video suggerito
video suggerito
ricetta

Uova mimosa: la ricetta dell’antipasto di festa semplice e sfizioso

Preparazione: 20 Min
Cottura: 8 Min
Riposo: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: per 6 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
22
Immagine

ingredienti

Uova
6
Tonno sott’olio
120 gr
Alici sott’olio
6
Maionese
2 cucchiai
Capperi sott’aceto
1 cucchiaio
Prezzemolo
1 ciuffo

Le uova mimosa sono un antipasto primaverile semplice e sfizioso, perfetto per celebrare l'8 marzo in compagnia delle amiche o da portare in tavola in occasione della Pasqua insieme ad altre idee di festa.

Si tratta di una ricetta veloce e alla portata di tutti, che richiederà pochissimi minuti: giusto il tempo di rassodare le uova. Poi, una volta cotte e sgusciate, queste vengono tagliate a metà, svuotate dei tuorli e quindi farcite, con l'aiuto di un sac à poche, con un composto sapido e cremoso ottenuto frullando insieme parte dei tuorli con il tonno sott’olio sgocciolato, i capperi sott'aceto, i filetti di alici e un paio di cucchiai di maionese.

Il risultato saranno dei finger appetitosi, ottimi anche per l’ora dell’aperitivo, da ultimare, per un “effetto mimosa” assicurato, con i tuorli tenuti da parte sbriciolati e un po’ di prezzemolo sminuzzato.

Al posto degli ingredienti suggeriti puoi optare per un ripieno a base di salmone affumicato e formaggio spalmabile, cimentarti con una versione alla greca, con feta, olive nere, peperoni e acciughe, oppure puoi proporre la ricetta in chiave vegetariana, con una crema di asparagi o con una mousse di spinaci e guacamole.

Per evitare di rompere gli albumi, compromettendo il buon esito finale, il nostro suggerimento è di passare le uova, una volta rassodate a puntino, sotto a un getto di acqua corrente fredda: in questo modo la cottura si bloccherà e il guscio verrà via in un attimo. Al momento dell'acquisto, fai attenzione a leggere per bene l'etichetta e prediligi uova biologiche, provenienti da galline allevate a terra.

Scopri come preparare le uova mimosa seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova altri piatti con le uova sode.

Come preparare le uova mimosa

Immergi le uova in un pentolino con acqua fredda 1 e lasciale cuocere per 8 minuti a partire dal bollore. Trascorso il tempo di cottura, scolale, passale sotto a un getto di acqua corrente e fai raffreddare.

Sguscia le uova sode 2, facendo attenzione a non rompere l'albume.

Con un coltello a lama liscia e ben affilata, dividi le uova a metà 3.

Preleva delicatamente i tuorli 4.

Trasferisci i tuorli in una ciotola capiente e lasciane da parte un paio per la finitura 5.

Unisci il tonno 6, ben sgocciolato e sminuzzato.

Aggiungi le alici 7.

Prosegui con i capperi sott'aceto 8.

Termina con la maionese 9.

Frulla tutto con un mixer a immersione 10.

Al termine, dovrai ottenere un composto cremoso e omogeneo 11.

Trasferisci il ripieno in un sac à poche con bocchetta a stella e farcisci con questo gli albumi svuotati 12.

Sistema le uova farcite su un piatto da portata e cospargile in superficie con i tuorli sodi, passati a una grattugia a fori larghi 13: in alternativa, puoi anche sbriciolarli con le mani.

Guarnisci con un po' di prezzemolo tritato 14, porta in tavola e servi.

Conservazione

Le uova mimosa si conservano in frigo, in un contenitore ermetico, per 1 giorno massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
22
api url views