ricetta

Crema fredda di zucchine e yogurt: la ricetta del piatto leggero e stuzzicante

Preparazione: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Stefania Zecca
7
Immagine
ingredienti
zucchine chiare
1 kg
Yogurt intero
150 gr
mandorle già sgusciate
50 gr
cipolla dorata
1
Pane in cassetta ai cereali
4 fette
Rosmarino
1 ciuffetto
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

La crema fredda di zucchine e yogurt è una zuppa veloce e gustosa, la versione estiva della classica vellutata calda, comfort food della stagione invernale. Una pietanza vegetariana perfetta per le giornate più afose, leggera e dal gusto delicato: si cuoce in pochissimi minuti, per mantenere inalterate le sostanze nutritive delle zucchine, si frulla e poi si porta in tavola a temperatura ambiente o dopo il riposo in frigorifero. Accompagnatela con un cucchiaio di yogurt e dei crostini al rosmarino, e servitela come antipasto o primo piatto in occasione di una cena con ospiti: il successo è assicurato. Scoprite come prepararla seguendo passo passo la nostra semplice ricetta.

Come preparare la crema fredda di zucchine e yogurt

Tagliate le fette di pane a bastoncini e poi fateli dorare in una padella con un filo di olio e gli aghi di rosmarino, tritati finemente 1.

Sbucciate la cipolla, affettatela finemente e fatela appassire in una casseruola con un filo di olio 2.

Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a tocchetti 3.

Trasferite le zucchine nella casseruola con la cipolla 4, versate una tazza da caffè di acqua e fate cuocere con il coperchio, mescolando di tanto in tanto, per 3-4 minuti a fuoco medio. Regolate di sale e lasciate raffreddare.

Con un frullatore a immersione riducete le zucchine in una purea 5.

Unite i 3/4 delle mandorle 6 e frullate ancora fino a ottenere una crema liscia.

Tagliate a lamelle le mandorle restanti 7 e poi tostatele leggermente in padella.

Distribuite la crema di zucchine nelle ciotole individuali e guarnite con lo yogurt 8.

Completate con le scaglie di mandorla e i crostini di pane croccante 9. Servite subito o, se preferite, fate raffreddare la crema in frigorifero per un'oretta.

Consigli

La crema fredda di zucchine prevede una cottura veloce, per lasciare quasi inalterato il gusto della verdura cruda e mantenerne intatte le vitamine e i sali minerali. Per un risultato finale davvero gustoso, vi consigliamo di utilizzare le zucchine chiare (o quelle romanesche) freschissime, piccole e molto croccanti.

Al posto dello yogurt vaccino, potete utilizzare quello di soia o di cocco; per un risultato finale più ricco e gustoso, potete sostituirlo con qualche ciuffetto di robiola, due, tre quenelles di ricotta o un po' di feta sbriciolata.

Se non avete ospiti vegetariani a cena, potete arricchire la crema di zucchine con delle striscioline di speck o dei cubetti di pancetta, fatti leggermente tostare in padella antiaderente.

A piacere, potete servire la crema utilizzando una bella zuppiera invece delle ciotole singole.

Se amate le zucchine, non perdetevi questa golosissima versione in carrozza.

Conservazione

La crema fredda di zucchine può essere conservata in frigorifero, all'interno di un apposito contenitore ermetico, per massimo 1 giorno.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
7