ricetta

Ossa di meringa per Halloween: la ricetta dei dolcetti mostruosi

Preparazione: 20 Min
Cottura: 240 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6-8
A cura di Eleonora Tiso
5
Immagine
ingredienti
Per 20 ossa di meringa
Zucchero
65 gr
Albumi a temperatura ambiente
30 gr
Acqua
25 gr
Estratto di vaniglia
qualche goccia

Le ossa di meringa sono dei dolcetti a base di meringa all'italiana a forma di ossa ideali per festeggiare Halloween, la Notte delle Streghe.

Facili e sfiziose, puoi anche realizzarle insieme ai bambini: ti basterà montare gli albumi versando a filo uno sciroppo di acqua e zucchero; una volta ottenuto un composto sodo e lucido, occorre semplicemente trasferirlo in un sac à poche con bocchetta liscia e disegnare le ossa di meringa su una placca, foderata con un foglio di carta forno. Il tutto viene poi cotto in forno a lungo e a una temperatura molto bassa e lasciato raffreddare al suo interno, in modo tale che restino bianche e croccanti. Una volta pronte e ben fredde, infatti, saranno fragranti e si scioglieranno in bocca.

Sono perfette per un party a tema Halloween, insieme ad altri dolci mostruosi tipici di questa festività, o per una merenda golosa.

Scopri passo passo la nostra semplice ricetta, e se cerchi altre idee dolci per festeggiare la notte più mostruosa dell'anno, prova anche le zucchette di riso e le zucchette di sfoglia.

Come preparare le ossa di meringa

Per realizzare le ossa di meringa, inizia preparando lo sciroppo: in un pentolino versa l'acqua, la vaniglia e lo zucchero 1, quindi metti sul fuoco e lascia cuocere fino a raggiungere la temperatura di 121 °C. Se possibile, ti consigliamo di munirti di un termometro da cucina, utile per monitorare la giusta temperatura.

Una volta ottenuto lo sciroppo, comincia a montare l'albume con le fruste elettriche o la planetaria, due strumenti necessari per ottenere una meringa stabile e in grado di mantenere la sua struttura in cottura 2.

Quando inizierà a diventare spumoso, aggiungi lo sciroppo a filo, sempre continuando a montare 3.

La meringa sarà pronta quando il composto sarà sodo e ben montato 4.

Raccogli in un sac à poche la meringa realizzata 5.

Posizionati su una leccarda, rivestita con carta forno, e inizia a formare gli ossetti, lunghi circa 7 cm 6.

Inforna le ossa di meringa a 90 °C per 2 ore 7, poi lascia raffreddare le meringhe a forno spento e socchiuso per altre due ore.

Le ossa di meringa sono pronte per essere servite 8.

Consigli

Con le quantità indicate nella ricetta otterrai circa 20 ossa di meringa ma, se preferisci, con lo stesso impasto puoi realizzare anche delle meringhette classiche, da servire con un tè pomeridiano, o anche dei simpatici fantasmini, formando dei ciuffetti a cui poi metterai degli "occhietti" di gocce di cioccolato.

Se vuoi, puoi preparare questi dolcetti anche con l'impasto delle meringhe alla francese.

Per stemperare l'odore di uova, puoi aggiungere alla meringa qualche goccia di succo di limone, o profumarla con una puntina di estratto di vaniglia.

Conservazione

Le ossa di meringa si conservano in una scatola di latta per circa 1 settimana. Non si possono congelare.

5
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
5