ingredienti
  • Albicocche 250 gr
  • Zucchero 120 gr • 380 kcal
  • Acqua 100 gr • 0 kcal
  • Succo di limone q.b. • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il sorbetto di albicocche è un dessert rinfrescante e davvero irresistibile. Un'alternativa più light e leggera del classico gelato, perché senza panna e senza latte. Ottimo come fine pasto digestivo per chiudere in dolcezza le vostre cene d'estate, ma anche per la merenda dei bambini perché molto nutriente.

Le albicocche sono infatti ricche di ferro, fibre, potassio e soprattutto vitamine. Il sorbetto alla frutta si prepara frullando la frutta fresca e ben matura, in modo che risulti succosa, insieme ad uno sciroppo di zucchero, semplicissimo da preparare. Se siete curiosi di provare questa deliziosa ricetta per l'estate, scoprite la nostra ricetta del sorbetto all'albicocca.

Come preparare il sorbetto di albicocche

Lavate le albicocche, tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo. Ricavate delle fettine sottili o dei cubetti.

Mescolatele in una padella con lo zucchero e l'acqua, accendete il fuoco e lasciate cuocere fino a quando lo zucchero non sarà del tutto sciolto. Infine aggiungete una spruzzata di limone e continuate a mescolare.

Trasferite le albicocche e il loro succo in un frullatore, oppure nel boccale del minipimer. Frullate fino ad ottenere una purea omogenea e cremosa. Passate la purea con un colino, in modo da trattenere eventuali eccessi di polpa.

Versatela in un contenitore ermetico e lasciatela riposare in frigo per circa 30 minuti. Passate la purea nel mantecatore, o nel contenitore di una gelatiera e lasciatelo mescolare per una ventina di minuti, o fino a quando non avrà raggiunto la cremosità desiderata.

Consigli

Per questa ricetta scegliete delle albicocche mature al punto giusto: devono essere sode ed il nocciolo deve staccarsi facilmente.

Servite il sorbetto all'albicocca con l'utensile per gelati, formando delle palline. Cristallizzate il bordo della coppa bagnandolo con del succo di limone, poi immergendolo nello zucchero.

Conservazione

Conservate il sorbetto in freezer in un contenitore ermetico o in una classica vaschetta per gelato, scongelatelo in frigo all'occorrenza.