Di lenticchie, nel mondo, ce ne sono davvero tante: tutti conoscono le "classiche" lenticchie marroni, alcuni amano quelle gialle ma forse non tutti sanno che esistono anche quelle rosse, conosciute anche come "egiziane". Si riconoscono perché di piccole dimensioni e leggermente appiattite, di colore rossastro tendente all'arancione e in commercio le troviamo decorticate, facilmente utilizzabili perché non hanno bisogno di pre-ammollo. Hanno un gusto delicato e, data la loro caratteristica tenerezza, tendono a sfaldarsi facilmente assumendo una piacevole consistenza cremosa. Molto amate nella tradizione culinaria indiana, dove sono protagoniste di numerosissimi piatti, le lenticchie rosse sono sempre più facili da trovare e acquistare anche nei nostri supermercati: le avete comprate ma non sapete bene come usarle? Queste 5 ricette potranno darvi qualche idea.

Proprietà delle lenticchie rosse

Appartenenti alla famiglia delle Fabaceae, quelle rosse sono una varietà molto antica di lenticchie. Cucinate tramite lessatura o affogatura, le lenticchie rosse sono per lo più commercializzate già decorticate, private cioè della cuticola esterna e, per questo motivo, sono molto veloci da cucinare perché non necessitano di ammollo. Povere di grassi e ricche di ferro, quelle rosse sono lenticchie estremamente digeribili e, assunte con regolarità, possono aiutare e stimolare le naturali funzioni intestinali, grazie alla massiccia presenza di fibre. Totalmente prive di glutine, le lenticchie rosse sono adatte a chi segue diete gluten free o ipocaloriche perché, una volta cotte, aumentano considerevolmente il loro volume riducendo l'apporto energetico e calorico.

Ricette con le lenticchie rosse

Sapore delicato e consistenza che, in cottura, tende al cremoso e vellutato sono le caratteristiche che rendono le lenticchie rosse un prodotto davvero particolare, un alimento che dovremmo sempre avere in dispensa per poter preparare piatti deliziosi e profumati. Proprio come questi.

1. Dahl di lenticchie

dahl-curry-di-lenticchie-indiano

Una ricetta tradizionale indiana a base di lenticchie rosse decorticate e verdure, il dahl è un piatto profumato, ricco di spezie e sapori, tenuti insieme ed equilibrati dalla dolcezza del latte di cocco. Certamente un piatto povero che come tutti i piatti della tradizione necessita di pochi ingredienti e  tempi brevi di cottura. Da accompagnare con dei crostini di pane tostato o con del naan, pane tipico indiano, il dahl di lenticchie è la zuppa ideale per gustare al meglio questa varietà di legumi.

2. Crocchette di lenticchie

Da servire come antipasto o come secondo piatto, le crocchette di lenticchie rosse sono semplici e sfiziose: ottime anche per i più piccoli che solitamente non amano i legumi. Croccanti fuori e morbide dentro, con un freschissimo profumo di zenzero, le crocchette presentano un sapore deciso e speziato, grazie alla presenza di garam masala e cumino, facilmente acquistabili in qualunque supermercato. Se volete gustare le lenticchie rosse in modo alternativo, non vi resta che cominciare a scaldare l'olio, meglio se di arachidi.

3. Zuppa di lenticchie e latte di cocco

Una ricetta vegetariana in cui le lenticchie esprimono tutto il loro gusto e profumo, la zuppa di lenticchie è un piatto cremoso e avvolgente con un pungente e rinfrescante profumo di spezie. Ideale per una cena alternativa, una vera e propria coccola culinaria da gustare nei mesi freddi, magari con una porzione di riso basmati. Semplicissima da preparare, la zuppa di lenticchie e latte di cocco vi permetterà di fare un vero e proprio viaggio culinario dall'altra parte del mondo, restando comodamente ai vostri fornelli.

4. Insalata di lenticchie alla marocchina

insalata di lenticchie alla marocchina

Chi lo ha detto che lenticchie sono buone solo calde? E se vi dicessimo che sono ottime anche fredde, magari in una deliziosa insalata? Una ricetta di origine magrebina dal gusto esplosivo: l'insalata di lenticchie alla marocchina con menta e frutta secca è un piatto decisamente alternativo che riuscirà a lasciarvi senza parole. Ottima per un aperitivo informale o per una cena tra amici, l'insalata di lenticchie può essere preparata in anticipo così da permettere a tutti i sapori di amalgamarsi e trovare il giusto equilibrio e conservata in frigo anche per due giorni. Se non avete mai pensato che lenticchie, uvetta e prugne secche non avessero nulla in comune, questo piatto vi aiuterà a ricredervi.

5. Zuppa di lenticchie turca

Un piatto da gustare sia caldo sia freddo, semplice e veloce da preparare perché a base di lenticchie rosse decorticate che hanno tempi di cottura più brevi, la zuppa di lenticchie turca è una ricetta deliziosa e profumatissima. Sempre più spesso nelle nostre cucine e nelle nostre ricette usiamo ingredienti provenienti da altre tradizioni culinarie e in questo caso cumino e cardamomo, spezie che facilmente troviamo sui banchi dei supermercati, riescono a impreziosire le lenticchie, assicurando un piatto equilibrato, genuino e davvero ricco da sapore.