ricetta

Trifle: la ricetta del goloso dolce inglese a strati

Preparazione: 60 Min
Cottura: 20 Min
Riposo: 2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Simona Ciampi
18
Immagine
ingredienti
Per il pan di Spagna
Uova
3
Zucchero
100 gr
Farina 00
90 gr
Sale
1 pizzico
Per la crema pasticciera
Tuorli
3
Latte
500 gr
Zucchero
110 gr
Amido di mais
50 gr
Limone
1
Per la decorazione
Panna fresca da montare
150 gr
frutti di bosco misti
400 gr
Zucchero
100 gr

Il trifle è un dolce al cucchiaio tipico della tradizione culinaria inglese, una delizia fresca, golosa e facilissima da realizzare. Si tratta di una ricetta molto antica, di cui si parlava già nella seconda metà del 1500, da cui ha probabilmente avuto origine l'italianissima zuppa inglese. La preparazione classica prevede una base di pan di Spagna, tagliato a cubetti, e intervallata a strati con crema pasticciera, frutta e panna montata: il tutto può essere assemblato in una coppa di vetro grande, in un'unica terrina o in coppette monoporzione.

Il risultato finale è un dolce semplice e scenografico, ideale per stupire gli ospiti. La bagna del trifle è solitamente alcolica, a base di cherry o altro liquore, ma è possibile prepararla anche solo con succo di fragole e zucchero: realizzerete così una bagna analcolica adatta ai più piccoli di casa. Una volta pronto, puoi servire il trifle come prelibato dessert di fine pasto o gustarlo per una squisita merenda.

Al posto del pan di Spagna, puoi utilizzare i savoiardi o delle fettine di pasta biscotto, della torta margherita o paradiso oppure degli amaretti o altri biscotti sbriciolati. Puoi preparare una crema pasticciera al cacao o sostituirla con una delicata crema inglese, da arricchire anche con gocce di cioccolato. Noi abbiamo usato dei frutti di bosco misti ma, a piacere, puoi aggiungere la frutta di stagione che hai a disposizione: fragole, ciliegie, albicocche, pesche, fichi. Per la bagna puoi utilizzare anche del latte oppure del maraschino o rum allungato con dell'acqua. Puoi preparare il pan di Spagna in anticipo, anche 2-3 giorni prima: basterà che tu lo chiuda bene nella pellicola o in un sacchetto per alimenti per evitare che si secchi.

Scopri come preparare il trifle seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare il trifle

Prepara il pan di Spagna: monta le uova con lo zucchero finché non saranno chiare e spumose e sollevando le fruste "scriveranno" sulla superficie 1.

Unisci la farina setacciata 2 e il sale, mescola con una spatola dal basso verso l'alto per non smontare il composto.

Versa il composto in una teglia quadrata, foderata con carta forno 3, e inforna a 175 °C per circa 20 minuti in forno statico. Sforna e fai raffreddare completamente.

Prepara la crema pasticciera: mescola tuorli e zucchero, aggiungi l'amido e il pizzico di sale, quindi versa il composto sul latte bollente, rimetti sul fuoco e fai addensare fino ad arrivare alla temperatura di 85 °C. Metti la crema in una ciotola, coprila con la pellicola in modo che non faccia la pellicina 4 e lasciala raffreddare su un ghiacciolo del freezer.

Mentre la crema si raffredda, lava i frutti di bosco, mettili in una ciotola e unisci lo zucchero 5, quindi mescola e lascia macerare per circa 20 minuti.

Ritaglia dal pan di Spagna dei dischi per le coppette 6.

Adagia i dischi di pan di Spagna nelle coppette e bagna con il liquido di macerazione dei frutti di bosco 7.

Distribuisci sul pan di Spagna i frutti di bosco, fai poi uno strato di crema pasticciera, dei ciuffetti di panna montata e un altro strato di pan di Spagna. Aggiungi poi altri frutti di bosco 8.

Termina con crema, altra panna e frutti di bosco 9.

Riponi in frigo il trifle per 2 ore e poi servi 10.

Conservazione

Il trifle si conserva in frigorifero per 1-2 giorni, ben avvolto con pellicola trasparente, sia che prepariate coppette singole o una ciotola unica.

18
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
18