video suggerito
video suggerito
ricetta

Cozze alla marinara: la ricetta dell’antipasto di mare leggero e saporito

Preparazione: 10 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
286
Immagine

Le cozze alla marinara sono un antipasto di pesce semplice e gustoso che si prepara con pochi ingredienti – cozze, aglio, olio, vino bianco e prezzemolo -, un vero e proprio classico della cucina di mare e uno dei modi più facili e veloci per cucinare le cozze. Saporite e poco caloriche, sono perfette per iniziare un menù di pesce, servite insieme a fette di pane tostato o bruschette al pomodoro, ma sono ottime anche da gustare come secondo piatto leggero o, in alternativa, da utilizzare come condimento di un primo piatto.

Prepararle è davvero semplice e alla portata di tutti: dopo un'attenta pulizia, le cozze, che devono essere freschissime e di ottima qualità, vengono lasciate schiudere in padella con olio e aglio, e, una volta aperte, sfumate con vino bianco e prezzemolo tritato. La cottura dev'essere breve, giusto il tempo che i gusci si aprano: una cottura prolungata, infatti, renderebbe i mitili gommosi, poco appetibili e saporiti.

Scopri come preparare le cozze alla marinara seguendo passo passo procedimento e consigli: per apprezzarne al meglio il sapore vanno gustate ben calde e al momento, magari accompagnate da un buon vino bianco.

Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche altre gustose ricette con le cozze, tra cui le cozze fritte o quelle gratinate, ideali per l'aperitivo, oppure piatti della tradizione italiana come il sauté e l'impepata, che differisce dalle cozze alla marinara per l'assenza del vino bianco e per l'aggiunta di una generosa spolverizzata di pepe prima di servirle.

Tra le declinazione regionali non perderti invece la zuppa di cozze di origine napoletana e le cozze alla tarantina, tipiche dell'omonima città pugliese.

ingredienti

Cozze
1 kg
Vino bianco
70 ml
Aglio
1 spicchio
Prezzemolo fresco
1 ciuffo
Olio extravergine d’oliva
q.b.

Come preparare le cozze alla marinara

Inizia la preparazione delle cozze alla marinara dalle protagoniste del piatto, che andranno pulite con attenzione. Per prima cosa elimina il bisso, ovvero la barbetta che esce dalle valve 1.

Pulisci poi delicatamente i gusci con una retina in acciaio 2 e sciacqua le cozze con abbondante acqua fredda per eliminare residui e impurità.

A questo punto, prepara in un'ampia padella un fondo di olio e aglio tritato (lascialo intero se preferisci toglierlo alla fine) e fai soffriggere per qualche istante prima di aggiungere le cozze 3.

Non appena le cozze iniziano ad aprirsi, versa il vino bianco 4 e fai sfumare a fuoco vivace per qualche secondo. Copri quindi con il coperchio, abbassa la fiamma e lascia cuocere finché non saranno schiuse del tutto.

Aggiungi in ultimo abbondante prezzemolo tritato 5, fai insaporire ancora per qualche secondo e poi togli dal fuoco.

Le cozze alla marinara sono pronte: impiattale con tutti i gusci, aggiungendo qualche cucchiaio di fondo di cottura filtrato, e servile ben calde 6.

Consigli

Per insaporire il piatto puoi aggiungere al soffritto di aglio e olio del peperoncino tritato o dei pomodorini datterini tagliati a metà, che daranno anche un tocco di colore.

Se ti piace, puoi servire le cozze alla marinara con il limone: oltre che un irresistibile profumo, regala ai molluschi una piacevole nota di freschezza.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views