ricetta

Dita della strega: la ricetta facile degli spaventosi biscotti a forma di dita mozzate

Preparazione: 20 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 20 biscotti circa
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Redazione Cucina
159
Immagine
Immagine

Le dita della strega sono uno dei dolci di Halloween più originali e scenografici: terrificanti biscotti di pasta frolla modellati a forma di dita, con tanto di mandorle in sostituzione delle unghie e marmellata di fragole a simulare il sangue, perfetti per celebrare la notte più spaventosa dell'anno.

Sono talmente facili e veloci da preparare che puoi coinvolgere nella loro realizzazione anche i più piccoli: dopo aver ottenuto un impasto omogeneo mescolando farina, uova, burro, zucchero e un pizzico di lievito per dolci, non resta che dar forma alle dita e decorarle con le mandorle pelate. Pochi minuti di cottura in forno e i biscottini saranno pronti da guarnire con la marmellata, per un effetto splatter super spaventoso.

Scopri subito come preparare le dita della strega seguendo passo passo procedimento e consigli: semplici ma buonissime, sono ideali per arricchire il buffet del 31 ottobre insieme a zucchette di sfoglia, cappelli delle streghe e ragnetti al cioccolato, ma anche da regalare ai bambini che vanno di casa in casa al grido di "dolcetto o scherzetto?".

ingredienti
Farina 00
280 gr
Burro
100 gr
Zucchero a velo
100 gr
Uova
1
Lievito in polvere per dolci
1 cucchiaino
Sale
1 pizzico
Per decorare
Mandorle pelate
q.b.
Marmellata di fragole
q.b.

Come preparare le dita della strega

Inizia a preparare le dita della strega dalla pasta frolla. Setaccia la farina in una ciotola, poi aggiungi lo zucchero a velo, il lievito per dolci e il burro freddo a tocchetti 1. Unisci anche un pizzico di sale e inizia ad impastare.

Non appena il composto inizia a prendere forma, aggiungi l'uovo e procedi ad amalgamare prima con una spatola 2 e poi a mano.

Impasta fino ad avere un panetto omogeneo 3.

A questo punto dividi l'impasto in tante palline, e ricava da ognuna un cilindro delle dimensioni di un dito 4.

Per dare ai biscotti un aspetto realistico, esercita una leggera pressione sui due punti centrali del rotolo, disegna con un coltello le piegature delle nocche e posiziona la mandorla ad una delle estremità, come se fosse un'unghia 5.

Man mano che sono pronti, disponi i biscotti sulla teglia 6 e cuoci in forno statico, già caldo, a 180 °C per 20 minuti.

Quando le dita saranno dorate, sfornale e lasciale raffreddare leggermente. Stacca poi delicatamente le mandorle, spalma al loro posto la marmellata di fragole e fissale nuovamente 7.

Distribuisci un po' di marmellata anche sull’estremità opposta dei biscotti 8, così da ricreare l'effetto di dita mozzate.

Le dita della strega sono pronte per arricchire il tuo buffet di Halloween 9.

Consigli

Puoi rendere la ricetta adatta proprio a tutti realizzando una pasta frolla senza glutine oppure vegana, senza burro e uova. In alternativa, prepara le dita di strega salate a partire dalla pasta frolla salata: potrai poi decorarle con un po' di concentrato di pomodoro o del ketchup.

A piacere, puoi sostituire la marmellata di fragole con la confettura di lamponi, oppure utilizzare la marmellata di more a mo' di smalto, spalmandone uno strato sottile sulle unghie-mandorla: l'effetto sarà ancora più scenografico.

Se dovessero avanzare, puoi conservare le dita della strega a temperatura ambiente, chiuse in un contenitore ermetico o all'interno di una scatola di latta, per 2-3 giorni.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
159
api url views