ricetta

Polpette con patate al forno: la ricetta del piatto facile e golosissimo

Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6
A cura di Genny Gallo
52
Immagine
ingredienti
Patate a pasta gialla
1 kg
macinato misto di manzo e maiale
600 gr
Pangrattato
70 gr
Formaggio grattugiato
70 gr
uovo
1
Olio extravergine di oliva
60 ml
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le polpette con patate al forno sono un secondo piatto succulento e molto semplice: vi basterà realizzare delle morbide e golose polpettine a base di carne macinata, pane, formaggio e uova, e poi cuocerle in forno direttamente nella teglia con le patate. Giusto il tempo di portare il tutto a cottura e in un attimo avrete una preparazione ricca e completa, che renderà felici grandi e piccini. Una pietanza anche economica e molto pratica, poiché vi consentirà di utilizzare una sola pirofila e di sporcare pochissimo, perfetta per un pranzo o una cena last-minute o per quando tornerete stanchi e affamati dopo una lunga giornata di lavoro: vi basterà prepararla in anticipo e infornarla solo poco prima di portarla in tavola. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare le polpette con patate al forno

In una ciotola raccogliete il macinato di carne, il formaggio grattugiato e il pangrattato; unite l'uovo 1 e un pizzico di sale e di pepe.

Impastate gli ingredienti, aggiungendo eventualmente un goccino di acqua 2, fino ad avere un composto omogeneo e morbido.

Aiutandovi con un dosatore per gelato, prelevate tante piccole porzioni di impasto 3.

Formate delle polpettine grandi poco più di una noce e mettetele man mano da parte 4.

Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a cubetti 5.

Trasferite le patate in una teglia, conditele con l’olio e un pizzico di sale 6, e mettete in forno a 200 °C per circa 20 minuti, o comunque fino a cottura.

Disponete le polpettine sopra le patate 7, infornate nuovamente e fate cuocere per altri 10-15 minuti, girandole a metà cottura.

Una volta cotte le polpettine, sfornate, profumate con una macinata di pepe e servite la preparazione ben calda 8.

Consigli

Per le polpette potete utilizzare un macinato misto di manzo e maiale, oppure di solo manzo; in alternativa, se preferite una preparazione dal sapore più delicato, potete anche usare un impasto misto di carni bianche. Il trucco per realizzare delle polpettine perfette è utilizzare un porzionatore per gelato piccolo: in questo modo doserete per tutte la stessa quantità di impasto.

A piacere, potete arricchire l'impasto con il parmigiano oppure con il pecorino; potete utilizzare del pangrattato già pronto o, in alternativa, prepararlo in casa con la nostra ricetta anti-spreco.

Per evitare che le patate anneriscano, man mano che le pulite e tagliate a tocchetti, trasferitele in una ciotola con acqua fredda. Per renderle ancora più croccanti e dorate, potete anche pre-lessarle in acqua bollente per appena 5-10 minuti; scolatele, tamponatele con un panno da cucina e procedete alla cottura come indicato nella ricetta.

Per rendere la preparazione ancora più fragrante, potete aggiungere anche qualche aghetto di rosmarino.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le polpette con sugo e piselli; per una versione senza carne, realizzate queste con patate e verza.

Conservazione

Le polpette con patate al forno si conservano in frigorifero, ben sigillate con un foglio di pellicola trasparente, per massimo 1-2 giorni. Al momento del consumo, riscaldatele in forno oppure in microonde.

52
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
52