ricetta

Krapfen: la ricetta originale dei dolci austriaci soffici e golosi

Preparazione: 15 Min
Cottura: 5 Min
Lievitazione: 90 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
61
Immagine
ingredienti
Farina
250 gr
Latte
200 ml
Zucchero
50 gr
Burro
35 gr
Lievito istantaneo
1 cucchiaino e 1/2
Tuorli d’uovo
2
Sale
1 pizzico
Olio di semi di arachide
q.b.
Per farcire
Marmellata ai frutti di bosco
q.b.
Zucchero a velo
q.b.

I krapfen sono dolci soffici e golosi di origini austriache: si tratta di morbide brioches generalmente farcite con marmellata di albicocche, ma anche con altri tipi di marmellate o con della crema pasticciera. La ricetta, in particolare, è nata nel 1600 a Graz, il capoluogo della Stiria: il nome originale della specialità sarebbe Faschingsk krapfen auf Grazer art, cioè dolce di Carnevale di Graz. Oggi i krapfen sono diventati un vero e proprio simbolo della pasticceria austriaca e vengono preparati non solo a Carnevale, ma anche in tutto il resto dell'anno: sono molto diffusi in tutti i Paesi dell'Arco alpino, come in Trentino Alto Adige nel Lombardo-Veneto.

La ricetta è molto semplice: per preparare i krapfen serviranno farina, latte, lievito istantaneo, tuorli d'uovo, zucchero, burro, un pizzico di sale, oltre a olio per friggere e la farcitura che preferisci. Noi abbiamo usato la marmellata ai frutti di bosco, ma tu puoi optare per un altro tipo di crema, come la pasticciera, oppure per la classica marmellata di albicocche. Usa gli ingredienti a temperatura ambiente e friggi in olio di semi di arachide, a 170-180 °C, pochi pezzi per volta: in questo modo i krapfen risulteranno morbidi, leggeri e perfettamente asciutti.

Se ti è piaciuta questa preparazione, prova anche la ricetta della torta lintzer oppure quella dei krantz, entrambi specialità della pasticceria austriaca semplici e golose.

Come preparare i krapfen

Unisci la farina, il sale e lo zucchero nella ciotola della tua planetaria, mescolando (1).

Aggiungi il lievito e continua a mescolare (2).

Aggiungi i tuorli d'uovo 3.

Aggiungere il burro ammorbidito 4. Versa lentamente il latte tiepido e continuare a mescolare fino a quando l'impasto non si staccherà in modo netto dai lati della ciotola.

Sforma l'impasto e formare una palla, quindi rimettilo nella ciotola (5).

Coprilo con un canovaccio umido o con della pellicola trasparente (6).

Lasciare lievitare l'impasto per un'ora o fino al raddoppio del suo volume (7).

Infarina leggermente un piano di lavoro. Sforma l'impasto e lavoralo a mano, quindi tagliano in due metà (8).

Taglia l'impasto fino a ottenere 8 porzioni uguali (9).

Formate con ogni pezzo una palla, poi appiattiscile leggermente e mettile su una teglia foderata con della carta forno (10).

Copri i krapfen con un panno umido e pulito e lasciali lievitare per altri 20-30 minuti (11).

Versa l'olio di semi in una padella dal fondo spesso e friggi i krapfen, pochi pezzi per volta, a 170 -1 80 °C (12).

Scola con una schiumarola (12).

Fai riposare i krapfen su carta assorbente 13, in modo che perdano l'olio in eccesso.

Quando si sono leggermente raffreddati, farcisci con la crema o la marmellata che preferisci: nel nostro caso si tratta di una marmellata ai frutti di bosco 14.

Passa i krapfen nello zucchero a velo e servili subito (15).

61
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
61