ricetta

Zuppa di lenticchie turca: la ricetta del piatto speziato a base di legumi

Preparazione: 15 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Ilaria Cappellacci
18
Immagine
ingredienti
lenticchie rosse decorticate
200 gr
Patata
1
Sedano
1 costa
Cipolla
1/2
Carota
1
Aglio
1 spicchio
Semi di cumino
1 cucchiaino
semi di cardamomo
3
Semi di coriandolo
1 cucchiaino
Olio extravergine d’oliva
4 cucchiai
Passata di pomodoro
200 gr
Acqua
1 l
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Ti servono inoltre
Succo di mezzo limone
coriandolo fresco o prezzemolo

La zuppa di lenticchie turca, il cui nome originale è Mercimek Çorbasi, è una ricetta prelibata e profumata a base di lenticchie rosse e spezie. Facile e veloce da preparare, grazie all'impiego dei legumi decorticati, è una preparazione light e dal sapore mediorientale che, al primo assaggio, ti condurrà tra le vie suggestive di Istanbul.

Si tratta di una zuppa densa e avvolgente, ottima da gustare sia calda sia fredda a seconda dei gusti personali o delle temperature esterne. Per rendere la pietanza ancora più completa e saziante, puoi accompagnarla con fettine di pane tostato o una porzione di riso basmati lesso.

A dare la tipica consistenza cremosa alla pietanza, è la presenza delle patate che si aggiungono, tagliate a tocchetti, al soffritto di carota, sedano e cipolla. Una volta unite le patate, si versano le lenticchie, precedentemente sciacquate e scolate, e poi si copre con l'acqua e la passata di pomodoro. Quando il liquido di cottura si sarà ben ritirato, si frulla con un mixer a immersione fino a ottenere una vellutata liscia e corposa.

A renderla particolarmente fragrante e speziata, ci pensa il sacchettino delle spezie: semi di cumino, cardamomo e coriandolo che, uniti a uno spicchio di aglio, sprigioneranno in cottura i loro profumi inebrianti. Il succo di limone, irrorato al termine, esalterà il gusto e l'aroma finali del piatto.

Le lenticchie rosse decorticate, digeribili e che non necessitano di ammollo, sono molto utilizzate nella cucina etnica per realizzare, per esempio, il dahl di lenticchie e la zuppa di lenticchie e latte di cocco.

Scopri come prepararla seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare la zuppa di lenticchie turca

Sciacqua abbondantemente le lenticchie  finché l'acqua non risulta limpida 1.

Scola le lenticchie con un colino a maglie strette per evitare che fuoriescano 2.

Prepara un trito di sedano, carota e cipolla 3.

Sbuccia le patate e tagliale a cubetti 4.

Prepara il sacchetto delle spezie posizionando lo spicchio di aglio al centro della garza sterile o del sacchetto portaspezie 5.

Aggiungi i semi di coriandolo e di cardamomo 6.

Unisci i semi di cumino 7.

Chiudi con lo spago da cucina formando così un sacchetto 8.

Versa l'olio extravergine di oliva in una pentola dai bordi alti 9.

Unisci le verdure 10.

Soffriggi a fiamma bassa finché le verdure non appassiscono 11.

Aggiungi le patate 12.

Mescola con una paletta di legno 13.

Unisci anche le lenticchie rosse 14.

Aggiungi il sale 15.

Profuma con una macinata di pepe 16.

Versa l'acqua 17.

Aggiungi la  passata di pomodoro e mescola 18.

Profuma con il sacchettino di spezie 19.

Copri con il coperchio 20 e lascia cuocere a fiamma media per circa 20 minuti.

A cottura ultimata, la zuppa di lenticchie sarà ben ritirata e le patate morbide 21.

Togli il sacchetto delle spezie 22.

Frulla la zuppa di lenticchie con il minipimer 23.

La consistenza deve essere cremosa e vellutata 24; se fosse ancora troppo liquida, lascia rapprendere la zuppa di lenticchie a fiamma media, in caso contrario, invece, aggiungi un mestolo di acqua calda o di brodo vegetale.

Aggiungi il succo di mezzo limone 25.

Un'ultima mescolata e la zuppa di lenticchie è pronta per essere gustata 26.

Servi la zuppa di lenticchie turca a tavola con delle foglioline di coriandolo o di prezzemolo freschi 27.

Consigli

Il peperoncino non è fondamentale per questa preparazione, già molto saporita e speziata, ma se ami il sapore piccante, utilizza del peperoncino fresco, privalo dei semini e tritalo finemente: aggiungilo soltanto alla fine assieme al coriandolo tritato. Nel caso in cui non riesca a reperire il coriandolo fresco, utilizza il prezzemolo.

Per ottenere una zuppa ancora più densa di profumi, utilizza due cucchiai concentrato di pomodoro al posto della passata.

Puoi accompagnare la zuppa con degli spiedini di gamberi con avocado e lime: diventerà un piatto elegante da servire per cena.

Conservazione

La zuppa di lenticchie si conserva in frigorifero in un contenitore ermetico per circa 2 giorni. Si consiglia, al momento di scaldarla, di aggiungere un mestolo di acqua o di brodo vegetale.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
18
api url views