ricetta

Pollo in salsa teriyaki: la ricetta del secondo piatto dal sapore orientale

Preparazione: 20 Min
Cottura: 20 Min
Riposo: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
52
Immagine
ingredienti
Ingredienti
Petto di pollo
800 gr
Miele
50 gr
Salsa di soia
50 ml
olio di semi di sesamo (o di girasole)
20 ml
Succo di limone
2
Radice di zenzero fresca
q.b.
Semi di sesamo
q.b.
Erba cipollina
q.b.

Il pollo in salsa teriyaki è un piatto tipico della cucina giapponese. Un modo originale e gustoso per cucinare la carne, perfetto per qualsiasi pranzo e cena di famiglia, o per una serata tra amici a tema orientale. Qui il pollo, tagliato a cubotti, viene fatto marinare per 1 ora con salsa di soia, miele, succo di limone, zenzero grattugiato e olio di sesamo, quindi viene saltato in padella con il liquido della marinatura, cosparso con i semi di sesamo tostati e profumato con qualche stelo di erba cipollina sminuzzata: il risultato sarà un secondo saporito e leggermente glassato grazie alla presenza del miele che, sul fuoco, tenderà a caramellare.

Una volta pronto, per un pasto completo e ben bilanciato, puoi servire il pollo con una porzione di riso basmati, oppure puoi accompagnarlo con verdure saltate al wok. Per una resa ottimale ti suggeriamo di tostare i semi di sesamo per non più di 3-4 minuti, mescolandoli spesso con un mestolo di legno: una cottura prolungata li renderebbe infatti amari, compromettendo inevitabilmente la buona riuscita della ricetta.

Puoi preparare in casa la salsa teriyaki alla classica maniera, con aggiunta di ingredienti tradizionali come mirin e sakè oppure realizzare una variante semplice e veloce come quella qui proposta. Per una salsa più cremosa puoi aggiungere in cottura un pizzico di amido o di farina oppure, se preferisci un gusto spiccatamente agrodolce, puoi unire un po' di succo di arancia.

Noi abbiamo cotto il pollo in una padella antiaderente ma, in alternativa, puoi anche metterlo in forno: ti basterà sgocciolare la carne dal liquido della marinatura, infornarla a 180 °C per circa 15 minuti e poi spennellarla con la salsa teriyaki, precedentemente addensata sul fuoco.

Scopri come preparare il pollo in salsa teriyaki seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta cimentati anche con il pollo in salsa agrodolce.

Come preparare il pollo in salsa teriyaki

Disossa il petto di pollo aiutandoti con un coltello ben affilato 1.

Aprilo a libretto 2.

E taglialo a cubotti 3.

Prepara la salsa teriyaki: versa l'olio e il miele in una ciotola e mescola con un cucchiaino 4.

Unisci la salsa di soia 5.

Spremi i limoni 6, dovrai ottenere circa 80 ml di succo.

Profuma con un po' di zenzero grattugiato 7.

Metti i cubotti di pollo in una ciotola 8.

Irrora con la salsa teriyaki 9.

E lascia marinare, coperto con un foglio di pellicola trasparente 10, per almeno 1 ora.

Trascorso il tempo di riposo, versa il pollo in una padella antiaderente e lascialo rosolare per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto con un mestolo di legno 11.

Bagna con il liquido della marinatura 12 e porta a cottura aggiungendo, se necessario, un goccino d'acqua: al termine il pollo dovrà essere leggermente glassato.

Raccogli i semi di sesamo in un padellino antiaderente 13 e tostali per qualche istante.

Sistema il pollo in un piatto da portata, cospargi con i semi di sesamo tostati e un po' di erba cipollina sminuzzata 14, porta in tavola e servi.

Conservazione

Il pollo in salsa teriyaki si conserva in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 1 giorno massimo.

52
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
52