video suggerito
video suggerito
ricetta

Crostatine ai frutti di bosco: la ricetta golosa dei dolcetti monoporzione

Preparazione: 40 Min
Cottura: 30 Min
Riposo: 2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 10 crostatine
A cura di Stefania Di Leo
23
Immagine

ingredienti

Per la pasta frolla
Farina 00
600 gr
Burro freddo
300 gr
Zucchero semolato
200 gr
Uova
2
Limoni
2
Per la crema diplomatica
Latte intero
500 ml
Panna fresca
200 ml
Zucchero semolato
150 gr
Amido di mais
60 gr
Zucchero a velo
20 gr
Tuorli
6
Vaniglia
1/2 bacca
Limone
1/2
per la finitura
frutti di bosco misti
250 gr
Zucchero a velo
q.b.
ti servono inoltre
Farina 00
q.b.
Burro
q.b.

Le crostatine ai frutti di bosco sono l'alternativa monoporzione alla classica crostata estiva, un dessert raffinato e molto goloso perfetto da gustare al termine del pasto, con una tazzina di caffè espresso, o proporre per una merenda speciale in compagnia di ospiti.

Per realizzarle ti basterà rivestire con la pasta frolla fatta in casa degli appositi stampini da 8 cm di diametro, ben imburrati e infarinati, ricoprire poi la base con la carta forno e i legumi secchi, e cuocere quindi le crostatine in bianco fino a doratura. Una volta pronte, non ti rimarrà che farcirle con una voluttuosa crema diplomatica, ottenuta miscelando la pasticciera alla panna montata, e decorare poi la superficie con ribes, mirtilli, more e una spolverizzata leggera di zucchero a velo: il risultato saranno dei dolcetti deliziosi e fragranti, da sistemare su un vassoio e portare in tavola anche in occasione del brunch domenicale o di un buffet di festa. Qualora dovessero avanzare, si conservano in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 2 giorni massimo.

In sostituzione della diplomatica, conosciuta anche come chantilly all'italiana, puoi optare per una crema spalmabile alle nocciole o per una confettura del gusto preferito: pesche, albicocche, fragole, uva… Mentre, per la finitura, puoi utilizzare al posto dei frutti di bosco delle meringhette al cacao, gocce di cioccolato o altra frutta fresca a tua scelta, purché di stagione.

Chi, invece, non ha proprio voglia di accendere il forno potrà cimentarsi con delle crostatine senza cottura, preparate in "stile cheesecake" con un involucro a base di biscotti secchi e burro, riempito poi con una marmellata di lamponi pronta in vasetto.

Scopri come preparare le crostatine ai frutti di bosco seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le crostatine alla marmellata o i cestini di frutta.

Come preparare le crostatine ai frutti di bosco

Prepara la pasta frolla: raccogli in un robot da cucina il burro freddo a tocchetti, lo zucchero semolato e la scorza grattugiata dei limoni 1, e frulla bene il tutto.

Versa quindi sul composto cremoso ottenuto le uova e la farina 2, e lavora ancora fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Rovescia la pasta frolla sul piano di lavoro, appiattiscila con le mani e avvolgila con un foglio di pellicola trasparente 3; quindi lasciala riposare in frigo per una mezz'ora.

A questo punto, stendi la frolla a 6 mm di spessore e, con l'aiuto di un coppapasta da 12 cm di diametro, ricava tanti dischetti. Rivesti con questi degli stampini per crostatine, ben imburrati e infarinati, rifila i bordi con un coltello a lama liscia 4 e bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta.

Sistema sulla base delle crostatine un disco di carta forno e ricopri la superficie con i legumi secchi 5, o con le apposite sfere di ceramica; quindi lascia rassodare la frolla in frigo per altri 30 minuti. Trascorso il tempo, metti i dolcetti nel ripiano intermedio del forno, preriscaldato a 180 °C, e lasciali cuocere per circa 20 minuti, o fino a doratura. A cottura ultimata, leva dal forno, rimuovi i legumi con tutta la carta e fai raffreddare.

Prepara la crema pasticciera: sbatti in una ciotola i tuorli con lo zucchero semolato e l'amido di mais setacciato 6. A parte, scalda sul fuoco il latte con la bacca di vaniglia e la scorza del limone, e porta quasi a bollore.

Versa quindi a filo il latte caldo sul composto di uova, trasferisci tutto in un pentolino dai bordi alti e lascia cuocere su fiamma bassa, mescolando in continuazione con una frusta 7, fino a ottenere una crema della giusta densità.

Raccogli la crema pasticciera in una ciotola ben fredda di frigo 8 e lasciala intiepidire.

Copri con un foglio di pellicola trasparente a contatto 9 e fai raffreddare in frigo.

Quando la crema pasticciera sarà ben fredda, monta con le fruste elettriche la panna con lo zucchero a velo 10.

Incorpora la panna montata alla crema 11, poca alla volta e mescolando delicatamente con una spatola per non smontarla.

Trasferisci la crema diplomatica ottenuta in un sac à poche e farcisci con questa le crostatine 12.

Sistema in superficie i frutti di bosco 13.

Disponi le crostatine ai frutti di bosco su un piatto da portata, spolverizza a piacere con lo zucchero a velo 14, porta in tavola e servi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
23
api url views