ricetta

Ragnetti di Halloween: la ricetta “mostruosa” che farà impazzire i piccoli

Preparazione: 30 Min
Cottura: 10 Min
Riposo: 10 min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 20 ragnetti
A cura di Simona Ciampi
91
Immagine
ingredienti
Biscotti al cioccolato
250 gr
Confettura di albicocche
140 gr
Burro
20 gr
Per la glassa
Cioccolato fondente al 70% di cacao
200 gr
Burro
30 gr
Per la decorazione
Codette di cioccolato
q.b.
Confettini di zucchero argentati
q.b.
Rotelle di liquirizia
q.b.

I ragnetti di Halloween sono dei "mostruosi" dolcetti a tema, perfetti per la famosa festa delle streghe. Si tratta di una preparazione talmente semplice e veloce che è possibile prepararli coinvolgendo anche i più piccoli di casa: ti basterà tritare finemente dei biscotti al cioccolato e poi mescolarli a confettura di albicocche e burro. Una volta ottenuto un impasto omogeneo e appiccicoso, si formano delle palline, si ricoprono con una glassa al cioccolato fondente e infine si passano nelle codette di cioccolato.

Il risultato sono dei cake pops golosi e morbidi al cuore, da decorare con confettini di zucchero e nastri di liquirizia per simulare gli occhi e le zampette. Divertenti e irresistibili, potete realizzarli in occasione di una festicciola per Halloween insieme ai cupcake spaventosi, ossa di meringa o altre ricette tipiche del periodo. Puoi usare i biscotti che preferisci o hai a disposizione in casa, oppure sostituirli con una torta al cioccolato, un ciambellone o un pan di Spagna.

Puoi sostituire la confettura di albicocche con una di pesche o un altro gusto a tua scelta oppure, per una variante più ghiotta, con qualche cucchiaiata di mascarpone o crema spalmabile alle nocciole.

Scopri come preparare i ragnetti di Halloween seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare i ragnetti di Halloween

Raccogli i biscotti in un sacchetto per alimenti e sbriciolali con il matterello 1; in alternativa, puoi tritarli con un mixer da cucina.

Trasferisci i biscotti sbriciolati in una ciotola 2.

Unisci la confettura di albicocche 3 e mescola.

Ora aggiungi anche il burro 4 e amalgama il composto con un cucchiaio e successivamente con le mani.

Otterrai un impasto appiccicoso e uniforme 5.

Preleva un po' di impasto e lavoralo tra le dita 6.

E poi tra i palmi delle mani fino a ottenere delle palline sferiche 7.

Disponi le palline su un vassoio, foderato con carta forno 8, e lasciale riposare per 10 minuti in frigo.

Prepara la glassa: spezzetta il cioccolato fondente in una casseruola, metti sul fuoco e lascia fondere a fiamma dolce 9.

Unisci il burro morbido, tolto dal frigo circa un'ora prima 10, e mescola perfettamente.

Con l'aiuto di uno stecchino immergi le palline nella glassa 11.

Passale nelle codette di cioccolato 12.

Disponile su una teglia, foderata con carta forno 13.

Con uno stecchino pratica 8 fori per le zampette dei ragnetti, 4 per lato 14.

Taglia le rotelle di liquirizia in tanti pezzettini lunghi circa 4-5 cm 15.

Decora i ragnetti con i confettini argentati, che serviranno per gli occhi, e con i pezzetti di liquirizia per le gambe 16.

Servi i ragnetti decorando il vassoio con ovatta a simulare le ragnatele 17.

Conservazione

I ragnetti di Halloween possono essere conservati in frigo, in un apposito contenitore ermetico, per 3-4 giorni.

91
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
91