ricetta

Torta di carote e nocciole: la ricetta del dolce soffice e profumato

Preparazione: 20 minuti+ 40 di cottura
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6-8
A cura di Genny Gallo
80
Immagine
ingredienti
Uova
4
Zucchero
120 gr
Carote già mondate
170 gr
Olio di mais
80 ml
Latte
50 ml
nocciole tostate
120 gr
Farina
250 gr
Lievito per dolci
1 bustina
Cannella
1 cucchiaino
Per la decorazione
Zucchero a velo
q.b.
Nocciole
q.b.

La torta di carote e nocciole è un dolce particolarmente soffice e profumato. Delicato e piacevolmente umido, sfrutta la naturale dolcezza di questo ortaggio per regalare una delizia che sa di casa e di famiglia. Il sapore tondo e tipicamente autunnale delle nocciole le conferisce infine un tocco di genuinità. Facilissima da realizzare, anche con l'aiuto dei più piccoli, conquisterà davvero tutti: servitela a colazione, spolverizzata con abbondante zucchero a velo e accompagnata a una tazza di caffellatte, oppure a conclusione di una cena con ospiti, magari guarnita con un ciuffetto di panna montata o una golosa crema inglese. Scoprite come prepararla passo passo con la nostra ricetta.

Come preparare la torta di carote e nocciole

Raccogliete le nocciole e le carote, tagliate a tocchetti, in un mixer da cucina abbastanza potente 1 e frullate fino a ottenere un impasto fine e omogeneo.

Trasferite le uova e lo zucchero in una ciotola e lavoratele con una frusta fino ad avere un composto chiaro e spumoso 2.

Versate l’olio e il latte 3, e amalgamate per bene.

Aggiungete il composto di carote e mescolate ancora 4.

Incorporate infine la farina, setacciata con il lievito 5, amalgamando il tutto molto delicatamente.

Versate il composto ottenuto in uno stampo, ben unto, e livellate con una spatola 6, quindi infornate a 165 °C in forno statico e fate cuocere per circa 40 minuti (per verificare la cottura, fate comunque la prova stecchino).

Trascorso il tempo di cottura, sfornate e lasciate intiepidire, quindi sformate e trasferite in un piatto da portata. Spolverizzate con abbondante zucchero a velo, guarnite a piacere con le nocciole e servite a fette 7.

Consigli

Per questa torta il consiglio è di utilizzare uno stampo da 23 cm di diametro, preferibilmente a cerniera e con fondo removibile: potete imburrare o ungere con un filo di olio il fondo e i bordi della tortiera oppure, in alternativa, foderarli con un foglio di carta forno. Potete anche realizzare delle deliziose tortine monoporzioni o dei semplici muffin, da infilare in cartella per la merenda dei vostri ragazzi.

Per verificare la cottura, fate comunque la prova stecchino prima di sfornare la torta: dovrà uscire perfettamente asciutto.

Per rendere il dolce ancora più goloso, potete arricchire l'impasto anche con delle gocce di cioccolato oppure dell'uvetta: un trucchetto per non farla affondare, è passarla prima in un pochino di farina. Se non amate il gusto della cannella, sostituitelo con un po' di scorza di limone grattugiata o di vaniglia in polvere.

Per una versione vegetariana, vi basterà sostituire il latte vaccino con una bevanda vegetale alternativa: ottime soia, mandorla o avena.

Semplice e molto versatile, questo dolce può essere servito a colazione in accompagnamento a una bella tazza di caffellatte oppure a fine pasto, accompagnato a una crema inglese o mousseline.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la torta Camilla e quella di carote e mandorle.

Conservazione

La torta di carote e nocciole si conserva sotto una campana di vetro o in un apposito contenitore ermetico per almeno 2-3 giorni. Per averne qualche fettina sempre a disposizione, potete trasferirle in congelatore (per 2-3 settimane) e levarle la sera precedente, in modo da proporle a colazione il mattino successivo. Nel caso in cui l'abbiate, potete anche scaldarle per qualche minuto all'interno di un fornetto.

80
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
80