video suggerito
video suggerito
ricetta

Granita di albicocche

Preparazione: 10 Min
Cottura: 5 Min
Raffreddamento: 2 ore e 1/2
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
2
Immagine
ingredienti
Albicocche mature
500 gr
Acqua
250 ml
Zucchero
100 gr
Limone
1
per la finitura
Menta fresca
q.b.

La granita di albicocche è un dessert fresco e cremoso ideale da servire come delizioso dopo pasto estivo, o gustare nei pomeriggi più caldi a merenda per una pausa semplice e genuina.

Per portarla in tavola, ti occorreranno solo 3 ingredienti: albicocche mature, zucchero semolato e succo di limone. Una volta mondata la frutta e ridotta a cubetti, ti basterà frullarla nel boccale di un mixer, unire poi la purea ottenuta insieme al succo dell'agrume a uno sciroppo di acqua e zucchero, e trasferire quindi tutto in un'apposita vaschetta adatta al congelatore; dopo un passaggio in frigo di una mezz'ora, non ti rimarrà che mettere il composto in freezer per circa 2 ore, avendo l'accortezza di lavorarlo di tanto in tanto con i rebbi di una forchetta per rompere i cristalli di ghiaccio e il gioco è fatto: il risultato sarà un dolce al cucchiaio goloso e rinfrescante, da gustare subito, così com'è, o frullare nuovamente in un mixer per una resa vellutata e avvolgente.

Una volta pronta, puoi servire la granita nelle coppe individuali sormontata da foglioline di menta fresca o da un ciuffo di panna montata, oppure puoi consumarla a colazione all'interno di una soffice brioche col tuppo, come tradizione siciliana vuole. .

Scopri come preparare la granita di albicocche seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il gelato all'albicocca o il sorbetto all'albicocca.

Come preparare la granita di albicocche

Lava le albicocche, dividile a metà e privale del nocciolo; quindi tagliale a pezzetti 1.

Riduci le albicocche in purea nel boccale di un mixer 2.

Prepara lo sciroppo: raccogli l'acqua e lo zucchero in un pentolino dal fondo spesso 3, metti sul fuoco e lascia sobbollire dolcemente per circa 5 minuti.

A questo punto spegni la fiamma e unisci la purea di albicocche 4.

Aggiungi il succo del limone filtrato 5.

Mescola per bene con un cucchiaio 6.

Versa il composto ottenuto in una vaschetta adatta al congelatore 7 e lascia raffreddare in frigo per una mezz'ora.

Trascorso il tempo, trasferisci la granita in freezer per 30 minuti 8.

Estrai quindi la vaschetta, lavora la granita con i rebbi di una forchetta per rompere i cristalli di ghiaccio 9 e ripeti l'operazione per altre 3 volte.

A questo punto, frulla la granita di albicocche in un mixer in modo da ottenere una consistenza cremosa e distribuiscila nelle coppe individuali. Guarnisci con un rametto di menta fresca 10, porta in tavola e servi.

Consigli

Chi è attento alla linea, o chi deve limitare il consumo di zuccheri, può preparare lo sciroppo con la stevia o l'eritritolo mentre, se tra i commensali non ci sono bambini, puoi conferire una nota alcolica alla preparazione unendo un goccino di rum o di limoncello.

Nella nostra ricetta abbiamo realizzato la granita senza gelatiera, ma se vuoi mantecarla alla perfezione e avvantaggiarti notevolmente con i tempi puoi versarla, sempre ben fredda di frigo, nell'apposito elettrodomestico autorefrigerante e aspettare quindi circa 40 minuti prima di poterla offrire agli ospiti

La granita di albicocche si conserva in freezer, in un'apposita vaschetta con coperchio, per 2-3 settimane massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
2
api url views