ingredienti
  • Pomodori pelati 400 gr • 365 kcal
  • Latte di cocco 200 gr
  • Lenticchie secche 140 gr
  • lenticchie rosse 100 gr
  • Pomodorini ciliegino 7-8
  • Aglio 2 spicchi • 79 kcal
  • Curcuma in polvere 2 cucchiai
  • Semi di cumino 1 cucchiaino
  • Peperoncino fresco 1 • 29 kcal
  • Semi di coriandolo 1 cucchiaino
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 901 kcal
  • Sale q.b. • 286 kcal
  • Zenzero fresco q.b. • 80 kcal
  • Prezzemolo fresco q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La zuppa di lenticchie e latte di cocco è un piatto d'ispirazione indiana dalla consistenza cremosa e avvolgente e un sapore fortemente aromatico. Molto simile al dahl o curry di lenticchie, in Sri Lanka la chiamano parippu: una vera coccola speziata e piccante, in cui il sapore pungente delle diverse spezie – curcuma, coriandolo, zenzero, peperoncino e cumino – viene stemperato dalla dolcezza delle lenticchie secche e del latte di cocco, per un risultato profumato e piacevolmente esotico. Una pietanza semplice e molto veloce, poiché si prepara senza precuocere il legume, ideale per quelle sere d'inverno in cui si ha voglia di qualcosa di caldo e confortevole. Da accompagnare, come esige la tradizione, con una porzione di riso basmati lessato o il tipico pane naan. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la zuppa di lenticchie al latte di cocco

rosolare le spezie

Tritate finemente l'aglio e trasferitelo in una padella antiaderente insieme a una generosa grattugiata di zenzero fresco e i semi di cumino e di coriandolo. Aggiungete un filo di olio e fate dorare su fuoco medio avendo cura di non bruciare le spezie (1).

aggiungere i pelati

Aggiungete il peperoncino a fettine e i pomodori pelati, quindi aggiustate di sale e fate cuocere per qualche minuto schiacciando i pomodori con un cucchiaio di legno (2). Profumate con la curcuma e mescolate ancora.

aggiungere le lenticchie e l'acqua

Sciacquate le lenticchie sotto l'acqua corrente fredda, poi scolatele e aggiungetele in padella. Versate 1/2 l di acqua (3), portate a bollore, abbassate la fiamma e fate cuocere per una trentina di minuti, monitorando il livello di umidità della zuppa.

aggiungere latte di cocco

Aggiungete il latte di cocco (4), rimettete sul fuoco e fate cuocere per una decina di minuti, o comunque finché le lenticchie non saranno tenere. Unite i pomodorini, tagliati a metà, e proseguite ancora per qualche minuto.

A cottura ultimata, spegnete e fate riposare la zuppa per una decina di minuti in modo da farla addensare. Profumate con un po' di prezzemolo tritato (5).

Servite la zuppa di lenticchie quando è ancora calda, accompagnandola con qualche fettina di pane tostato (6).

Consigli

Per un risultato incredibilmente profumato e intenso, acquistate le singole spezie e create voi il giusto mix; se al contrario avete poco tempo a disposizione, potete anche utilizzare una miscela per curry già pronta. In ogni caso il consiglio è di acquistare esclusivamente delle spezie biologiche.

Quando acquistate il latte di cocco, leggete l'etichetta e accertatevi che sia composto esclusivamente da polpa di cocco 100% naturale. Solitamente questo prodotto viene venduto nella classica lattina di alluminio e potete trovarlo nei negozi etnici, nel reparto dei prodotti etnici dei grandi supermercati, nei negozi specializzati in prodotti biologici oppure online.

Per un dare un tocco di croccantezza alla zuppa, potete aggiungere anche degli anacardi o delle mandorle a lamelle, leggermente tostati in padella. Per completare il piatto, irrorate con il succo di un lime e accompagnate con una porzione di cereali lessati, oppure qualche fettina di pane tostato.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la zuppa di lenticchie turca e l'insalata di lenticchie alla marocchina.

Conservazione

La zuppa di lenticchie e latte di cocco si conserva perfettamente in frigorifero per un paio di giorni, chiusa in un apposito contenitore ermetico.