ingredienti
  • Spiedini di gamberi e avocado (30 minuti)
  • Gamberi 32 • 85 kcal
  • Avocado non troppo maturo 2
  • Olio extravergine di oliva qb • 29 kcal
  • Pepe rosa qb
  • Lime 1 • 34 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spiedini di gamberi sono un antipasto facile, davvero gustoso, da preparare in pochi minuti. Potete usare questa ricetta anche come secondo, accompagnando gli spiedini con un'insalata fresca. Nella versione che trovate qui, l'aggiunta dell'avocado, insieme alla finitura con il lime, donano a questo piatto un delicato tocco esotico, oltre che una quantità di fibre e grassi monoinsaturi, utili a contrastare il diabete e a difendere il cuore. Gli spiedini di gamberi e avocado si riveleranno un prezioso salva-cena con cui stupire ospiti e familiari quando avete poco tempo a disposizione da riservare alla cucina, ma non volete trascurare gusto e salute.

Come preparare gli spiedini di gamberi con avocado

Pulire i gamberi

Sciacquate i gamberi sotto l'acqua fresca corrente e tamponateli con carta assorbente. Poi prendetene uno per volta e staccate la testa (1).

pulizia dei gamberi

Rimuovete il carapace e, utilizzando un coltellino ben affilato a lama liscia, incidete il dorso del gambero fino ad arrivare al budello (2).

Pulire i gamberi

Con la punta del coltello rimuovete il budello del gambero (3). Procedete allo stesso modo con tutti gli altri crostacei.

Pulire l'avocado

Tagliate l'avocado in orizzontale, seguendo il senso della lunghezza. Poi staccate la polpa prelevandola con un cucchiaio, avendo cura di farlo scorrere a contatto con la buccia del frutto (4). Affettate la polpa.

Spiedini di gamberi e avocado

Impilate i gamberi e le fette di avocado in maniera alternata utilizzando 2 stecchi per ogni spiedino: in questo modo manterrete i gamberi dritti e non si arricceranno in cottura. Poi spennellateli con poco olio (5). Quindi arroventate una padella antiaderente e scottateli brevemente su entrambi i lati. Servite ultimando con una spruzzata di lime e una di pepe rosa.

Consigli

Una volta appresa la pulizia e la cottura dei gamberi, potrete arricchire questi spiedini con gli ortaggi che preferite, purché si tratti di ingredienti che necessitano di una cottura breve. Potete servire i vostri spiedini accompagnandoli con una salsa allo yogurt o con una tzatziki, che si sposano bene con il gusto dei gamberi ma anche con l'aromatizzazione al lime.

Conservazione

Vi consigliamo di mangiare gli spiedini di gamberi con avocado e lime subito, per evitare che l'aromatizzazione al lime copra troppo il gusto degli spiedini e che questi perdano la loro fragranza.