ricetta

Cozze fritte: la ricetta del piatto di pesce tipico pugliese

Preparazione: 40 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
7
Immagine
ingredienti
Cozze fresche
800 gr
Mollica di pane
150 gr
Uova
2
Pangrattato
40 gr
Parmigiano grattugiato
60 gr
Prezzemolo
1 ciuffo
Olio extravergine d’oliva
4 cucchiai
bicchiere di vino bianco
1
Aglio
1 spicchio
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Olio di semi d’arachide per friggere
500 ml

Le cozze fritte sono un piatto di mare tipico della tradizione culinaria del sud Italia e in particolare della Puglia, regione famosa anche per il suo pesce sempre freschissimo e abbondante. Si possono servire come antipasto sfizioso, ma anche come secondo piatto accompagnato da una fresca insalata di stagione. Solitamente si è abituati a consumare le cozze facendole semplicemente aprire in padella, come nella famosa impepata di cozze.

In questa ricetta, invece, oltre a cuocerle in padella, vengono poi riempite con una deliziosa farcitura a base di mollica imbevuta nel liquido di cottura delle cozze, uova, pangrattato, parmigiano e prezzemolo. Una volta riempite con il composto, vengono immerse nell’olio bollente e fritte fino a doratura. Il risultato sono dei veri e propri bocconcini croccanti e gustosi, da assaporare caldi e fumanti, ma anche a temperatura ambiente. Una specialità a cui è impossibile resistere.

Scopri come preparare le cozze fritte seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, non perderti il sauté di cozze e gli spaghetti con le cozze, un grande classico della cucina di mare.

Come preparare le cozze fritte

Per prima cosa occupati della pulizia delle cozze: tira il bisso delle cozze staccandolo dal guscio 1.

Pulisci le cozze con una paglietta metallica 2. Lava accuratamente le cozze sotto l’acqua corrente fredda.

In una padella capiente versa l’olio extravergine di oliva 3.

Aggiungi uno spicchio di aglio 4.

Versa le cozze 5.

Sfuma con il vino bianco 6. Copri con un coperchio e lascia aprire le cozze per circa 5 minuti. Filtra il liquido di cottura e lascialo intiepidire.

Prepara il ripieno: versa il liquido sulla mollica di pane spezzettata 7.

Schiaccia con una forchetta 8.

Aggiungi il parmigiano grattugiato 9.

Unisci il pangrattato 10.

Profuma con il prezzemolo tritato 11.

Insaporisci con un pizzico di pepe macinato al momento 12.

E poi un pizzico di sale 13.

Infine versa le uova sbattute e mescola bene per amalgamare tutti gli ingredienti  14.

Il ripieno delle cozze fritte è pronto, dev'essere morbido ma non molliccio; in caso aggiungi ancora del pangrattato 15.

Con un cucchiaino riempi le cozze senza romperle 16.

Premi il ripieno per compattarlo bene 17.

Le cozze sono pronte per essere fritte  18.

Scalda l’olio in una pentola dai bordi alti 19.

Immergi le cozze aiutandoti con una paletta forata 20.

Friggi le cozze girandole delicatamente  21. Durante la cottura fai attenzione perché le cozze ripiene tendono a scoppiettare. Usa un paraschizzi apposito per le fritture.

Le cozze fritte sono pronte quando assumono un bel colorito dorato 22.

Scolale su un piatto rivestito con carta assorbente da cucina 23.

Lascia assorbire per qualche minuto l’olio in eccesso e le cozze sono pronte per essere trasferite su un piatto da portata 24.

Servi le cozze fritte ben calde in tavola accompagnate con qualche fettina di limone 25.

Conservazione

Le cozze fritte si consumano appena cotte o al massimo tiepide. Una volta aperte, vanno farcite e fritte entro poche ore.

7
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
7