ricetta

Marmellata di more: la ricetta golosa con soli 3 ingredienti senza pectina

Preparazione: 10 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 vasetti da 250 gr
A cura di Eleonora Tiso
280
Immagine
ingredienti
More
1 kg
Zucchero semolato
300 gr
Limone biologico
1

La marmellata di more è una conserva preparata con soli 3 ingredienti: more fresche, zucchero e limone, senza l'aggiunta di pectina. Cremosa e dal colore intenso, è perfetta spalmata sul pane, per una merenda o una colazione golose, ma anche per farcire crostate, tartellette, cornetti e crêpes dolci. Si tratta di una conserva dal sapore delicato e piacevolmente acidulo, perciò adatta anche ad accompagnare formaggi semi stagionati come antipasto o aperitivo.

Per realizzarla alla perfezione, è importante seguire pochi e semplici passaggi. Nella prima fase di cottura la marmellata può essere mescolata di tanto in tanto; verso la fine, invece, è necessario tenere la fiamma bassa e amalgamare spesso per evitare che si attacchi sul fondo man mano che si addensa.

Se possibile, usa le more di rovo che, allo stato selvatico, si raccolgono tra i boschi e nelle campagne. Nel caso in cui non riesca a trovarle, puoi acquistare quelle coltivate, preferendo quelle provenienti da agricoltura biologica. A piacere, puoi aromatizzare la marmellata con spezie, come cannella o vaniglia.

Scopri come preparare la marmellata di more seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare la marmellata di more

Lava bene le more 1.

Scolale e asciugale delicatamente 2.

Trasferiscile in un pentolino dal fondo spesso e aggiungi lo zucchero 3.

Unisci anche la scorza intera del limone 4.

Cuoci la frutta a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto 5.

Trascorsi i primi 15-20 minuti, la consistenza della frutta cambierà diventando gelatinosa e cremosa 6.

Prosegui la cottura fino a quando, versando un cucchiaino di marmellata su un piattino freddo, resterà ben sodo e non liquido 7.

Elimina quindi la scorza di limone 8.

La marmellata di more è pronta; se vuoi eliminare i semini delle more o renderla più liscia, puoi frullarla con un frullatore a immersione 9 o passarla attraverso un colino.

Versa la marmellata ancora bollente in vasetti sterilizzati 10, chiudili e capovolgili per creare il sottovuoto.

La marmellata di more è pronta per essere gustata sul pane 11.

Conservazione

La marmellata di more, conservata sottovuoto in barattoli opportunamente sterilizzati, può essere conservata in dispensa fino a 12 mesi. Una volta aperta, va tenuta in frigorifero per massimo una settimana.

280
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
280