video suggerito
video suggerito
ricetta

Crostata primavera: la ricetta del dolce fresco e goloso con frutta di stagione

Preparazione: 45 Min
Cottura: 30 Min
Riposo: 2 ore
Difficoltà: Media
Dosi per: 6-8 persone
A cura di Eleonora Tiso
48
Immagine

ingredienti

Per la pasta frolla alle mandorle
Farina 00
200 gr
Zucchero semolato
100 gr
Burro morbido
100 gr
Farina di mandorle
50 gr
tuorlo
1
uovo
1
Lievito per dolci
la punta di 1 cucchiaino
Limone
1/2
Sale
q.b.
Per la ganache al cioccolato bianco
Panna fresca
375 ml
Cioccolato bianco
125 gr
Fragole
80 gr
Zucchero semolato
q.b.
Per la finitura
Frutta fresca (fragole e fragoline di bosco)
150 gr
mandorle a lamelle
q.b.
ti servono inoltre
Farina 00
q.b.
Burro
q.b.

La crostata primavera è un dessert fresco e colorato, perfetto per la bella stagione. Si tratta di un dolce raffinato e molto goloso composto da un guscio di friabile pasta frolla alle mandorle, deliziosamente farcito con una ganache al cioccolato bianco e panna montata, quindi decorato in superficie con fragole in spicchi, fragoline di bosco e mandorle a lamelle.

Qui, per una resa rustica e fragrante, abbiamo preparato la pasta frolla, cotta alla cieca, incorporando all'impasto classico un po' di farina di mandorle: da acquistare già pronta o fare in casa frullando in un robot da cucina la frutta secca, pelata e tostata. Una volta riempito l'involucro di frolla con la crema al cioccolato, arricchita con qualche cucchiaio di purea di fragole filtrata, non ti rimarrà che guarnire la crostata seguendo i nostri suggerimenti o, in alternativa, optare per la tua frutta fresca preferita e aggiungere poi a finitura, per un tocco ancora più primaverile, qualche fiore edule. Il risultato sarà una torta sorprendente e scenografica, che conquisterà tutti sin dal primo assaggio, ideale da portare in tavola al termine di un pranzo di festa, o servire a merenda per una pausa speciale in compagnia di amici.

Se desideri, puoi utilizzare, al posto della farina di mandorle prevista in ricetta, una di nocciole, unire all'impasto del cacao amaro in polvere o cimentarti con una frolla gluten free, adatta a tutta la famiglia. Se ami i sapori decisi, puoi sostituire il cioccolato bianco della ganache con pari quantità di cioccolato fondente oppure puoi giocare con le farciture e alternare ciuffetti di chantilly e crema pasticciera.

Scopri come preparare la crostata primavera seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova altri dolci primaverili.

Come preparare la crostata primavera

Prepara la ganache: spezzetta grossolanamente il cioccolato bianco e raccoglilo in un pentolino dal fondo spesso insieme a 250 ml di panna fresca 1.

Lascia sciogliere dolcemente il cioccolato su fiamma bassa 2, mescolando spesso, quindi leva dal fuoco.

Frulla le fragole e filtra la purea ottenuta 3.

Versa la purea di fragole filtrata nel pentolino con il cioccolato fuso 4, mescola con un cucchiaio e trasferisci la ganache in frigo per almeno 1 ora. Trascorso il tempo, dolcifica a piacere la panna fresca rimanente, montala con le fruste elettriche e incorporala alla ganache ormai fredda, quindi metti in frigo fino al momento del servizio.

Prepara la pasta frolla: raccogli nel boccale di un robot da cucina la farina di grano tenero e di mandorle, lo zucchero, il lievito e un pizzico di sale 5.

Aggiungi l'uovo, il tuorlo e il burro morbido, e profuma con la scorza grattugiata del limone 6, quindi amalgama il tutto fino a ottenere un composto grossolano.

Trasferiscilo su un piano di lavoro e prosegui a impastare con le mani, fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo 7. Avvolgilo con un foglio di pellicola trasparente e fai riposare in frigo per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, disponi la frolla su un piano di lavoro infarinato 8 e stendila a circa 1/2 cm di spessore.

Rivesti con la frolla uno stampo per crostate da 24 cm di diametro, ben imburrato e infarinato 9.

Bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta 10.

Copri la base con un foglio di carta forno, disponi sopra i legumi secchi 11 e inforna a 180 °C per circa 20 minuti.

Una volta cotta, sforna la frolla 12 e lasciala raffreddare.

Riempi il guscio di frolla con la ganache al cioccolato bianco e panna montata, e guarnisci la superficie con ciuffetti di crema 13.

Decora con le fragole, tagliate in spicchi 14, e con le fragoline di bosco intere.

Cospargi con le mandorle a lamelle 15.

Disponi la crostata primavera su un piatto da portata 16, porta in tavola e servi.

Conservazione

La crostata primavera si conserva in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 2 giorni massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
48
api url views