ingredienti
  • Per la base
  • Biscotti (tipo digestive) 250 gr • 430 kcal
  • Burro fuso 125 gr
  • Per la crema
  • Formaggio cremoso spalmabile (tipo Philadelphia) 500 gr • 750 kcal
  • yogurt bianco naturale 250 gr
  • Panna fresca 300 ml • 470 kcal
  • Zucchero a velo 200 gr • 380 kcal
  • Per la decorazione
  • frutti di bosco misti 500 gr
  • Foglioline di menta q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La cheesecake fredda senza gelatina è un dolce fresco e goloso, realizzato con una base di biscotti e una crema senza cottura di yogurt, formaggio spalmabile e panna fresca. Viene decorata con frutti di bosco misti e foglioline di menta e, per essere gustata in tutta la sua bontà, è preferibile prepararla con diverse ore di anticipo. La consistenza della farcia, che è priva di gelatina, richiede un lungo riposo in frigo e sorprende per cremosità e avvolgenza. Elegante e di grande effetto, è perfetta per compleanni, occasioni speciali, ma anche come fine pasto estivo e delicato. Scoprite come eseguirla alla perfezione seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la cheesecake fredda senza gelatina

Per la base: raccogliete i biscotti in un mixer da cucina e frullateli fino a ottenere una polvere sottile (1).

Aggiungete il burro fuso (2) e mescolate per ottenere un composto omogeneo.

Versate il composto ottenuto in uno stampo da 22 cm di diametro, foderato con un foglio di carta forno, e poi livellatelo con il dorso di un cucchiaio (3). Trasferite la base in frigorifero e lasciate riposare per almeno un'ora.

Intanto preparate la crema: in una terrina capiente mescolate lo yogurt con il formaggio e lo zucchero a velo, utilizzando una frusta a mano (4).

Aggiungete la panna montata in due volte, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per evitare di smontarla (5).

Versate la crema sulla base di biscotti, livellate per bene (6) e rimettete in frigorifero per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo di riposo, decorate la cheesecake fredda con i frutti di bosco misti, lavati e perfettamente asciutti (7). Ultimate infine con qualche fogliolina di menta.

Conservate la cheesecake fredda senza gelatina in frigorifero, quindi portate in tavola e servite (8).

Consigli

Si consiglia di utilizzare uno stampo da 22 cm di diametro, preferibilmente a cerniera e con fondo removibile: in questo modo sarà più semplice sformare la vostra cheesecake fredda.

A piacere, potete guarnire la superficie anche con un po' di zucchero a velo.

La cheesecake fredda può essere decorata con topping diversi: potete scegliere la vostra frutta preferita o, in alternativa, marmellate, confetture e creme spalmabili. Per un tocco goloso, potete aggiungere in superficie delle scaglie di cioccolato bianco o guarnire il tutto con cioccolato fondente fuso.

Potete sostituire i biscotti digestive con un altro frollino che avete in casa, oppure con delle fette biscottate per una versione più leggera; al posto del formaggio cremoso spalmabile, potete aggiungere la ricotta vaccina o la robiola.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la cheesecake alle fragole senza cottura e quella paradiso.

Conservazione

La cheesecake fredda senza gelatina si conserva in frigorifero, coperta in superficie con un foglio di pellicola trasparente, per 4-5 giorni. In alternativa, si può congelare per 1-2 mesi.