ricetta

Cucina greca: 22 ricette tradizionali elleniche da provare

A cura di Rossella Croce
82
Immagine

Tra le più antiche tradizioni gastronomiche del bacino del Mediterraneo, la cucina greca vanta una storia davvero millenaria, caratterizzata da dominazioni e influenze che hanno contribuito a renderla tanto ricca quanto variegata. Una cucina semplice, composta da ingredienti poveri ma sapientemente utilizzati e intrecciati nella preparazione di piatti ricchi di storia, gusto e profumo. Strettamente legata a quella turca, la cucina ellenica vanta ricette e prodotti divenuti ormai simbolo del "mangiare mediterraneo",  amati e apprezzati in ogni angolo del mondo: tra panorami mozzafiato e acque cristalline, possiamo assaporare piatti della tradizione a base di agnello, pesce e verdure, preparazioni strettamente legate ai prodotti del territorio, alla pastorizia e alla pesca.

Legata alle radici sì, ma non per questo "immobile": la cucina ellenica è infatti il risultato di un crogiolo di popolazioni, dominazioni ed esperienze. L'impronta più caratteristica è senza dubbio quella turca: basta pensare a un piatto iconico come la moussaka, una ricetta simbolo della cucina per mediorientale, per comprendere a fondo l'influenza e l'importanza della dominazione ottomana. Piatti a base di carne e pesce ma non solo: la tavola ellenica riserva un posto d'onore alle insalate, segno tangibile dell'importanza delle verdure e di come davvero ogni prodotto del territorio riesca a trovare un posto di tutto rispetto.

Nel raccontare la cucina greca non possiamo dimenticare i formaggi: la tradizione casearia greca è infatti incredibilmente ricca e può vantare un'invidiabile gamma di formaggi riconosciuti denominazione protetta; la parola "feta" ti dice qualcosa?

Ultimi ma non certo per importanza, i dolci tipici della tradizione greca, ricchi di aromi speziati, impreziositi con frutta secca, miele e liquori profumati: decisamente da provare i baklava, i lukumades o i kurambiedes, deliziosi dolcetti avvolti da una croccante sfoglia di pasta fillo. Insomma, per chi ama sperimentare e assaporare gusti nuovi e fa della curiosità la propria chiave di lettura in cucina, la tradizione ellenica può rivelarsi un vero e proprio vaso di pandora, tutto da scoprire. Noi vi consigliamo d'iniziare questo delizioso viaggio attraverso una selezione delle ricette greche più iconiche, tutte da provare.

1. Gyros: la ricetta gustosa della pita greca farcita
gyros

Il gyros, chiamato anche gyros pita, è un piatto tipico della cucina ellenica, uno street food molto amato, simile al kebab, realizzato con carne di maiale, verdure e tzatziki, la celebre salsa a base di yogurt greco naturale, cetrioli, olio extravergine di oliva e aglio. Immancabile nelle taverne e osterie greche, può essere anche servito al piatto. Nella sua versione tradizionale la carne viene marinata con spezie e aromi, cotta su un grande spiedo verticale e tagliata a fettine sottili; viene poi adagiata all'interno della pita, il classico pane cotto in padella rotondo e morbido, e condita con tzatziki, pomodori, insalata, cipolla e patatine fritte.

Leggi tutta la ricetta
2. Insalata greca: la ricetta del piatto greco estivo e gustoso
insalata greca

L'insalata greca è una pietanza fresca e colorata, tipica della cucina greca. È composta da pomodori, cetrioli, peperoni, cipolle, olive nere e cubetti di formaggio feta, specialità ellenica prodotta con latte di pecora e di capra. Come spesso accade nelle ricette della tradizione, ne esistono numerose versioni differenti che prevedono l'aggiunta della lattuga, della cipolla bianca al posto di quella rossa, delle olive verdi o dell'aceto di vino bianco. Potete anche completarla con fettine di petto di pollo alla griglia, ceci lessati, gamberi al vapore, yogurt bianco naturale o sostituire il formaggio feta con del tofu affumicato, per una variante adatta ai vegani: insomma, largo alla fantasia. Perfetta come piatto unico, per un pranzo estivo leggero da consumare al mare, può essere servita anche come ricco contorno di un secondo di pesce o carne alla griglia. Scoprite come prepararla seguendo passo passo procedimento e consigli.

Leggi tutta la ricetta
3. Moussaka: la ricetta originale del famoso piatto greco
Moussaka

La moussaka, o mousakà, è un piatto tipico della cucina greca, molto sostanzioso, appetitoso e ricco di ingredienti, tra cui carne d'agnello, formaggio e melanzane. La ricetta prevede una preparazione a strati, simile a quella di una lasagna o della parmigiana: la base è costituita da uno strato di patate fritte, a cui si aggiungono melanzane fritte e un ragù di carne mista, generalmente agnello e maiale, una spolverizzata di formaggio greco, il kefalotiri (sostituibile con un misto di parmigiano e pecorino) e infine, a ricoprire il tutto, tanta besciamella. La moussaka va cotta in forno e può essere servita sia come secondo piatto sia come piatto unico: un concentrato di vera bontà da realizzare in occasione di un pranzo domenicale, senza badare troppo alle calorie.

Leggi tutta la ricetta
4. Pastitsio: la ricetta del pasticcio al forno della tradizione greca
Immagine

Il Pastitsio è un piatto tipico della tradizione culinaria greca molto simile per alcuni aspetti alle nostrane lasagne. Un pasticcio di pasta corta tipo ziti, carne macinata e besciamella, il pastitsio è una ricetta antica che affonda le sue radici nella tradizione balcanica e mediterranea ed è molto amato non solo in Grecia ma anche in Egitto e nell'isola di Malta. La pasta viene condita con un ragù molto speziato e con una besciamella fatta in casa e poi cotta in forno: se cercate un piatto ricco e non volete badare per un giorno alle calorie, il Pastitsio è il piatto che fa per voi. Allacciate i grembiuli e seguite la ricetta passo passo!

Leggi tutta la ricetta
5. Tirokafteri: la ricetta della salsa piccante greca da preparare in 5 minuti
Immagine

La tirokafteri è una salsa tradizionale greca la cui traduzione letterale è "formaggio piccante": si tratta della salsa più consumata in Grecia dopo la tzatziki. Preparata con yogurt e cetrioli, la tirokafteri fa parte del meze, una selezione di antipasti diffusi sia in Grecia sia in Turchia: creme golose da spalmare su crostini di pane, ma ottime anche per accompagnare pietanze a base di verdure, o abbinate a piatti tipici di carne greci, come il souvlaki.

Leggi tutta la ricetta
6. Tzatziki: la ricetta della salsa greca gustosa e fragrante
Immagine

La tzatziki è una salsa facile e gustosa tipica della cucina greca. Si prepara molto velocemente, con pochi e semplici ingredienti: yogurt greco naturale, cetrioli, olio extravergine di oliva e aglio. Dal sapore fresco e stuzzicante, è in grado di dare una sferzata di gusto a qualunque pinzimonio di verdure ed è perfetta per accompagnare piatti a base di carne e di pesce, come i souvlaki, i classici spiedini di maiale, o l’immancabile gyros, street food tra i più amati della tradizione ellenica. Può essere consumata da sola o con il celebre pane pita.

Leggi tutta la ricetta
7. Dolmades: la ricetta degli involtini di foglia di vite della tradizione greca
Immagine

I dolmades sono un piatto tipico della cucina greca, si tratta di involtini in foglia di vite che fanno parte dei tradizionali mezedes, misto di antipasti greci spesso accompagnati da un bicchiere di Ouzo, un ottimo distillato a base di anice. I dolmades si preparano con ripieno di riso, erbette e spezie o con l'aggiunta di carne, come nella nostra ricetta, per renderli ancora più gustosi. Si tratta di una pietanza nota in tutta la zona dei balcani, tipica anche della cucina turca, libanese, israeliana e armena. Ma vediamo come preparare questa ricetta saporita e leggera per un antipasto originale e ricco di gusto.

Leggi tutta la ricetta
8. Souvlaki: la ricetta dello spiedino greco cotto alla griglia
souvlaki

Il souvlaki è un secondo piatto tipico della cucina greca. Si tratta di spiedini di carne, insaporiti con una marinatura di succo di limone, olio extravergine di oliva ed erbe aromatiche e poi grigliati. Può essere preparato con carne di maiale, pollo, agnello o vitello: in alcuni casi con un misto di carni. Letteralmente significa "piccolo spiedo" ed è il classico street food ellenico: molto amato dai greci, ma anche dai turisti, si acquista nei classici baracchini come cibo da strada e si mangia direttamente con le mani. Chi preferisce può invece gustarlo al ristorante, accompagnato da una deliziosa insalata greca e da una fresca salsa tzatziki, a base di yogurt e cetrioli (la versione al piatto è chiamata merìda). C'è poi il pita souvlaki in cui gli stessi ingredienti sono inseriti all'interno del pane pita, arrotolati e mangiati come fosse un panino.

Leggi tutta la ricetta
9. Pita: la ricetta del pane greco soffice e leggero
pita

La pita è un pane a doppia lievitazione, sottile e dalla forma circolare, tipico della cucina greca e mediorientale. Prepararla è semplicissimo. Basterà raccogliere in una ciotola la farina con il lievito, unire l’acqua tiepida, poca alla volta e fino a completo assorbimento, l’olio e il sale, e lavorare il tutto su un piano di lavoro leggermente infarinato. Il composto ottenuto, una volta lievitato, verrà suddiviso in tanti dischetti da circa 100 gr ciascuno che verranno fatti riposare ancora e poi cotti in forno oppure in padella: il risultato saranno delle focaccine, leggere e fragranti, ideali da gustare calde al momento, in accompagnamento agli ingredienti più svariati, o preparare in anticipo e portare con sé al mare o durante una gita fuori porta.

Leggi tutta la ricetta
10. Frittelle di pomodori: la ricette delle domatokeftedes greche
Immagine

Le frittelle di pomodori sono una ricetta tipica della cucina greca, nello specifico dell'isola di Santorini: uno sfizioso contorno perfetto anche come aperitivo o semplice street food. Le domatokeftedes sono semplicissime da preparare, non hanno bisogno di uova o lievito ma solo di pomodori, cipolla e menta! Semplicissime, croccanti fuori e morbide dentro, le frittelle di pomodori possono essere cotte anche in forno se preferite un piatto più leggero anche se noi vi consigliamo di non pensare alle calorie e di friggerle fino a farle diventare dorate e croccanti. Seguite la ricetta ma fate attenzione: farete meglio a prepararne qualcuna in più perché andranno certamente a ruba!

Leggi tutta la ricetta
11. Tiropitakia: la ricetta greca dei triangolini di sfoglia ripieni di feta
Immagine

I tiropitakia sono degli sfiziosi triangolini di pasta fillo ripieni di formaggio feta, tipici della cucina tradizionale greca. Un antipasto goloso, molto semplice da preparare in casa proprio come tradizione vuole: formaggio feta, uova, parmigiano ed un pizzico di manualità è tutto quello che vi occorre per portarli in tavola. La pasta fillo, simile alla pasta sfoglia ma decisamente più delicata, si trova facilmente sui banchi dei nostri supermercati e la feta è ormai un formaggio di capra molto conosciuto ed apprezzato nelle nostre ricette: ingredienti poveri ma ricchi di sapore che danno forma ad un antipasto davvero sfizioso. Sapete già cosa fare vero? Seguite la ricetta!

Leggi tutta la ricetta
12. Feta al forno: la ricetta della pietanza vegetariana tipica della cucina greca
Immagine

La feta al forno è un secondo piatto vegetariano tipico della cucina greca, una pietanza semplice e appetitosa realizzata con il famoso formaggio greco adagiato su un letto di pomodori, cipolle, olive e capperi e aromatizzato con origano e basilico. Una volta pronta, potete servire la feta al forno anche come antipasto, accompagnato da fette di pane, bruschette o dalla classica pita. Un piatto delizioso realizzato con i tipici ingredienti mediterranei e che vi permetterà di realizzare una pietanza degna dei tipici ristoranti greci. Ma ecco come prepararla in meno di mezz'ora.

Leggi tutta la ricetta
13. Gamberi alla greca: la ricetta della pietanza rustica con pomodoro e feta
Immagine

I gamberi alla greca sono un secondo piatto rustico e delizioso tipico della cucina greca: gamberi cotti nella salsa di pomodoro, arricchita con feta ed erbe aromatiche. Anche se l'abbinamento con il formaggio potrà sembrare strano, l'accoppiata gamberi-feta è davvero irresistibile e sarà impossibile non fare la scarpetta con la squisita cremina che si formerà in cottura. Il risultato finale sarà una pietanza cremosa e saporita, da servire anche come sfizioso antipasto, in piccole porzioni. La ricetta ideale per stupire i vostri ospiti con un piatto  davvero delizioso. Ecco come preparare i gamberi alla greca in modo facile e veloce.

Leggi tutta la ricetta
14. Polpo alla greca: la ricetta del secondo di pesce tenero e gustoso
Polpo alla greca

Il polpo alla greca è un secondo piatto ricco e saporito preparato con polpo verace tagliato a pezzetti e cotto in padella con un condimento a base di cipolle, pomodori e vino rosso. Un piatto prelibato, perfetto per pranzi e cene a base di pesce, ma anche come condimento per crostini, bruschette e panini. Questo mollusco, dal sapore intenso di mare, si sposa molto bene con quello deciso e di terra del vino rosso.

Leggi tutta la ricetta
15. Baklava: la ricetta del dolce turco a base di frutta secca e pasta fillo
Baklava: la ricetta a base di frutta secca e pasta fillo

Il baklava è uno squisito dolce di origine turca a base di pasta fillo, frutta secca e uno sciroppo di acqua, zucchero e miele. Diffuso in molti paesi mediorientali e dell'area balcanica, come l'Albania e la Grecia, può avere forma, ripieno e numero di strati differenti a seconda del luogo di appartenenza. Viene realizzato con strati di pasta fillo, imburrati, che possono variare da 7 a 33, come gli anni di Cristo, sciroppo di zucchero e miele, noci o mandorle, ma anche pistacchi, come da tradizione turca. Un dessert che anticamente veniva realizzato solo nei giorni di festa perché dalla preparazione piuttosto lunga. Oggi, invece, i tempi si sono ridotti poiché è possibile acquistare la pasta fillo già pronta, senza comprometterne il risultato finale.

Leggi tutta la ricetta
16. Galaktoboureko: la ricetta del dolce greco con pasta fillo e crema di semolino
Immagine

Il galaktoboureko è un dessert tipico della cucina greca composto da strati di pasta fillo che avvolgono un gustoso ripieno a base di semolino e latte: letteralmente galaktoboureko significa "torta stratificata con il latte". Un dolce croccante all'esterno ma morbido e cremoso all'interno, facile e veloce da preparare: grazie alla sua particolare consistenza, ogni morso sarà una vera goduria. Il ripieno sarà aromatizzato con scorza di limone, mentre la superficie sarà ricoperta con uno sciroppo a base di acqua, zucchero e succo di limone, che lo renderà davvero irresistibile. Ma ecco tutti i passaggi per preparare la ricetta originale greca in pochi passaggi.

Leggi tutta la ricetta
17. Bougatsa: la ricetta del dolce greco con crema pasticcera e pasta fillo
Immagine

La bougatsa è un dolce tipico della tradizione greca, ma anche della cucina turca, realizzato con un croccante rivestimento di pasta fillo e farcito con una golosa crema pasticcera, preparata con l'aggiunta del semolino, e aromatizzato alla cannella. Ne esiste anche una versione salata, farcita con formaggio o carne macinata. In questa ricetta vi proponiamo la versione dolce, realizzata con i fogli di pasta fillo spennellati con il burro fuso, e farcita con crema: una volta pronta, sarà servita con una spolverata di zucchero a velo e cannella. Per la buona riuscita della ricetta bisognerà maneggiare alla perfezione la pasta fillo, soprattutto se utilizzate quella surgelata, che potete trovare al supermercato: si tratta infatti di fogli sottili e delicati, che potrebbero rompersi durante la preparazione. Una volta pronta, potete gustare la vostra bougatsa con crema per la colazione o servirla come dolce fine pasto.

Leggi tutta la ricetta
18. Melopita: la ricetta del dolce tipico greco goloso e semplice
Immagine

La melopita è un dolce greco molto simile alla classica cheesecake, ma senza la base di biscotti. Si tratta di una preparazione tipica dell'isola di Sifnos e prevede l'utilizzo della myzīthra, un formaggio locale morbido e saporito che nella nostra versione viene sostituito con la ricotta di capra e lo yogurt greco naturale. Semplice e dal gusto avvolgente, è perfetta da servire a fine pasto o come merenda sana e genuina da offrire ai bimbi. Scoprite come eseguirla alla perfezione seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
19. Salsa allo yogurt: la ricetta del condimento leggero e saporito
ricetta della salsa allo yogurt

La salsa allo yogurt, o yogurt dressing, è una salsa fresca e leggera, ottima per accompagnare piatti di carne o di pesce e per condire insalate e patate lesse. La salsa ideale per chi vuole donare un tocco in più alle pietanze, con un occhio alla dieta: si tratta infatti di una preparazione delicata e con pochissimi grassi. Nella nostra ricetta realizzeremo la salsa con lo yogurt greco, più denso e corposo, insaporito con aglio, olio extravergine di oliva, succo di limone ed erba cipollina tritata. Puoi realizzare la salsa allo yogurt anticipatamente, coprirla con pellicola e conservarla in frigorifero fino al momento dell'utilizzo. Ecco come preparare questa squisita salsina di accompagnamento in pochi passaggi.

Leggi tutta la ricetta
20. Melitzanosalata: la ricetta della salsa di melanzane greca
Immagine

La melitzanosalata è una salsa di melanzane tipica della cucina greca. Impiegata solitamente per accompagnare secondi di carne e di pesce alla griglia, è ottima anche da sola, spalmata sulla pita o crostini di pane tostato, o in abbinamento a una porzione di verdure e di patate lesse. Dalla texture morbida e vellutata, che ricorda quella dell’hummus o del babaganoush, insieme allo tzatziki e alla tirokafteri, è sempre presente nella meze: la tradizionale selezione di antipasti dalla consistenza per lo più cremosa e spalmabile.

Leggi tutta la ricetta
21. Spanakopita: la ricetta del rustico tipico della cucina greca
Immagine

La spanakopita è un delizioso rustico tipico della cucina greca, una torta salata a base di spinaci, formaggio feta, cipolle e uova, con un involucro di pasta fillo o phyllo, una varietà di pasta sfoglia che si realizza con fogli sottilissimi che vengono sovrapposti l'uno all'altro. Tipicamente la spanakopita si cuoce in una teglia e viene poi tagliata in piccoli quadrati, in alternativa si può arrotolare il ripieno nella pasta fillo formando dei fagottini a forma di triangolo, come nella nostra preparazione, ideali per un antipasto, un buffet, uno spuntino o per un picnic. Nella nostra ricetta abbiamo sostituito la feta con del formaggio morbido grattugiato e arricchito la superficie con semi di sesamo. Una volta pronta, accompagna la spanakopita con la salsa tzatziki, deliziosa salsa greca a base di yogurt, cetrioli e aglio.

Leggi tutta la ricetta
82
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
82