocciole è pronto per essere gustato (6).

Consigli

Chi preferisce potrà lasciare da parte una manciata di nocciole tritate, così da aggiungerle in superficie, prima di infornare il pane. Potete aggiungere anche una manciata di pepe all'impasto, se preferite. Tritate le nocciole grossolanamente, così potrete sentirle distintamente quando mangerete il pane.

Se decidete di gustare il pane alle nocciole con ingredienti salati, vi consigliamo l'abbinamento con la marmellata di cipolle, che ne esalterà al meglio il sapore.

Conservazione

Potete conservare il pane alle nocciole per 2-3 giorni in un sacchetto di carta. Se volete conservarlo per più tempo, tagliatelo a fette dopo averlo fatto raffreddare e congelatelo in porzioni. Potete poi scongelarlo all'occorrenza o metterlo direttamente nel tostapane.