video suggerito
video suggerito
ricetta

Peperoni grigliati: la ricetta del contorno semplice e ricco di gusto

Preparazione: 5 Min
Cottura: 10 Min
Riposo: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia Ferrau
91
Immagine

I peperoni grigliati sono un piatto ideale per l'estate, quando gli ortaggi sono nel pieno della loro stagionalità. Una ricetta perfetta da portare in tavola sia come contorno, in abbinamento a qualunque pietanza di carne o di pesce, sia come antipasto, insieme a fragranti bruschette e a un tagliere di salumi e formaggi, facile e veloce da realizzare.

Per prepararli ti basterà mondare i peperoni, privandoli dei semi e dei filamenti bianchi interni, tagliarli in falde di circa 2 cm di larghezza e cuocerli infine su una griglia rovente, circa 5 minuti per lato. Una volta pronti, non ti rimarrà che condirli con una emulsione a base di olio extravergine di oliva, sale, pepe, prezzemolo tritato e aglio a lamelle, e lasciarli insaporire poi per una quindicina di minuti prima di servirli, secondo il gusto personale, freddi o a temperatura ambiente.

Ottimi anche per arricchire un'insalata di riso o di pasta fredda, oppure per farcire panini, piadine e torte salate, i peperoni grigliati possono essere impiegati in cucina in mille preparazioni diverse. Se desideri, puoi cuocerli comodamente in anticipo e conservarli in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 2-3 giorni massimo: potrai utilizzarli, all'occorrenza, per realizzare una deliziosa frittata "salva cena" o un cremoso hummus da proporre agli ospiti all'ora dell'aperitivo. A piacere, puoi aromatizzarli con le erbe aromatiche che preferisci come timo limonato, menta fresca, origano o maggiorana, e speziarli poi con un pizzico di paprica o di curry in polvere.

L'importante, per una riuscita ottimale, sarà scegliere dei peperoni freschissimi, gialli, rossi o verdi, con polpa soda e un bel colore brillante.

Scopri come preparare i peperoni grigliati seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche i peperoni ripieni e quelli in padella, oppure cimentati con i peperoni in agrodolce.

ingredienti

Peperoni rossi e gialli
4
Prezzemolo
2 ciuffi
Aglio
1 spicchio
Olio extravergine di oliva
q.b.
pepe
q.b.
Sale
q.b.

Come preparare i peperoni grigliati

Pulisci i peperoni: dividili a metà, elimina il torsolo con un coltello ben affilato 1, e privali dei semi e dei filamenti bianchi interni.

Tagliali in falde di circa 2 cm di larghezza, raccoglili all'interno di un colapasta e sciacquali per bene sotto l'acqua corrente fredda 2; quindi asciugali con un foglio di carta assorbente da cucina.

Disponi i peperoni su una griglia rovente 3, leggermente unta di olio, e lasciali cuocere circa 5 minuti per lato.

Man mano che sono pronti, sistemali su un piatto 4.

Trasferisci quindi i peperoni grigliati in un recipiente e condiscili con una emulsione preparata con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, il prezzemolo tritato, lo spicchio d'aglio a lamelle, e un pizzico di sale e di pepe 5.

Mescola accuratamente con un cucchiaio 6 e lascia insaporire gli ortaggi per 15 minuti.

Trascorso il tempo, distribuisci i peperoni grigliati su un piatto da portata 7, porta in tavola e servi.

Consigli

Se desideri privare i peperoni della pelle, per renderli più digeribili, ti suggeriamo di arrostirli interi su una piastra ben calda, o di infornarli a 200 °C per una quarantina di minuti, e di inserirli poi ancora bollenti all'interno di un sacchetto di carta per il pane: in questo modo, dopo un breve di tempo di riposo, si spelleranno in un attimo.

Per una variante light puoi disporre i peperoni nel cestello della friggitrice ad aria, senza aggiunta di grassi o con una spruzzata leggera di olio extravergine di oliva, e cuocerli a 200 °C per soli 20 minuti.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
91
api url views