ingredienti
  • Feta greca 200 gr • 250 kcal
  • Zucchina 1 • 17 kcal
  • Prosciutto crudo 100 gr
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 0 kcal
  • Basilico q.b. • 15 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spiedini freddi con prosciutto, zucchine e feta sono un antipasto fresco e sfizioso, ideale nelle calde giornate estive. Si preparano in un attimo e per farli vi occorreranno pochi e semplici ingredienti: basterà saltare in padella delle zucchine a tocchetti, quindi alternarli a cubetti di feta, avvolti nel prosciutto crudo. Il risultato è uno stuzzichino gustoso e colorato, che può essere preparato anche in anticipo: servitelo in occasione di un aperitivo, un buffet o un brunch, oppure gustatelo come piatto unico per un pasto veloce e leggero, da completare con un'insalata di stagione e del pane tostato. Scoprite come realizzare i vostri spiedini seguendo passo passo la nostra semplice ricetta e divertitevi a variare formaggi, salumi e verdure in base ai vostri gusti.

Come preparare gli spiedini freddi con prosciutto, zucchine e feta

Tagliate la feta a cubetti regolari (1).

Lavate la zucchine e spuntatela. Tagliatela a metà e poi riducetela a tocchetti (2).

Fate scaldare un filo di olio in una padella antiaderente, aggiungete le zucchine e scottatele per qualche minuto (3).

Condite le zucchine con un pizzico di sale, di pepe e un altro filo di olio (4).

Componete gli spiedini alternando le zucchine ai cubetti di feta, avvolti nel prosciutto crudo (5).

Proseguite in questo modo fino a esaurimento degli ingredienti (6).

Trasferite gli spiedini in un piatto da portata, completate con qualche fogliolina di basilico e servite (7).

Consigli

Questa ricetta di spiedini è molto versatile e si presta a numerose variazioni: potete tagliare le zucchine a nastro, grigliarle e poi avvolgerle a mo' di rotolino; potete anche sostituirle con pomodorini ciliegino o peperoni a listerelle, e aggiungere altri formaggi (come le ovoline di mozzarella) e salumi (speck, prosciutto cotto); potete aggiungere anche dadini di avocado e olive snocciolate.

Per una versione più golosa e croccante, passate le zucchine in una panatura di uova e pangrattato, quindi friggetele in abbondante olio di semi ben caldo, fino a leggera doratura. Poi procedete con la realizzazione dei vostri spiedini secondo ricetta.

Potete anche guarnire i vostri spiedini con qualche goccia di pesto al basilico o aggiungere un'emulsione a base di olio, succo di limone e prezzemolo.

Conservazione

Vi consigliamo di consumare gli spiedini in giornata dopo averli fatti raffreddare in frigorifero, coperti con un foglio di pellicola trasparente.