ricetta

Praline gelato: la ricetta dei bon bon freschi e golosi ricoperti di cioccolato

Preparazione: 20 Min
Cottura: 5 Min
Raffreddamento: 2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Silvia Ferrau
5
Immagine
ingredienti
Gelato alla vaniglia
500 gr
Cioccolato al latte
100 gr
Cioccolato fondente
100 gr
Cioccolato bianco
100 gr
Granella di nocciole
q.b.
Granella di mandorle
q.b.
Cacao amaro in polvere
q.b.

Le praline gelato sono un dessert monoporzione goloso e raffinato, ideale da portare in tavola durante la stagione estiva come lieto fine pasto o gustare a merenda, in un solo boccone, insieme a una tazzina di caffè espresso. Si tratta di piccoli bon bon, ricoperti di cioccolato fuso e granella di frutta secca, che svelano al morso un cuore cremoso di gelato alla vaniglia: per un risultato croccante fuori e scioglievole in bocca, che conquisterà grandi e piccini.

Per prepararle a regola d'arte, occorrerà innanzitutto formare tante palline di gelato della stessa dimensione e trasferirle poi in freezer, su una teglia rivestita con carta forno, per circa 1 ora. A questo punto non ti rimarrà che immergere i bon bon alla vaniglia nel cioccolato al latte, bianco e fondente, precedentemente sciolti a bagnomaria, e cospargerli quindi con granella di mandorle e di nocciole, e cacao amaro in polvere. Otterrai così delle praline assortite, deliziose e irresistibili, da far rassodare per un'altra ora nel congelatore e servire poi agli ospiti su un vassoio ben freddo, in modo da non farle sciogliere: si conservano in freezer, sistemate su un vassoio e coperte con pellicola trasparente, per 1 settimana massimo.

A piacere puoi sostituire il gelato alla vaniglia con un altro gusto a tua scelta: stracciatella, fiordilatte, crema, fragola… Oppure, per un prodotto artigianale, puoi farlo in casa con i nostri suggerimenti, con o senza gelatiera. Se desideri puoi optare per un solo tipo di cioccolato, purché di buona qualità, e decorare poi i dolcetti con cocco in scaglie, pistacchi tritati o altra copertura preferita.

Per una resa estetica impeccabile, ti consigliamo di formare le praline con un apposito porzionatore da gelato e di tuffarle poi nel cioccolato fuso, solo dopo averlo fatto intiepidire.

Scopri come preparare le praline gelato seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il gelato biscotto o i cubetti di gelato frutta e cioccolato.

Come preparare le praline gelato

Con l'aiuto di un porzionatore da gelato, forma tante palline di gelato alla vaniglia e sistemale su una teglia, rivestita con carta forno 1, ben fredda di freezer. Quindi metti nel congelatore e lascia rassodare per circa 1 ora.

Trascorso il tempo di riposo, lascia sciogliere a bagnomaria, in tre ciotoline separate, il cioccolato al latte, bianco e fondente 2, e fai intiepidire.

Infilza le palline di gelato con uno stecchino 3 e immergile nelle ciotoline con i vari tipi di cioccolato, in modo da creare un assortimento di gusti.

Cospargi i bon bon con il cacao amaro in polvere, la granella di nocciole e quella di mandorle 4, e lasciali solidificare in freezer per un'altra ora.

Una volta pronte, disponi le praline gelato su un piatto da portata ben freddo 5, porta in tavola e servi.

Conservazione

Le praline gelato si conservano in freezer, sistemate su un vassoio e coperte con pellicola trasparente, per 1 settimana massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
5