video suggerito
video suggerito
ricetta

Bougatsa: la ricetta del dolce greco croccante all’esterno e dal cuore cremoso

Preparazione: 30 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Raffaella Caucci
103
Immagine

ingredienti

Zucchero semolato
250 gr
Semolino
150 gr
Burro fuso
60 gr
Pasta fillo
8 fogli
Latte
1 l
Scorza di limone
1
per la finitura
Zucchero a velo
q.b.
Cannella
q.b.

La bougatsa è un dolce tipico della tradizione greca, ma anche di quella turca, caratterizzato da un guscio croccante di pasta fillo e una farcia a base di crema pasticciera. L'involucro esterno si realizza sovrapponendo diversi strati di pasta fillo cosparsi di burro, per un risultato dorato e friabile.

Il ripieno è composto da una crema pasticciera dolce e delicata a base di latte e semolino, aromatizzata con la scorza di limone. Una volta pronta, la bougatsa viene spolverizzata con zucchero a velo e cannella: si consuma solitamente a colazione, ma è ottima anche come dessert di fine pasto, data la sua consistenza cremosa e irresistibile.

Ne esiste anche una versione salata, farcita con formaggio o carne macinata. Per la buona riuscita del dolce, è importante maneggiare con cura la pasta fillo, soprattutto se utilizzi quella surgelata: si tratta, infatti, di fogli sottili e delicati che potrebbero rompersi durante la preparazione.

Puoi acquistare la pasta fillo già pronta per maggiore praticità oppure, in alternativa, puoi confezionarla in casa seguendo la nostra ricetta. Servi la bougatsa in giornata, in modo da mantenere il suo involucro croccante e friabile. A piacere, puoi sostituire la scorza di limone con i semi di una bacca di vaniglia.

Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il galaktoboureko e la melopita.

Come preparare la bougatsa

Versa il latte in un pentolino insieme allo zucchero e alla scorza di limone 1. Metti sul fuoco mescolando e aspetta il bollore.

Versa il semolino a pioggia 2 e cuoci continuando a mescolare su fuoco bassissimo per una decina di minuti, finché la crema non inizierà ad addensarsi.

Rimuovi la scorza di limone e versa la crema in una ciotola larga e capiente 3.

Copri con pellicola a contatto 4 e fai raffreddare.

Rivesti una teglia da 20×30 cm con un foglio di carta forno, quindi sistema alla base il primo foglio di pasta fillo e spennellalo con il burro fuso (5). Procedi allo stesso modo sovrapponendo altri 3 fogli di fillo.

Lascia debordare gli eccessi di sfoglia che ti serviranno per la chiusura e farcisci con la crema 6.

Copri il dolce con altri 4 fogli di pasta fillo, imburrati e sovrapposti tra loro. Poi ripiega i bordi, anch'essi imburrati, verso l'interno e incidi il dolce delineando 12 porzioni 7.

Cuoci in forno statico preriscaldato a 180 °C per circa 40 minuti, o comunque fino a doratura. Quindi sforna e fai raffreddare 8.

Cospargi la bougatsa con zucchero a velo misto a cannella, taglia e servi 9.

Consiglio

Puoi realizzare la crema della bougatsa anche con l'aggiunta di uova e ricotta vaccina: scalda 1 litro di latte in un pentolino con la scorza di limone; in una ciotola a parte, sbatti 2 uova con 200 gr di zucchero, 100 gr di ricotta e 80 gr di semolino; metti il composto in un pentolino e aggiungi il latte caldo a filo, mescolando; porta a bollore e continua a mescolare fino a ottenere una crema densa e liscia.

Conservazione

Puoi conservare la bougatsa per 1 giorno al massimo, possibilmente fuori dal frigorifero, altrimenti la pasta fillo perderebbe la sua croccantezza.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
103
api url views