23 Agosto 2023 14:00

Come marinare il pollo: la ricetta, i metodi di cottura e 10 idee per cucinarlo

Ecco come marinare il pollo per renderlo gustoso e morbido in cottura: ingredienti e consigli per una marinatura perfetta, oltre a 10 idee per cucinarlo.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Redazione Cucina
151
Immagine

Il pollo è un alimento sano, ipocalorico e facile da cucinare: protagonista di molte preparazioni, è perfetto da proporre come secondo piatto per una cena leggera e sfiziosa. Tuttavia, le carni bianche, sia di pollo sia di tacchino, tendono a seccare in cottura: l'unico trucco per mantenerle morbide e succose, dunque, è marinarle. Per ottenere una marinatura perfetta, ti basterà tagliare in pezzi piccoli o a fettine il petto, le cosce o un altro taglio di pollo scelto e far riposare per alcune ore in un'emulsione formata da una parte acida (limone, vino, aceto), e da una parte grassa (olio extravergine di oliva o burro), a cui aggiungere spezie o erbe aromatiche a piacere.

Le marinature più classiche sono quelle con olio e limone o con olio e aceto, ma puoi utilizzare anche il vino, la birra, la salsa di soia e, soprattutto, puoi optare per tantissimi aromi e spezie, che renderanno la carne più aromatica e saporita.

Una volta realizzata la marinatura, potrai  scegliere diversi metodi di cottura: in padella, al forno e alla griglia.

Di seguito, troverai i consigli e gli ingredienti per marinare il pollo in modi diversi, in base alle tue esigenze e ai gusti personali, oltre ai metodi di cottura principali e a 10 idee appetitose per cucinare la carne di pollo marinata.

Come marinare il pollo: ingredienti, tempi e procedimento

Immagine

Prima di marinare il pollo è importante tagliarlo in pezzi piccoli o fettine sottili: la marinatura, infatti, agisce in superficie, e non in profondità. Per prepararla, avrai bisogno di tre parti di olio, una parte acida (limone, lime, arancia, aceto di vino, di mele) e, infine, aromi e spezie: prezzemolo, erba cipollina, timo, rosmarino, origano, alloro, aglio, paprika, chiodi di garofano, ma anche curcuma, zenzero, cumino o curry, per ottenere un gusto esotico.

Per conferire un sapore agrodolce alla marinatura, puoi aggiungere un cucchiaio di miele alla macera al limone. Se, invece, la carne di pollo è particolarmente secca, puoi insaporirla con un vasetto di yogurt o con del latte di cocco in lattina.

A questo punto, ti basterà mescolare gli ingredienti scelti in una ciotola, cospargere bene il pollo con il mix ottenuto, coprire con pellicola trasparente e riporre in frigo per almeno 1 ora e fino a 4 ore massimo, sia in estate sia in inverno: a temperatura ambiente, infatti, la carne potrebbe subire alterazioni. Utilizza preferibilmente contenitori in vetro, che ne lasceranno intatto il sapore.

Di seguito ti proponiamo diverse combinazioni per la marinatura: una più classica, con vino, aceto o limone, e le altre più originali e sfiziose.

Con vino, aceto o limone

La marinatura classica viene eseguita solitamente con il vino, rosso o bianco, oppure con aceto o limone. Taglia il pollo a pezzetti oppure a fettine sottili e sistemalo in una ciotola con olio extravergine d'oliva, aglio tritato, sale grosso, pepe, rosmarino (o altre erbe), e vino, limone o aceto. Amalgama con l'aiuto di una forchetta, copri con pellicola trasparente e conserva in frigo per 3 ore. Prima di cuocere la carne di pollo marinata, lasciala a temperatura ambiente per mezz'ora e scolala bene.

Alla birra o con salsa di soia

La carne di pollo, e in generale la carne bianca, può essere marinata anche con altri ingredienti. Puoi sostituire il vino, l'aceto o il limone con la birra, a cui aggiungere sempre olio, sale, pepe e le erbe aromatiche che preferisci.

Se desideri conferire al pollo un gusto etnico e speziato, invece, realizza una marinatura con la salsa di soia: condisci i pezzi di pollo in una terrina con salsa di soia, miele e succo di limone; conserva in frigo, coperto con pellicola trasparente per almeno 3 ore e procedi con la cottura.

I metodi di cottura del pollo marinato

Immagine

Dopo la marinatura, puoi utilizzare diversi metodi di cottura: la cottura in forno, adatta al pollo in pezzi; quella alla griglia, indicata per il petto, ma anche per cosce e sovracosce; in padella, la più comune e veloce.

Al forno

Per cuocere il pollo marinato al forno, inizia sistemandolo su una leccarda rivestita con carta da forno, condisci sopra la marinatura avanzata e cuoci a 200 °C, in forno statico preriscaldato, per circa 40-50 minuti.

Sulla griglia

Per cuocere il petto, comincia scaldando la griglia o la piastra, scola molto bene la carne e adagiala sulla griglia. Lascia cuocere per circa 10 minuti sul calore diretto. Nel caso di cosce o sovracosce, prolunga i tempi di cottura fino a 50 minuti, rigirando il pollo di tanto in tanto.

In padella

Per la cottura in padella antiaderente, fai scaldare quest'ultima, aggiungi le fettine o i pezzi di pollo con l'olio e copri con il coperchio. Cuoci a fiamma bassa per circa 30 minuti. Trascorso il tempo indicato, il pollo sarà pronto per essere gustato.

10 idee appetitose per cucinare il pollo marinato

Se sei in cerca di idee originali e saporite per cucinare il pollo marinato, ti proponiamo 10 ricette appetitose, perfette per un pasto leggero o per stupire i tuoi ospiti con un piatto semplice e ricercato: dal classico petto di pollo alla piastra al pollo ai pinoli, passando per le varianti in salsa teriyaki, alla birra, alla salsa di soia, al miele o, ancora, in padella, tandoori e tikka masala.

1. Pollo alla piastra: la ricetta del secondo piatto tenero e succoso
Pollo alla piastra

Il pollo alla piastra è un secondo piatto leggero e veloce, pronto in pochi minuti. La preparazione è davvero semplice: ma è importante seguire alcuni consigli, soprattutto per quanto riguarda la cottura, in modo da realizzare un petto di pollo alla griglia morbido e succulento, evitando di preparare un piatto secco e stopposo. Si tratta di una pietanza semplice, sana e light, ideale per tutta la famiglia, sia per chi vuole contenere un po' le calorie, ma anche per i bambini e le persone anziane: è un piatto facilmente digeribile.

Leggi tutta la ricetta
2. Pollo ai pinoli: la ricetta del secondo cremoso e saporito, facilissimo da realizzare
Pollo cremoso ai pinoli

Il pollo ai pinoli è un secondo piatto facile da realizzare, caratterizzato da un fondo di cottura saporito e cremoso, in cui la marinatura allo yogurt e aromi agisce sulla carne per un risultato tenero e aromatico. Qui, i pinoli tostati in padella regalano un piacevole effetto crunch, oltre che il loro caratteristico sapore. Si tratta di un secondo comodo da servire perché già porzionato, che potete preparare utilizzando soltanto le cosce del pollo, ma anche con i sottocoscia o i fusi interi. Seguite la nostra ricetta e scoprite il sapore sorprendente di questo secondo piatto.

Leggi tutta la ricetta
3. Pollo in salsa teriyaki: la ricetta del secondo piatto dal sapore orientale
Immagine

Il pollo in salsa teriyaki è un piatto tipico della cucina giapponese. Un modo originale e gustoso per cucinare la carne, perfetto per qualsiasi pranzo e cena di famiglia, o per una serata tra amici a tema orientale. Qui il pollo, tagliato a cubotti, viene fatto marinare per 1 ora con salsa di soia, miele, succo di limone, zenzero grattugiato e olio di sesamo, quindi viene saltato in padella con il liquido della marinatura, cosparso con i semi di sesamo tostati e profumato con qualche stelo di erba cipollina sminuzzata: il risultato sarà un secondo saporito e leggermente glassato grazie alla presenza del miele che, sul fuoco, tenderà a caramellare.

Leggi tutta la ricetta
4. Pollo alla birra: la ricetta del secondo piatto gustoso e aromatico
Pollo alla birra

Il pollo alla birra è un secondo di carne aromatico e saporito, ideale per un pranzo in famiglia o una cena tra amici. Una ricetta facile e sfiziosa che ti consentirà di portare a tavola un piatto succulento e tenerissimo, ottimo da accompagnare con patate al forno, un'insalata mista o un contorno di verdure gratinate; immancabile qualche fettina di pane fresco per fare la scarpetta e raccogliere il sughetto denso e delizioso.

Leggi tutta la ricetta
5. Pollo alla salsa di soia: la ricetta del secondo piatto sfizioso e veloce
Immagine

Il pollo alla salsa di soia è un secondo piatto saporito e profumato, ideale per una cena orientale in compagnia di amici e parenti. Si tratta di una preparazione semplice e veloce: ti basterà tagliare il petto di pollo a cubetti, versarli in un wok, cosparso di farina, quindi farli rosolare su fiamma media con un filo di olio.

Leggi tutta la ricetta
6. Cosce di pollo in padella: la ricetta tenera e gustosa alle erbe
Cosce di pollo in padella

Le cosce di pollo in padella sono un secondo piatto gustoso e molto semplice da preparare. Le cosce di pollo vengono aromatizzate con erbe essiccate e aglio, marinate per qualche ora nel vino bianco, quindi cotte in padella con un filo di olio e altro vino: il risultato è una carne succosa, profumata e dalla crosticina dorata, condita con il solo fondo di cottura e perfetta in accompagnamento a verdure di stagione e patate croccanti.

Leggi tutta la ricetta
7. Ali di pollo al miele: la ricetta del secondo piatto veloce e gustoso
Immagine

Le ali di pollo al miele sono un secondo gustoso e veloce, una ricetta tipica della cucina americana. Perfette per una cena sfiziosa in famiglia, si prestano a essere sbocconcellate come delizioso finger food anche in occasione di un aperitivo con gli amici, insieme a una buona birra artigianale.

Leggi tutta la ricetta
8. Pollo tandoori: la ricetta tradizionale indiana
Immagine

Il pollo tandoori, o tandoori chicken, è uno dei piatti più rappresentativi della cucina indiana. Originario della città di Peshawar, deriva il nome dal tandoor, il tipico forno di argilla dalla forma cilindrica, in cui la carne veniva tradizionalmente cotta, diffusissimo in tutto il Medio Oriente. Si tratta di una ricetta semplice e molto gustosa preparata con cosce e sovracosce di pollo, lasciate marinare in frigo per 24 ore con yogurt, pasta tandoori, aglio, zenzero, sale e succo di limone, e poi cotte in forno.

Leggi tutta la ricetta
9. Alette di pollo in padella: la ricetta facile e veloce per farle croccanti e dorate
Alette di pollo in padella

Le alette di pollo in padella sono un secondo piatto veloce e gustoso, perfetto da preparare quando comincia a fare caldo e non si ha voglia di accendere il forno. Nella nostra ricetta le ali di pollo vengono passate nella farina e insaporite con un mix di rosmarino e paprica, quindi cotte in padella con un filo d'olio, sfumando il tutto con il vino bianco.

Leggi tutta la ricetta
10. Pollo tikka masala: la ricetta del secondo piatto a base di pollo, yogurt e spezie
Pollo tikka masala

Il pollo tikka masala, o chicken tikka masala, è un secondo d'ispirazione indiana, pur essendo nato nel Regno Unito. Si tratta di una delle preparazioni britanniche più popolari: succosi bocconcini di pollo marinato con yogurt e aromi che, dopo una breve cottura in forno, saranno amalgamati con una salsina saporita, dal caratteristico colore arancione acceso.

Leggi tutta la ricetta
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
151