video suggerito
video suggerito
13 Agosto 2023 13:00

Piatti tipici abruzzesi: 22 ricette tradizionali della cucina abruzzese

Arrosticini, pallotte cacio e ova, spaghetti alla chitarra, ma anche cozze allo zafferano: la cucina abruzzese è ricca e genuina, grazie anche alle tante eccellenze della regione. Ecco una selezione di piatti tipici abruzzesi, tutti da provare.

A cura di Redazione Cucina
85
Immagine

Una cucina pastorale e contadina, sostanzialmente a base di carne, ma con influenze provenienti dalla costa, fatta di sapori forti e piatti ricchi: parliamo della cucina abruzzese, una tradizione per molto tempo sottovalutata anche a causa dello storico isolamento della regione. Negli ultimi anni, però, i piatti tipici abruzzesi stanno attraversando un periodo di inaspettata e altrettanto giustificata fama: grazie alla loro semplicità, ai sapori genuini su cui si basano e ai tanti prodotti d'eccellenza che l'Abruzzo offre, come olio, vino, zafferano, prodotti da forno e salumi particolari come la mortadella di Campotosto, solo per citarne uno.

Parlavamo di isolamento, un elemento che ha lasciato in ombra le ricette abruzzesi ma che, allo stesso tempo, le avrebbe "preservate" dalle contaminazione che ci si aspetterebbe data la posizione della regione: questo significa che in Abruzzo, oltre alle ricette in comune con il Centro Italia, si possono assaggiare piatti unici nel loro genere, introvabili altrove, come per esempio le pallette cacio e ova o i golosissimi arrosticini di pecora, fra i piatti tipici abruzzesi più famosi.

Se stai cercando un antipasto sfizioso prova la ricetta dei fiadoni, rustici a base di pasta sfoglia ripieni di formaggio, o quella della pizza scima, una preparazione semplice che non ha bisogno di lievito. Fra i primi piatti è assolutamente da provare la ricetta degli spaghetti alla chitarra, nel nostro caso conditi con le pallette cacio e ova, ma anche quella del timballo, altro piatto abruzzese che ha avuto grande fortuna al di fuori del confini della regione o, ancora, la ricetta delle sagne con i ceci.

Tra i secondi piatti, oltre ai già citati arrostici e pallette cacio e ova, spicca naturalmente l'agnello, anche sotto forma di costolette, da accompagnare con le fave stufate. Tantissimi poi i dolci: dal celebre parrozzo ai bocconotti, passando per ricette come i taralli di San Rocco e per le ciambelle di San Biagio, fino alla pizza dolce di Pasqua. Non ti resta che scegliere i tuoi piatti tipici abruzzesi preferiti e provare a riprodurli a casa.

Antipasti abruzzesi

1. Fiadoni: la ricetta dei rustici abruzzesi ripieni di formaggio gustosi e saporiti
Immagine
I fiadoni sono dei rustici tipici dell'Abruzzo e del Molise. Si tratta di golosi ravioli ripieni di formaggio, preparati con una sfoglia fragrante e sottile e cotti in forno. Tradizionalmente serviti in occasione della Pasqua sono ottimi da servire tutto l'anno come antipasto o all'ora dell'aperitivo.
Leggi tutta la ricetta
2. Pizza scima: la ricetta della focaccia senza lievito abruzzese
pizza scima
La pizza scima, anche detta scema, è una focaccia senza lievito appartenente alla tradizione abruzzese. Semplicissima e alla portata di tutti, viene realizzata con farina, vino bianco, olio extravergine di oliva e sale. Una volta stesa in un disco sottile, viene ritagliata a losanghe, cosparsa con olio e sale grosso, quindi cotta in forno fino a doratura: il risultato finale è una schiacciata bassa, croccante e piacevolmente unta. Utilizzata un tempo come sostituto del pane, può essere servita come antipasto, in accompagnamento a salumi, formaggi e verdure grigliate, ma è talmente saporita e fragrante che può essere gustata anche da sola. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.
Leggi tutta la ricetta

Primi piatti abruzzesi

3. Spaghetti alla chitarra: la ricetta originale della pasta fresca abruzzese
Immagine
Gli spaghetti alla chitarra sono un formato di pasta fresca all'uovo, a sezione quadrata, preparati con l'apposito telaio a corde chiamato chitarra. Dalla consistenza ruvida e porosa, sono adatti a trattenere ogni tipo di condimento.
Leggi tutta la ricetta
4. Spaghetti alla chitarra con pallottine: la ricetta del primo piatto tipico abruzzese
Spaghetti con le pallottine
Gli spaghetti alla chitarra con pallottine sono un primo piatto ricco e saporito, tra le specialità più tipiche della tradizione abruzzese. Questa pasta fresca all'uovo, dalla caratteristica sezione quadrata, viene condita con un sugo di pomodoro rustico e delle polpettine di carne fritte, per un risultato finale molto saporito e adatto a tutte le occasioni. Le foglioline di basilico e il pecorino grattugiato regaleranno al piatto una nota sapida e piacevolmente aromatica. Potete realizzare gli spaghetti alla chitarra in casa, nel caso in cui abbiate l'apposito telaio, oppure acquistare il formato di pasta già pronto, secco o fresco. Per ottenere delle polpettine ancora più gustose, potete anche usare un macinato di carni miste, aggiungendo anche una parte di maiale. Scoprite come fare seguendo passo passo la nostra semplice ricetta.
Leggi tutta la ricetta
5. Pasta alla pecorara: la ricetta del piatto tipico abruzzese
pasta alla pecorara
La pasta alla pecorara è un primo piatto tipico della cucina abruzzese, molto ricco e saporito. Perfetto per la tavola delle feste, conquisterà amici e parenti.
Leggi tutta la ricetta
6. Timballo abruzzese: la ricetta originale del pasticcio teramano
Timballo abruzzese
Il timballo abruzzese è un piatto tipico della tradizione culinaria abruzzese, un pasticcio che si prepara nel teramano a base di crespelle (o scrippelle), ragù, polpettine e mozzarella. Ecco la ricetta originale per farlo in casa.
Leggi tutta la ricetta
7. Scrippelle ‘mbusse: la ricetta delle crespelle in brodo teramane
Immagine
Le scrippelle ‘mbusse, o crespelle in brodo, sono un piatto gustoso e corroborante, tipico della tradizione teramana. Perfette per la tavola delle feste, conquisteranno amici e parenti. Scoprite la ricetta.
Leggi tutta la ricetta
8. Sagne e ceci: la ricetta del piatto tradizionale abruzzese
Sagne e ceci
Sagne e ceci è un primo piatto gustoso e nutriente, tipico della tradizione abruzzese. Perfetto da servire per un pranzo in famiglia, durante una fresca giornata d'autunno, questa pietanza è un vero comfort food: la pasta fresca fatta in casa, preparata con semola di grano duro e acqua, quindi confezionata a forma di striscioline, viene cotta direttamente nel sughetto di ceci lessi e pomodoro, così da assorbirne tutto il sapore e rilasciarne l'amido. Il risultato finale sarà avvolgente e super cremoso. Scoprite come realizzarla in maniera impeccabile seguendo passo passo la nostra ricetta.
Leggi tutta la ricetta
9. Pasta alla mugnaia: la ricetta del primo abruzzese ricco e gustoso
pasta alla mugnaia
La pasta alla mugnaia è un primo piatto ricco e gustoso, tipico della cucina abruzzese. Perfetto per i giorni di festa, conquisterà amici e parenti. Scoprite la ricetta tradizionale.
Leggi tutta la ricetta
10. Spaghetti alla chitarra con pesce: la ricetta del primo piatto ricco e saporito
Immagine
Gli spaghetti alla chitarra con il pesce sono un primo piatto semplice, dal sapore deciso e originale. Facilissimi da realizzare, gli spaghetti alla chitarra sono ideali per raccogliere questo sugo di pesce saporito e invitante: potete realizzarli in casa o comprarli già pronti. Questi saranno conditi con un delizioso sughetto fatto con gamberi e pesce spada che viene insaporito con olive, pomodorini, cipolla, sedano e prezzemolo. Un primo piatto perfetto per i pranzi in famiglia o per le occasioni speciali. Ecco come realizzarli alla perfezione.
Leggi tutta la ricetta

Secondi e contorni abruzzesi

11. Arrosticini: la ricetta dei tipici spiedini di carne abruzzesi
Arrosticini
Gli arrosticini sono un secondo tipico abruzzese. Si tratta di spiedini realizzati tagliando la carne, di pecora o castrato, in cubetti di 1-2 cm di lato e infilzandoli su uno spiedino di legno. Tradizionalmente preparati sulla brace, sono ottimi anche sulla piastra, conditi con un filo d'olio e qualche rametto di rosmarino.
Leggi tutta la ricetta
12. Pallotte cacio e ova: la ricetta delle tipiche polpette abruzzesi
Pallotte cacio e ova
Le pallotte cacio e ova sono un secondo tipico della cucina contadina abruzzese, il cui nome indica la forma e gli ingredienti del piatto: polpettine al sugo a base di pane raffermo, uova e rigatino, una varietà locale di pecorino.
Leggi tutta la ricetta
13. Agnello cacio e uova: la ricetta del secondo tipico abruzzese
Agnello cacio e uova
L'agnello cacio e uova – in dialetto locale casce e ova – è un secondo piatto tipico della tradizione gastronomica abruzzese. Si tratta di una preparazione ricca e dal gusto deciso, che vede protagonisti gli ingredienti simbolo della Pasqua. La polpa dell'agnello, tagliata a tocchetti, viene cotta in padella con vino e aromi come fosse un classico spezzatino, quindi arricchita da una cremina densa a base di uova e pecorino, per un risultato avvolgente e molto appetitoso. Semplice da realizzare e di sicuro successo, seguite attentamente la nostra ricetta e servite questa pietanza in occasione del pranzo di festa.
Leggi tutta la ricetta
14. Fave stufate: la ricetta gustosa del contorno di primavera
Fave stufate
Le fave stufate sono un contorno facilissimo e rustico, tipico della cucina abruzzese, che si prepara con cipolla tritata e guanciale. Una ricetta di origine contadina a base di ingredienti poveri e genuini che, una volta mescolati insieme, danno vita a un piatto ricco di sapore e profumo.
Leggi tutta la ricetta

Dolci abruzzesi

15. Parrozzo abruzzese: la ricetta del goloso dolce di semolino e mandorle glassato
Parrozzo
Il parrozzo abruzzese è un dolce dalla caratteristica forma semisferica, che ricorda lo zuccotto, realizzato con un impasto soffice e profumato a base di semolino e mandorle. Tipico della tradizione abruzzese, si prepara solitamente durante le feste di Natale. Forma e sapore inconfondibili per un dessert senza tempo, glassato con il cioccolato fondente e buonissimo in ogni occasione.
Leggi tutta la ricetta
16. Bocconotti: la ricetta tradizionale dei dolcetti di frolla ripieni
bocconotti
I bocconotti sono dei deliziosi dolcetti di pasta frolla ripieni tipici dell'Abruzzo, ma che possiamo trovare anche in altre regioni d'Italia come Puglia, Calabria e Molise con differenti ripieni, tutti squisiti. Ecco come realizzare la ricetta tipica abruzzese con le varianti.
Leggi tutta la ricetta
17. Neole: la ricetta delle fragranti cialde abruzzesi cotte con il tradizionale “ferro”
Immagine
Le neole sono delle cialde dolci, tipiche della tradizione abruzzese, conosciute anche come ferratelle nel pescarese, pizzelle a Chieti, nevole nel teramano e cancelle o cancellate nel vicino Molise.
Leggi tutta la ricetta
18. Caggionetti: la ricetta dei ravioli dolci fritti tipici abruzzesi
caggionetti
I caggionetti sono una specialità tipica abruzzese, in particolare della provincia di Teramo. Tra i dolci natalizi più amati, si tratta di ravioli a forma di mezzaluna, farciti con un ripieno a base di ceci lessati, mandorle e cacao − ingredienti poveri e di facile reperibilità − quindi fritti in olio bollente. Una ricetta antica, tramandata di generazione in generazione con tante varianti: in un'altra versione, per esempio, i ceci vengono sostituiti dalle castagne secche, ammollate e lessate. Serviteli caldi, spolverizzati con un po' di zucchero e velo, a conclusione del pranzo di Natale: andranno letteralmente a ruba. Scoprite come prepararli seguendo passo passo la nostra ricetta.
Leggi tutta la ricetta
19. Soffioni abruzzesi: la ricetta dei dolcetti tradizionali con il cuore morbidissimo
Soffioni abruzzesi
I soffioni abruzzesi sono un dolce tipico regionale, che vanta tantissime varianti, comprese alcune salate: in pratica sono scrigni di pasta frolla all’olio, ripieno di una morbida crema di ricotta e uova. L’aspetto è rustico, ma il ripieno morbido e avvolgente li rende davvero speciali: sono dolci sofficissimi, molto facili da realizzare, adatti anche ai bambini. Vengono preparati per tradizione per le festività pasquali, ma ormai si possono trovare in vendita tutto l’anno. Ecco come farli.
Leggi tutta la ricetta
20. Celli ripieni: la ricetta dei biscotti abruzzesi ricchi e golosi
Immagine
I celli ripieni sono dei deliziosi biscottini tipici della tradizione gastronomica abruzzese. Vengono realizzati con un impasto friabile a base di farina, olio e vino bianco e poi farciti con marmellata d'uva, mandorle tostate, cacao e cannella. La sfoglia ottenuta viene sigillata a forma di cappelletto, passata nello zucchero semolato e infine cotta in forno, per un risultato super goloso. Un tempo venivano preparati in occasione di matrimoni e ricorrenze speciali, ma sono talmente semplici e veloci che potrete gustarli in qualunque momento della giornata: dalla merenda, in accompagnamento a un buon tè, fino al dolcetto con cui chiudere in bellezza una cena tra amici. Scoprite come realizzarli seguendo passo passo la nostra ricetta.
Leggi tutta la ricetta
21. Pizza dolce di Pasqua: la ricetta del lievitato abruzzese per la tavola delle feste
Pizza di Pasqua dolce
La pizza di Pasqua dolce è un lievitato soffice e profumato tipico del centro Italia e in particolare della tradizione laziale, abruzzese e marchigiana. Preparala nei giorni precedenti alla Pasqua e poi gustala per la classica colazione di festa, accompagnata con il cioccolato, le uova sode, i salumi e i formaggi.
Leggi tutta la ricetta
22. Taralli di San Rocco: la ricetta dei biscotti dolci glassati
Taralli di San Rocco
I taralli di San Rocco sono dei biscottoni dolci tipici della festività del santo che si celebra il 16 agosto in moltissime cittadine d'Italia. Appartenenti alla tradizione abruzzese, in particolare della zona del Pescarese, si preparano con un semplice impasto a base di farina, uova, latte e zucchero, aromatizzato con scorza di limone. Una volta cotti in forno, i taralli vengono ricoperti con una glassa candida e golosa, quindi ricoperti con codette colorate di zucchero. Semplici e gustosi, si conservano per diversi giorni, mantenendosi comunque fragranti e irresistibili. Scoprite come realizzarli seguendo passo passo la nostra ricetta.
Leggi tutta la ricetta
23. Ciambelle di San Biagio: la ricetta del lievitato soffice e profumato
Immagine
Le ciambelle di San Biagio sono un dolce tipico della tradizione abruzzese. Soffici e morbidissime, queste ciambelle dolci vengono realizzate con impasto lievitato e aromatizzato con i semi di anice. Si preparano tradizionalmente il 3 febbraio, giorno della ricorrenza del Santo, ed è usanza comune portarle in chiesa a benedire, per poi regalarle a parenti e amici. Vengono decorate con granella di zucchero e, come tutte le ricette antiche, ne esistono numerose versioni differenti. Seguite la nostra ricetta, per realizzarle alla perfezione, e gustatele a colazione, merenda o sfizio goloso: la loro bontà vi conquisterà al primo assaggio.
Leggi tutta la ricetta
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views